Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu

Cellulari e Smartphone LG

I modelli più popolari ai migliori prezzi a partire da 31,99 €

Gli smartphone LG rappresentano una costante innovazione: riassumono la filosofia del brand con le serie K, Q, G e V, per migliorare la vita e il benessere delle persone con soluzioni tecnologiche all’avanguardia.

LG Velvet

Schermo da 6,8 pollici Processore Snapdragon 765G Tripla fotocamera Batteria da 4.300 mAh

Leggi tutto
da 349,00 €
vedi
LG Wing

LG Wing è uno smartphone unico, perché dotato di un design formato da un display ruotabile. In commercio non esiste nulla di simile, anche se il produttore offre anche diversi smartphone dal design più tradizionale, come l’LG K41S e l’LG Velvet. In sostanza LG Wing è dotato di un doppio schermo, con un meccanismo però molto particolare: a prima vista sembra un normale smartphone con display da 6,8 pollici e cornici sottili. Basta però un gesto per ruotare lo schermo di 90°, che si posiziona così in maniera orizzontale, svelando un ulteriore display più piccolo da 3,9 pollici. Una soluzione inusuale, ma che apre a tante nuove possibilità: grazie alla cerniera con ammortizzatore idraulico la rotazione dello schermo è molto fluida, resistendo comunque nel tempo. Tra le funzionalità aggiuntive che propone questa soluzione c’è ad esempio la modalità gimbal, che consente di registrare video più stabili. Questi possono essere visualizzati sullo schermo principale, mentre quello secondario si può sfruttare per governare l’interfaccia, avviare o mettere in pausa la ripresa. Si tratta quindi di uno smartphone dove il multitasking è di casa, infatti fornisce la possibilità di aprire due app contemporaneamente, oppure guardare video mentre si mandano messaggi su WhatsApp. Le possibilità sono infinite, anche perché c’è il supporto di una tripla fotocamera posteriore e di una fotocamera per i selfie a scomparsa. LG Wing in pillole:  Design unico con doppio schermo OLED Tripla fotocamera posteriore da 64 + 13 + 12 megapixel Batteria da 4000 mAh Processore Snapdragon 765G

Leggi tutto
da 599,90 €
vedi
LG G8S ThinQ

LG G8S ThinQ 128 GB è uno smartphone avanzato che offre un grande schermo OLED da 6,21 pollici, mentre il suo design è caratterizzato da una rifinitura in metallo che ne sottolinea l’eleganza. Ottimi anche i modelli LG G7 e e soprattutto il performante LG V40,  nuovo top gamma del produttore. La parte posteriore di LG G8S è inoltre realizzata in vetro con finitura a specchio. Il dispositivo supporta una fotocamera che va ben oltre i semplici scatti. Quella frontale è di 8 megapixel e apertura focale f/1.9: vanta una Z Camera che utilizza una serie di luci a infrarossi e il sensore Time of Flight (ToF) che servono a misurare la distanza degli oggetti. In questo modo viene garantita una maggiore sicurezza biometrica e consente di utilizzare alcune funzioni senza nemmeno toccare lo smartphone. La caratteristica principale di questo dispositivo è rappresentata da una tripla fotocamera posteriore caratterizzata da sensori da 12 megapixel, da 13 megapixel con lente ultra-grandangolare e da 12 megapixel con teleobiettivo 2x. Infine registra video in Full HD e Ultra HD 4K. La velocità di questo modello è sottolineata dalla presenza del processore Qualcomm Snapdragon 855, da una memoria RAM di 6 GB e da quella interna di 128 GB espandibile fino a 2 TB con microSD. La batteria da 3550 mAh garantisce una durata fino a 130 ore in standby e fino a 8 ore in conversazione.LG G8S ThinQ 128 GB in pillole:Possibilità di scattare selfie con il riconoscimento del voltoOttime le prestazioni della fotocamera che consente di girare video anche in 4KModalità lettura per non stancare la vista con tecnologia True View, in grado di adattare i colori alla luce circostanteSchermo OLED magnifico, proprio come i TV LG

