Lifestyle 29 agosto 2018

4 cose da mettere nella borsa da spiaggia

borsa spiaggia

Finalmente sono arrivate le ferie, la valigia è pronta e la macchina aspetta solo voi per partire per il mare. Il primo giorno in spiaggia, però, potrebbe rivelarsi stressante e problematico se vi siete dimenticati come rifornire la vostra borsa da spiaggia: dopo un anno intero che non mettete piede sulla sabbia, può capitare di non ricordare cosa è davvero indispensabile e cosa, invece, può essere tranquillamente lasciato a casa.
Ecco una breve guida con i nostri consigli su cosa mettere nella borsa da spiaggia.

Protezione solare per tutta la famiglia

Al primo posto, non possono mancare le creme solari per voi e i vostri figli: il sole, infatti, ha un’azione pericolosa per la nostra pelle ed è indispensabile proteggerla con un fattore SPF adeguato alle necessità. Non solo la pelle del corpo, però, ha bisogno di essere protetta: anche le labbra, con gli appositi stick solari, e i capelli, con i prodotti specifici per il sole, devono essere curati se volete mantenerli belli e sani.

solari-bionike-trovaprezzi

Macchina fotografica waterproof

Passare del tempo in spiaggia, sia che lo facciate con la famiglia che con gli amici che con il vostro partner, significa vivere momenti che vorrete ricordare. Ecco perché non dovreste dimenticare di mettere nella vostra borsa da spiaggia una macchina fotografica: andrà benissimo un modello usa e getta (sì, esistono ancora!) oppure una specifica waterproof come la AquaPix Splash, per catturare immagini sopra e sotto l’acqua!

aquapix-macchina-fotografica-trovaprezzi

Acqua e frutta

Un’altra cosa che non può mancare nella vostra borsa da spiaggia è un bel po’ di frutta per lo spuntino e, soprattutto, una consistente dose di acqua: idratarsi, soprattutto quando si passano diverse ore sotto il sole e si perdono molti liquidi, è fondamentale per non sentirsi debilitati e deboli. Portate con voi una borraccia di acciaio inox capiente e termica, che manterrà l’acqua in fresco per diverse ore e, per evitare confusione, sceglietene una diversa per ogni membro della famiglia.

borraccia-acciaio-inox-trovaprezzi

Teli da mare

Infine, può sembrare superfluo anche scriverlo ma è indispensabile portare in spiaggia teli da mare in abbondanza che serviranno sia come base dove riposarsi e prendere il sole sia, all’occorrenza, per asciugarsi dopo un bagno in mare o una doccia rinfrescante. Ancora meglio scegliere un telo da mare in microfibra, che occupa pochissimo spazio e che ha una maggiore capacità di asciugare: ne esistono di tutte le misure e di tutti i colori, perfino con i personaggi dei cartoni animati, quindi avrete solo l’imbarazzo della scelta.

teli-mare-microfibra-trovaprezzi

Una volta che avrete messo nella borsa da mare questi quattro oggetti, potete partire sereni per la spiaggia!

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Altri articoli che potrebbero interessarti

prodotti antizanzare
Beauty 11 settembre 2018

Come difendersi dalle zanzare: 3 prodotti naturali ed efficaci

Ogni estate, una preoccupazione che riguarda la maggior parte di noi è quella di come difendersi dalle zanzare. Se quest’anno avete deciso che volete rinunciare ai tradizionali prodotti chimici, ecco 3 anti-zanzare

gelatiera-top-3-trovaprezzi
Lifestyle 31 agosto 2018

3 modelli di gelatiere per gelati e sorbetti fatti in casa

Gelatiera o macchina per il gelato, comunque la chiamiate resta una grandissima risorsa per le vostre estati! Si tratta infatti di un elettrodomestico che vi consente di preparare a casa, con pochi

stick protezione labbra
Beauty 24 agosto 2018

Stick per labbra con protezione solare: la top 5

Con l’arrivo dell’estate, sicuramente non vi sarete dimenticati di acquistare la crema solare, magari qualche prodotto per proteggere i capelli e perfino il doposole. Eppure, c’è un’altra parte del nostro corpo che