Trend 28 maggio 2020

Trovaprezzi: i 10 climatizzatori più cercati nel primo quadrimestre 2020

top_clima trovaprezzi

Quando le giornate cominciano a farsi sempre più calde, tutti noi cerchiamo un modo per difenderci dall’afa e i climatizzatori possono diventare il nostro miglior alleato in estate! Ci sono tantissimi modelli tra cui scegliere, per ogni fascia di prezzo, e per farvi un’idea potete consultare la nostra guida all’acquisto sui climatizzatori. Per scoprire invece i migliori prodotti sul mercato, in questo articolo abbiamo raccolto i 10 climatizzatori più cercati su Trovaprezzi.it nel primo quadrimestre 2020: i brand più gettonati sono grandi nomi come Samsung e Mitsubishi, ma al primo posto troviamo un altro marchio. Ecco tutte le posizioni!

10. Hisense CA25YR01G + CA25YR01W

Hisense CA25YR01G e CA25YR01W
Con la possibilità di utilizzarlo sia per riscaldare che per raffrescare, questo climatizzatore Hisense è in classe energetica A++ quindi ottimo dal punto di vista di consumi e risparmio in bolletta. Particolarmente silenzioso, il climatizzatore Hisense CA25YR01G + CA25YR01W è dotato anche della funzione Super Cooling, che aumenta la capacità di raffreddamento del 25% riducendo rapidamente la temperatura dell’ambiente.

9. Samsung AR12RXFPEWQNEU+AR12RXFPEWQXEU

Samsung AR12RXFPEWQNEU e AR12RXFPEWQXEU
Il climatizzatore Samsung AR12RXFPEWQNEU+AR12RXFPEWQXEU include una unità interna e una esterna con pompa di calore, in modo da riscaldare, raffreddare e deumidificare gli ambienti offrendo il massimo livello di comfort e benessere. Grazie alla modalità Fast Cooling, raffredda rapidamente la stanza rimanendo sempre molto silenzioso. La funzione di pulizia automatica di questo climatizzatore Samsung rende la manutenzione efficace e funzionale.

8. Mitsubishi MXZ-2HA40VF

Mitsubishi MXZ-2HA40VF
Un modello di ultima generazione in classe A+++ per il massimo dell’efficienza e del risparmio dal punto di vista dei consumi, il Mitsubishi MXZ-2HA40VF è dotato di sistema inverter per un funzionamento confortevole e a basso costo. Grazie al timer 12 ore, è possibile programmare l’accensione e lo spegnimento dell’apparecchio nell’ora desiderata. Il gas refrigerante R32 rende questo climatizzatore Mitsubishi anche ecologico!

7. Daikin ATXC35B+ARXC35B

Daikin ATXC35B e ARXC35B
Il Daikin ATXC35B+ARXC35B ha doppia funzione, raffreddamento e riscaldamento, un motore esterno con scambiatore costruito con materiali anticorrosione. Il gas ecologico R32 ha un bassissimo impatto sull’ambiente e il telecomando a raggi infrarossi assicura una gestione semplice e pratica. Grazie alla modalità sleep, questo climatizzatore Daikin mantiene la temperatura confortevole anche durante la notte.

6. Samsung AJ040FCJ2EH/EU

Samsung AJ040FCJ2EH EU
Questo climatizzatore multi-split Samsung può essere installato ovunque, anche all’esterno: resiste a temperature estreme, da -20 a 50 gradi. Con un unico dispositivo, si può raffreddare e riscaldare la casa tutto l’anno. La tecnologia Smart Inverter del Samsung AJ040FCJ2EH/EU consente di raggiungere immediatamente la temperatura desiderata, mantenendola piacevolmente costante una volta raggiunta. Bassissimi livelli di vibrazione lo rendono molto silenzioso.

5. Mitsubishi MSZ-HR25VF

Mitsubishi MSZ HR25VF
Dimensioni compatte e il massimo dell’efficienza energetica per il Mitsubishi MSZ-HR25VF che fa parte della nuova linea Smart del brand. Si tratta di un’unità interna da installare a parete, che consente di generare un flusso d’aria fredda o calda a seconda della necessità, per raggiungere la temperatura perfetta in brevissimo tempo. Dotato di timer 12 ore, è perfetto per un piccolo ambiente e per chi non vuole spendere troppo ma avere la qualità migliore.