Leggi tutto
da 499,90 €
vedi
LG K42

LG K42 è uno smartphone moderno dal design accattivante, fratello minore dell’LG K52: è sicuramente tra i migliori smartphone LG per rapporto qualità-prezzo. Presenta un display FullVision Eye da 6,6 pollici molto ampio, perfetto per godersi le serie TV, i social network o i giochi scaricabili dal Play Store. La fotocamera da 8 megapixel per i selfie è inserita in un piccolo foro frontale in alto e i bordi in generale sono piuttosto sottili. Il design è molto interessante, con una cover posteriore ondulata per una presa migliore e un trattamento UV, utile a prevenire i graffi e le impronte. Esteticamente quindi non passa inosservato e risulta estremamente pratico per l’uso quotidiano, ma anche sicuro grazie al sensore sul retro che riconosce le impronte digitali per lo sblocco. La sezione fotografica posteriore poi non si risparmia: incastonata in un modulo rettangolare è presente la quadrupla fotocamera, con quattro sensori differenti e utili in ogni situazione. Quello principale è da 13 megapixel, in grado di catturare anche i dettagli con una buona qualità. C’è poi una fotocamera ultra-grandangolare da 5 megapixel, una macro per le foto ravvicinate e un sensore di profondità per i ritratti. Conclude la scheda tecnica una batteria da 4000 mAh che dura tutto il giorno. LG K42 è sicuramente uno smartphone ultra-resistente: ha infatti superato otto test di grado militare e non teme quindi le cadute, temperature estreme e shock di vario tipo. LG K42 in pillole: Schermo da 6,6 pollici  Quadrupla fotocamera posteriore Audio di qualità con LG 3D Sound Engine Smartphone Dual SIM con slot microSD

Leggi tutto
da 179,90 €
vedi
LG K52

LG K52 è lo smartphone economico ma elegante, con uno schermo ampio e una serie di funzionalità all’avanguardia. Non ha nulla da invidiare a tanti altri smartphone LG, come ad esempio l’LG K22, perché è dotato innanzitutto di un display davvero grande da 6,6 pollici per il massimo comfort visivo. Le cornici sono ridotte al minimo e la fotocamera frontale da 13 megapixel è incastonata perfettamente nel piccolo foro in alto. Il design è stato studiato per creare il prodotto più comodo possibile da tenere tra le mani: gli angoli sono arrotondati, mentre la finitura posteriore opaca dona un effetto seta e non trattiene le impronte. Insieme all’esperienza visiva di qualità viene poi affiancata quella audio: grazie all’intelligenza artificiale la resa sonora viene ottimizzata in base a cosa sta ascoltando l’utente. Che sia musica, un podcast o i dialoghi di un film, ogni suono sarà ben calibrato e chiaro. Inoltre, la dotazione fotografica posteriore è molto completa: LG K52 è dotato infatti di una quadrupla fotocamera con sensore principale da 48 megapixel per foto luminose anche di notte, un obiettivo ultra-grandangolare da 5 megapixel e infine le fotocamere macro e e di profondità da 2 megapixel. Con la tecnologia Quad Cell queste fotocamere riescono a produrre scatti con una maggiore densità di pixel, per foto e video più luminosi anche in condizioni di scarsa illuminazione. LG K52 in pillole: Ampio schermo da 6,6 pollici Resiste agli urti, alte e basse temperature Batteria da 4000 mAh Sensore laterale per le impronte digitali

