Tech 22 marzo 2021

Notebook, PC e tablet ricondizionati: cosa sono e come sceglierli per risparmiare

notebook e pc ricondizionati

Si sente parlare sempre più spesso di prodotti di informatica ricondizionati o rigenerati come notebook, PC e tablet, soprattutto in questo periodo caratterizzato dallo smart working e didattica a distanza. Lenovo ad esempio ha dato il via alla campagna RIAVVIA MI, che regala PC e notebook ricondizionati agli studenti.

In effetti con questi prodotti si può risparmiare anche fino al 60-70% sul prezzo finale, ma spesso c’è molta confusione su cosa sono davvero.

Se avete sentito parlare ad esempio di notebook ricondizionati, PC ricondizionati o iPad ricondizionati, non significa necessariamente che siano prodotti usati. Molti utenti si chiedono:

Ecco tutte le risposte in questa guida su come scegliere i prodotti ricondizionati.

Notebook, PC e tablet ricondizionati: cosa sono?

Innanzitutto i prodotti ricondizionati sono sicuri e funzionanti e in generale non si tratta di dispositivi malfunzionanti. In qualche caso nell’annuncio di vendita viene riportato se una certa componente non funziona a dovere, quindi si tratta di un acquisto sicuro al 100%.

Quando si compra ad esempio un notebook ricondizionato i5 significa quindi che il prodotto non è nuovo di fabbrica, ma che è soggetto a varie condizioni:

Sono quindi tantissimi i casi per cui un notebook i7 ricondizionato oppure un mini PC ricondizionato può essere immerso di nuovo sul mercato. La differenza di base è molto semplice: il nuovo è sigillato dalla fabbrica, mentre il ricondizionato è un prodotto che può essere rotto o con difetti, che viene poi riparato, controllato con diversi test e poi rivenduto a prezzo più basso.

Cosa sono i gradi di ricondizionamento

Per tutti i prodotti ricondizionati esiste una classificazione in “gradi”, che in realtà non ha valore legale: si tratta di una auto-regolamentazione di chi vende, per far comprendere all’utente finale lo stato del prodotto, insomma in che condizioni si trova sia nell’estetica che nelle funzionalità. I gradi spesso variano in base all’azienda che vende il prodotto ricondizionato, ma possono essere riassunti in questo modo:


La garanzia e diritto di recesso

Sulla garanzia dei prodotti ricondizionati ci sono spesso informazioni contrastanti. La risposta è: sì, i PC, notebook e tablet ricondizionati sono coperti da garanzia come i prodotti nuovi. Il venditore può ridurne la durata, ma non può scendere mai al di sotto di un anno di garanzia. Il consiglio è quello di chiedere sempre i tempi di garanzia al negozio fisico o online dove si acquista la merce.

Per questo è vitale conservare sempre scontrino o fattura. La stessa cosa vale per   l’assistenza, affidata direttamente ai produttori in caso di malfunzionamento, ma spesso chi vende notebook rigenerati garantisce anche un certo periodo di assistenza.

Questi prodotti poi possono essere anche restituiti dopo l’acquisto: se l’utente non si ritiene soddisfatto, può esercitare il suo diritto di recesso entro i tempi stabiliti dalla legge.

Notebook, PC e tablet ricondizionati: quali acquistare?

Su Trovaprezzi.it c’è una grande sezione dedicata ai prodotti di informatica ricondizionati, tra i quali rientrano i tablet e notebook Apple come gli iPad o MacBook, tantissimi prodotti Samsung di vario genere, interessanti PC e notebook HP ricondizionatinotebook Dell ricondizionati e molto altro.

Spesso conviene comprare i prodotti top di gamma ricondizionati, cioè quelli che originariamente sono venduti a prezzi molto altri, ma che quando vengono rigenerati sono disponibili a un costo più abbordabile, mantenendo l’alta qualità che li contraddistingue. Ecco alcuni modelli interessanti:

Candido Romano
Candido Romano

Giornalista e copywriter con una grande passione per tutto ciò che è tecnologia e intrattenimento, soprattutto smartphone, tablet e videogiochi, di cui scrive dal 2005. Una passione che porta avanti fin da bambino, quando nella sua stanza entrò il Commodore 64: una folgorazione, che aprì un universo di possibilità.

Classe 1983, fa parte di quella generazione che ricorda un mondo...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

OPPO Watch
Tech 19 aprile 2021

OPPO Watch e OPPO Band ora compatibili con iPhone

OPPO espande e potenzia sempre di più il proprio ecosistema. I primi dispositivi indossabili del brand, OPPO Watch e OPPO Band, infatti, sono ora compatibili anche con i prodotti Apple come iPhone

AirPods
Tech 16 aprile 2021

Apple, non solo iPad Pro: in arrivo anche Apple Pencil 3 e AirPods 3?

Apple ha in programma un evento per il prossimo 20 aprile. Dopo aver annunciato la nuova generazione di iPhone 12 a ottobre e i primi MacBook basati su chip proprietario M1 a

Smartwatch donna
Tech 14 aprile 2021

I migliori smartwatch da donna

Dopo aver dedicato una guida ai migliori smartwatch del mercato, qui ci occuperemo di capire quali sono gli smartwatch più adatti per un pubblico femminile. Nonostante il mercato sia pieno di soluzioni,