4. Mitsubishi MSZ-HR35VF

Mitsubishi MSZ HR35VF
Un altro modello Mitsubishi, il MSZ-HR35VF, ma in questo caso un po’ più costoso del precedente perché la potenza aumenta e ci sono ulteriori funzionalità. La più interessante è l’accessorio di controllo a distanza MELCloud, per controllare e gestire il dispositivo dovunque vi troviate grazie a smartphone o altri dispositivi. La climatizzazione è silenziosissima e i consumi estremamente bassi grazie alla classe energetica A+++.

3. Gree Bora

Gree Bora
Un brand meno conosciuto e un modello adatto per chi non vuole spendere molto e ha necessità di un climatizzatore con funzioni basiche, che faccia il suo dovere! Gree Bora ha un sistema inverter per ridurre il consumo di energia ed è in grado di raffreddare, riscaldare e deumidificare gli ambienti. La funzione Soft Start riduce i consumi in fase di avvio e la modalità Sleep garantisce la temperatura ideale anche di notte.

2. Daikin 2MXM40M

Daikin 2MXM40M
Al secondo posto troviamo il Daikin 2MXM40M, un modello che richiede un investimento maggiore ma che è uno dei migliori che troverete sul mercato per efficienza e funzionalità. In classe energetica A+++, non spreca energia e riduce i consumi fino al 30% grazie all’innovativa tecnologia a inverter firmata Daikin. Il compressore di tipo Swing riduce al minimo il livello sonoro e la modalità silenzio notturno consente di tenerlo acceso tutta la notte senza problemi.

1. Hisense 2amw42u4rra + Split New Comfort

Hisense 2amw42u4rra Plus Split New Comfort
Al primo posto troviamo un climatizzatore Hisense che è ottimo dal punto di vista della qualità e ha un prezzo accessibile. Tecnologia inverter per gestire il flusso d’aria ed evitare sprechi, gas refrigerante eco compatibile per bassi impatti ambientali e filtro per purificare l’aria eliminando batteri, allergeni, virus e cattivi odori sono alcune delle caratteristiche che rendono Hisense 2amw42u4rra Plus Split New Comfort particolarmente apprezzato.

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Commenti

Gianluca
30 maggio 2020, 11:51

Da esperto del settore per ovvie capacità professionali devo specificare che questo articolo riporta imprecisioni e soprattutto alimenta come solito false convinzioni.
Consiglio di smettere di fagocitare continui articoli scritti da bravi/brave paroliere con una capacità, professionalità e conoscenza e di un settore non di competenza.
Prendete articoli con le pinzette e affidarvi veramente a chi è nel settore da anni che conosce normative, mercato e futuro del mondo delle pompe di calore e del gas fluorurato.

Rispondi
Valentina di Trovaprezzi
3 giugno 2020, 11:02

Buongiorno Gianluca,
la ringrazio per il commento. Per stilare le classifiche i nostri autori fanno riferimento con molta scrupolosità e attenzione alle schede tecniche presenti nei siti ufficiali dei produttori. Le chiederei dunque la gentilezza di segnalarci le imprecisioni che ha riscontrato, in modo tale da poter fare delle verifiche ed eventualmente apportare le correzioni necessarie.
Buona giornata!

Rispondi

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

top10_clima_portatili
Trend 11 luglio 2020

Trovaprezzi: classifica dei 10 condizionatori portatili più cercati a giugno 2020

Con l’arrivo del caldo Trovaprezzi.it ha registrato un aumento interessante nel settore dei climatizzatori e in modo particolare dei condizionatori portatili. La classifica dei 10 condizionatori portatili più cercati da giugno 2020

come scegliere il ventilatore
Lifestyle 7 luglio 2020

Come funziona un ventilatore e quale scegliere

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it il 4 maggio 2019, è stato aggiornato in data 7 luglio 2020. I prezzi presenti nell’articolo si riferiscono a tale data) Con l’avvicinarsi della bella

smart working caldo
Lifestyle 2 luglio 2020

Consigli per uno smart working a prova di caldo

Purtroppo il caldo è un nemico dell'efficienza e della concentrazione sul lavoro. Se nella maggioranza degli uffici troviamo l'aria condizionata a ristorarci, quest'anno molti lavoratori sono ancora in regime di smart working