Leggi tutto
da 185,00 €
vedi
LG K50

LG K50 è il migliore smartphone di questa serie rinnovata sia nel design che nella scheda tecnica, che comprende anche altri modelli come il LG K40 o il LG K20. Si tratta di telefoni intelligenti molto sottili, ergonomici e con caratteristiche altamente performanti. Anche LG K50 è dotato di un tasto fisico dedicato esclusivamente per richiamare Google Assistant, l’assistente vocale a cui chiedere praticamente qualunque cosa. Premendo una volta il tasto si può avviare l’assistente vocale, con una doppia pressione invece si accede all’area dedicata a tutte le opzioni e funzionalità a disposizione. Un modo sicuramente più intelligente e diretto per accedere alle informazioni sul traffico o ai consigli dell’assistente Google. La stessa cosa accade per la fotocamera posteriore, di cui una principale da 12 megapixel e il sensore di profondità da 2 megapixel. Una funzione molto particolare coinvolge invece la fotocamera frontale da 13 megapixel, cioè la possibilità di accedere a YouTube Live con un tocco. Tutti i creatori di contenuti possono infatti accedere direttamente dall’app fotocamera al tasto YouTube Live per condividere istantaneamente un vlog e interagire con i propri spettatori. Inoltre è possibile sfuocare lo sfondo nella modalità ritratto, per selfie sempre precisi e professionali. Se si unisce questo all’audio surround a 360°, ci si rende conto di essere di fronte a uno dei migliori smartphone LG.LG K50 in pillole:Il display FullVision da 6,26 pollici è uno spettacoloAudio 3D Surround DTS:X per un suono avvolgenteTasto Google Assistant che velocizza l’interazioneDoppia fotocamera posteriore intelligente

Leggi tutto
da 158,17 €
vedi
LG Q7

LG Q7, insieme a suo fratello minore LG K11, è stato presentato al Mobile World Congress del 2018, come uno dei nuovi prodotti del catalogo produttore coreano. Viene commercializzato in più di una versione. In aggiunta a questa standard, c'è quella dotata di doppio slot per schede Sim e quella dotata di pennino, sullo stile del Galaxy Note. Che si tratti di una smartphone moderno si intuisce in un istante, dal formato del display Full Vision HD+ da cinque pollici mezzo e dal ridotto spessore della cornice. La conformità a requisiti di resistenza militari rassicura chi lo smartphone qualche volta la maltratta o lo espone alle intemperie. Il telefono aiuta scattare foto artistiche. Per esempio, inserendo uno sfondo, sfocato ad arte, dietro il soggetto ritratto in un selfie. Il sensore della fotocamera frontale scatta alla risoluzione di otto megapixel. La fotocamera principale cattura, invece, immagini da 13 megapixel. Supportata, in questa operazione, da avanzate tecnologie, quali la messa a fuoco automatica, il rilevamento di fase e il rilevamento dei volti. Foto naturali si possono ottenere riconoscendo sorrisi, volti, oppure con scatti in sequenza. Il cuore hardware del dispositivo è un processore media tech a otto core. Sulla sua potenza di calcolo fanno affidamento le applicazioni per la realtà aumentata che LG Q7 è in grado di gestire. Per raggiungere il 50 percento di carica della batteria bastano bastano 30 minuti. Infilare lo spinotto del caricabatterie è semplice immediato, perché il connettore è un USB di tipo C e quindi reversibile. La memoria interna è pari, di default, a 32 GB. Il possessore che avrà necessità di una capacità di archiviazione superiore 20 GB che gli rimangono a disposizione, potrà servirsi di schede micro USB fino a 2 TB.

Leggi tutto
da 146,90 €
vedi
LG K11

Gli smartphone K9 sono delle apprezzate new-entry del catalogo del produttore coreano. Si tratta di dispositivi di fascia medio bassa presentati al Mobile World Congress nel 2018. Spicca nella scheda tecnica di LG K 11 il supporto di standard militari, che ne fanno il candidato ideale per chi lo smartphone di solito lo maltratta. Il telefono è dotato di una cover il metallo e di un display da 5,3 pollici di risoluzione HD. Chi usa lo smartphone per leggere le pubblicazioni digitali potrà ridurre l'affaticamento degli occhi con la modalità lettura. Chi, invece, appassionato di musica ne apprezzerà l'audio avvolgente. Per gli autoritratti, sono previsti effetti professionali, tra cui gli sfondi sfocati ad arte per dare profondità di campo. La fotocamera principale si serve di un sensore da 13 megapixel l'autofocus a rilevamento di fase. E' rapida e precisa, oltre che veloci ad attivarsi. I dati personali si potranno tenere al sicuro con estrema naturalezza, condizionando lo sblocco del telefono al riconoscimento dell'impronta digitale mediante lo scanner posizionato nel lato posteriore del telefono. Appena al di sotto della fotocamera appena descritta. Dato che proprio qui cade il dito quando si prende in mano il telefono, lo stesso sensore si può utilizzare per dare il via allo scatto del selfie. Il sistema operativo che si trova preinstallato è Android Nougat. Il processore che lo anima, un MediaTek a otto core da 1,5 GHz. La memoria interna è il 16 GB. Tolti i file del sistema operativo, all'utente ne rimangono nove a disposizione. Per espandere la capacità di applicazione del telefono, basterà inserire una microSD. LG può leggere anche quelle da 200 GB.

Leggi tutto
da 104,95 €
vedi
LG G6

LG G6 è il nuovo smartphone top di gamma per LG Electronics. L'azienda l'ha presentato al Mobile World Congress del febbraio 2017, sapendo abbinare caratteristiche hardware all'avanguardia a tratti originali in grado di attirare l'attenzione sul prodotto. In passato LG è andata controtendenza, progettando smartphone dallo schermo curvo o posizionando la pulsantiera nel retroscocca di LG G5. Il nuovo LG G6 si distingue, invece, per il suo display FullVision ad alta risoluzione con aspect-ratio 2:1, al posto del classico 16:9. Oltre a produrre immagini suggestive, quelle adottate sono proporzioni che migliorano l'ergonomia di uno smartphone non certo privo di altre qualità. Si tratta, infatti, di un dispositivo dotato di doppia fotocamera posteriore 2x13MP — una delle quali con lente grandangolare da 125° — di stabilizzatore ottico e sensore impronte, resistente all'acqua e alla polvere, nonché animato da un processore Qualcomm Snapdragon da 2,35 GHz. La memoria di massa si può espandere fino a 2TB, mediante schede MicroSD. L'interfaccia utenteLG UX 6.0, aggiunge applicazioni custom alle funzionalità standard di Android Nougat.

Leggi tutto
da 239,99 €
vedi
LG G7 64GB

LG G7 è il nuovo smartphone commercializzato da LG Electronics. Affianca, nell'offerta di fascia alta dell'azienda sudcoreana, prodotti del calibro di LG V30. LG G7 è un telefono Android dotato di processore Snapdragon 845 e 4 GB di memoria RAM. Può, quindi, assicurare tutta la potenza di elaborazione necessaria per un'ottima esperienza utente, anche quando si utilizzano funzionalità evolute. Quali la realtà aumentata e il riconoscimento vocale. Quando si gioca, oppure si sfruttano algoritmi sofisticati, per l'ottimizzazione delle immagini acquisite tramite la doppia fotocamera. Sul retro dello smartphone, spiccano due lenti. Una è associata al sensore principale da 16 megapixel e l'altra alla fotocamera grandangolare di pari risoluzione. Quella frontale scatta, invece, a otto megapixel, avvalendosi della messa a fuoco laser, nonché del sistema di riconoscimento di fase. Gli scenari per ottimizzazione delle immagini sono numerosissimi. Alcuni sono contraddistinti da un elevato livello di automazione. Altri pensati per i più esperti. Il telefono può, inoltre, girare suggestivi video in modalità slow-motion. Da condividere subito, oppure da rimirare sull'ampio display QHD+. Nonostante la diagonale superi i sei pollici, LG G7 rimane un telefono maneggevole. Questo, per il formato allungato del display e per il design notch, che sfrutta il bordo superiore del telefono. Ottimo è, anche, rapporto screen-to-body. Tra le opzioni di connessione, troviamo Wi-Fi 802.11 ac, Bluetooth 5.0, 4G fino a 800 Mbps, NFC per i pagamenti e una porta USB Type-C. Una delle peculiarità del telefono è l'audio emesso dagli speaker Boombox, che sfruttano la scocca del telefono per un effetto paragonabile quello di una piccola cassa wireless.

Leggi tutto
da 339,99 €
vedi
LG K61

Schermo da 6,5 pollici Dual SIM con microSD Quadrupla fotocamera Batteria da 4.000 mAh

Leggi tutto
da 260,30 €
vedi
LG Q60

LG Q60 è lo smartphone con display FullVision HD da 6,26 pollici che offre all’utente un’immersione totale nell’esperienza di visione, anche grazie alle prestazioni dell’Audio 3D Surround DTS:X. Meno costosi sono invece i modelli Q6 e Q7, ma chiaramente rinunciano ad alcune caratteristiche più avanzate. È possibile ascoltare musica, guardare film e serie TV in streaming con un audio delle stesse qualità di una sala cinematografica, anche con le cuffie. Lo smartphone supporta un processore Octa-Core da 2.0 GHz che garantisce ottima velocità e prestazioni di alto livello. Inoltre supporta una memoria RAM da 3 GB e quella interna da 64 GB, espandibile fino a 2 TB con microSD. Il modello LG Q60 è dotato di una tripla fotocamera intelligente grazie alla tecnologia AI CAM, in grado di riconoscere 8 soggetti e di garantire sempre colori brillanti con un ottimo contrasto. I sensori sono da 16 megapixel con apertura f/2.0, poi c’è quella da 5 megapixel che supporta una lente ultra-grandangolare con apertura f/2.2 e un’altra da 2 megapixel dotata di un sensore di profondità con apertura f/2.4. L’efficacia dello smartphone è offerta anche dalla batteria da 3500 mAh che ha un’autonomia in conversazione fino a 10 ore.LG Q60 in pillole:La funzione Eco Playback consente all’utente di risparmiare batteria semplicemente scurendo lo schermo anche mentre si ascolta solo l’audioOttima la possibilità di espandere la memoria di 64 GB fino a 2 TB con microSDIncredibili le prestazioni della tripla fotocamera da con tecnologia AI CAMLo smartphone supporta un sistema audio che permette di ascoltare perfettamente musica e video anche con le cuffie

Leggi tutto
da 179,00 €
vedi
LG K10 2017

LG K10 è uno smartphone che possiede le caratteristiche tipiche della fascia media. Senza, per questo, chiedere molto di più di quando non serva per acquistare un LG K4, l'entry-level della più recente offerta di Lg Electronics. LG K10 2017 è rifinito con un bordo metallico che corre sui profili smussati. Cela, al suo interno, un processore Mediatek octa-core da 1,5 GHz e una memoria di massa di 16 GB — tolti i file di sistema, all'utente ne rimangono circa nove — espandibile con schede micro SD. Il display HD da 5,3″ è realizzato con tecnologia In-Cell. Cosa, questa, che si traduce in una maggiore sensibilità e in un minor spessore. La fotocamera principale ha risoluzione pari a 13 MP e apertura focale f/2.2. La risoluzione di quella frontale è, invece, pari a cinque megapixel. Dotata di una lente grandangolare, questa consente di scattare selfie di gruppo o che ritraggano il panorama retrostante.

Leggi tutto
da 146,90 €
vedi
LG G5 SE

LG ha sempre introdotto qualche elemento di novità nei suoi smartphone. Sempre caratterizzati da un rapporto qualità-prezzo soddisfacenti, alcuni si notavano tra i modelli concorrenti per il loro insolito design curvo (LG G4 o LG Flex). Tanti altri, per per la pulsantiera collocata nel retroscocca, secondo il concetto di ergonomia sposato dall'azienda. LG G5 SE si distingue, invece, per il suo design modulare e per le notifiche che risultano leggibili anche quando il display è spento. Design modulare significa poter sostituire in un lampo la batteria a slitta, oppure poter estendere l'hardware con nuovi moduli. Il corpo è realizzato interamente in metallo. Il sistema operativo è Android Marshmallow, che trova un processore octa-core a 64 bit per mettere a frutto tutte le sue potenzialità. LG G5 SE gira video 4K e scatta selfie con lente grandangolare e flash virtuale. Mette, inoltre, a disposizione un editor avanzato per i più creativi, che sapranno come sfruttare il display IPS da 5,3 pollici e 1440 x 2560 pixel di risuoluzione di LG G5 SE.

Leggi tutto
da 167,90 €
vedi
LG Q6 Dual SIM

LG è un'azienda che ha sempre saputo farsi notare nel mercato smartphone, con soluzioni in controtendenza e prezzi in grado di ingolosire anche gli utenti più esigenti. Se, fino a non molto tempo fa, i suoi telefoni di distinguevano per il caratteristico schermo ricurvo o per la pulsantiera posteriore, oggi sono il basso prezzo di LG K10 e il display Full Vision da 5,5 pollici di LG Q6 a non passare inosservati. Il suo rapporto di forma in 18:9, oltre a consentire un'ottima fruizione dei contenuti riprodotto, permette di impugnare agevolmente lo smartphone. Ogni icona raffigurata nella home screen diventa, inoltre, facile da raggiungere. I bordi sottilissimi lo rendono uno smartphone dall'aspetto moderno, valorizzato ulteriormente dalla scocca in lega di alluminio 7000, resistente e leggera. La fotocamera con lente ultra-grandangolare — 100° contro gli 82° di una lente standard — consente, invece, di far entrare il gruppo di amici in una foto. Rendendo superfluo il bastone per i selfie. LG Q6 Dual Sim permette, inoltre, di gestire due utenze telefoniche. Senza, per questo, chiedere di rinunciare alla possibilità di espandere la capacità di archiviazione con una MicroSD. Fermo restando il buon dato di partenza: LG G6 ha una memoria interna pari a 32 GB, di cui 22 rimangono a disposizione dell'utente. Il telefono può essere sbloccato con un sistema di riconoscimento del volto, per evitare di dover inserire un PIN ogni qualvolta si necessiti di riattivare l'interfaccia utente. Ad animare LG G6 è un potente processore octa-cor. Il sistema operativo che si trova preinstallato è Android Nougat. Sono disponibili le colorazioni Ice Platinum, Astro Black, Mystic White e Terra Gold.

Leggi tutto
da 176,12 €
vedi
LG G5

LG G5 è il nuovo top di gamma dell'azienda sudocoreana. LG, non nuova a soluzioni originali quando si tratta di proporre un nuovo smartphone, che si tratti di design curvi o di posizionare i tasti comando nella cover posteriore, spiazza anche con LG G5. Lo fa con un design modulare, che permette di cambiare la batteria molto velocemente, oppure di espandere le funzioni del telefono inserendo nuovi moduli. Ad esempio, quello che lo trasforma in una fotocamera con tasti fisici per lo scatto e la messa a fuoco. A differenza del suo predecessore LG G4, il case è in alluminio e disponibile nelle colorazioni, oro, argento e titanio. Il sistema operativo è il nuovo Android Marshmallow. Entrambe le fotocamere sono dotate di lente grandangolare e il pulsante di accensione incorpora il rilevatore di impronte digitali. Tutte caratteristiche da modello di alta gamma, queste, a cui vanno aggiunti un potente processore Snapdragon a 64 bit e la possibilità di espansione della memoria fino a due terabyte. Il telefono supporta, inoltre, la tecnologia NFC per i pagamenti, la veloce connessione dati LTE Cat 6 e un display QHD da 5,3 pollici. Grazie alla funzione AlwaysON, quest'ultimo mostra le notifiche anche quando il display non è attivo.

Leggi tutto
da 419,90 €
vedi
LG D855 G3 16GB

LG G3 è un pregevole smartphone che offre tanto, in relazione a quanto non chieda in termini di esborso al momento dell'acquisto. Non è una novità, del resto, per l'azienda sudcoreana LG mettere sul mercato prodotti di eccellente rapporto qualità-prezzo. Nel caso di LG D855 G3 16GB , un display da 538 ppi, una potente CPU quad-core da 2,5 GHz e una fotocamera da 13 MP dotata di un veloce autofocus laser diventano, davvero, alla portata di tutti. Grazie a al doppio flash, alla possibilità di scattare foto semplicemente toccando lo schermo, o con dei gesti speciali, ottenere le immagini giuste diventa molto semplice. Apprezzabili sono, inoltre, il supporto della connessione LTE 4G, per navigare ad alta velocità, e la skin metallica di questo smartphone da poco più di nove millimetri. Sul versante software, troviamo una serie di interessanti applicazioni che vanno a estendere le funzionalità del sistema operativo Android. Tra queste, i Knock Code permettono di attivare il telefono con una "bussata" segreta. 

Leggi tutto
da 220,12 €
vedi
LG K40

LG K40 è una novità assoluta nel panorama degli smartphone LG, brand famoso anche per i modelli LG G7 e V40. A un prezzo decisamente abbordabile propone soluzioni tecnologiche all’avanguardia, come ad esempio uno schermo da 5,7 pollici FullVision con rapporto d’aspetto di 18:9. Molto maneggevole da utilizzare, ha bordi estremamente sottili che permettono di avere un display più grande in un corpo più piccolo. La fotocamera posteriore è da 16 megapixel ed è dotata di autofocus rapido, per foto straordinarie da catturare in pochi attimi. La fotocamera anteriore invece è da 8 megapixel e accende praticamente i selfie, grazie al flash LED in dotazione. Inoltre con la modalità Ritratto si può anche regolare la profondità di campo e sfuocare lo sfondo a piacimento. LG K40 basa la sua forza sull’intelligenza artificiale e soprattutto all’accesso diretto all’assistente Google: basta la semplice pressione del tasto laterale dedicato per attivare Google Assistant e chiedere qualsiasi cosa. Un doppio click invece attiva Google Lens, che aiuta a cercare informazioni su tutto ciò che circonda l’utente. Infine anche l’audio è molto potente e avvolgente, grazie al surround 3D per un suono da cinema, anche con gli auricolari inseriti. Un dispositivo che quindi punta alla sostanza e con il sistema operativo Android 9 Pie tutto scorre veloce come un fulmine. LG K40 in pillole: Bello, potente ma allo stesso tempo economico Dotazione fotografica potenziata dall’intelligenza artificiale I 2 GB di RAM sono sufficienti per tutte le operazioni quotidiane Memoria interna espandibile tramite microSD fino a 2 TB

Leggi tutto
da 400,00 €
vedi
LG B200E

LG B200E è uno dei pochi telefoni cellulari classici ancora sul mercato. E' indicato per chi ha la sola necessità di effettuare chiamate e mandare messaggi di testo. Tutte le funzionalità "smart" di un LG G5 vanno dimenticate. Il vantaggio è, però, un prezzo irrisorio, un peso poco superiore ai sessanta grammi e un'autonomia di stand-by molto elevata. Il telefono è un candybar, in cui uno schermo con diagonale da un pollice e mezzo si divide lo spazio con un tastierino alfanumerico. I menu sono facili da scorrere, grazie alla presenza di un ampio tasto di navigazione a cinque vie. Per quanto riguarda il collegamento alla rete mobile, sono supportate le quattro bande della rete GSM. Le funzioni sono quelle di un cellulare classico. In aggiunta alla rubrica contatti, vengono messe a disposizione la sveglia, una calcolatrice, allarme con vibrazione e calendario. La fruizione di quest'ultimo risulta, però, limitata dalla risoluzione 128 x 128 pixel dello schermo.

Leggi tutto
da 31,99 €
vedi
LG K8 2017

La nuova serie K di LG Electronics raggruppa una serie di dispositivi poco costosi, ma ben disegnati e dotati di buone fotocamere, oltre che di funzionalità avanzate per lo scatto.LG K8 è tra i più performanti della serie e il suo cuore hardware è un processore Qualcomm Snapdragon da 1,4 GHz. Lo schermo misura cinque pollici in diagonale e ha risoluzione HD. Grazie alla tecnologia In-Cell, che elimina uno degli strati necessari al touchscreen per la ricezione dei comandi, LG K8 può vantare uno spessore di soli otto millimetri. Come per il fratello maggiore LG K10 — anche lui uscito nel 2017 — l'ultima versione del sistema operativo Android si trova preinstallata. La fotocamera posteriore si avvale di un sensore da 13 Megapixel e di un'apertura focale f/2.2, che consente di catturare tante luce e ottenere foto luminose. Per agevolare le operazioni di scatto, sono disponibili le modalità touch and shot, il riconoscimento automatico del volto, lo scatto dei selfie come seguito di gesti predeterminati. Tra le modalità di connessione, non manca la NFC, utilizzabile per effettuare pagamenti con Android Beam.

Leggi tutto
da 157,40 €
vedi
Vedi altri prodotti

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?


Smartphone LG unici, convenienti e potenti

Migliorare la vita quotidiana delle persone con smartphone e soluzioni tecnologiche, grazie alla continua ricerca orientata all’innovazione: è questa la filosofia di LG, che fa parte di un grande conglomerato industriale sudcoreano. In particolare gli smartphone LG si caratterizzano per coprire un’ampia fascia di prezzi, quindi sono adatti a tutte le esigenze degli utenti. Si parte dalla fascia di smartphone economici con la fortunata serie K, tra cui ci sono gli LG K51S, K52 e K61, tutti di qualità e con grandi schermi, oltre a un design moderno e accattivante. C’è poi la serie Q e G, che tra gli altri annovera dispositivi molto interessanti come il conveniente LG Q7 o l’LG Q60, ma c’è anche il particolare LG G8X ThinQ, che si distingue per avere un ottimo doppio schermo OLED. Si conclude poi con gli smartphone top di gamma della serie V, tra cui è presente l’LG Velvet con un design molto elegante e la connettività 5G. L’ultimo ritrovato tecnologico del produttore sudcoreano però è l’LG Wing, un vero smartphone top di gamma con una forma del tutto inedita: lo schermo è doppio, ma molto diverso dalle soluzioni precedenti o dagli smartphone flessibili. All’apparenza sembra un normale smartphone, ma in realtà lo schermo frontale può ruotare, svelando sotto di esso un secondo display più piccolo. Il risultato finale vede due schermi posizionati in croce, per un utilizzo ancora più confortevole delle app e dei contenuti multimediali: nessuno è come lui, si tratta quindi di uno smartphone LG unico sul mercato in termini di design e funzionalità. Questa è LG, azienda pioniera nel mondo della tecnologia, infatti la sua storia è costellata da innovazioni. La compagnia è stata fondata nel 1958 ed ha guidato l’era digitale grazie a tutte le competenze tecnologiche acquisite durante la produzione di prodotti per la casa, come ad esempio TV e radio. Oggi infatti non è conosciuta solo per i suoi smartphone, ma anche per le sue Smart TV, dispositivi per l'Home entertainment ed elettrodomestici, categorie in cui domina il mercato insieme a poche altre aziende. Inoltre una grande innovazione come l’esclusiva tecnologia OLED ha praticamente trasformato le case degli utenti in veri e propri cinema, traghettandoli verso il futuro dell’intrattenimento. Il nome LG sta per Lucky Goldstar e a distanza di oltre mezzo secolo è diventata uno dei principali gruppi internazionali per quanto riguarda i dispositivi di elettronica di consumo destinati al grande pubblico. L’identità del brand si riassume con il motto “Life’s Good”, per sottolineare la missione della multinazionale di rivolgersi a consumatori sempre alla ricerca di uno stile di vita sano e a un miglioramento continuo. Questa filosofia si esprime anche nel modo di proporsi di LG agli utenti, che si ispira al cosiddetto “Jeong-Do Management”: rappresenta gli standard etici e un modo di fare business in maniera trasparente e onesta. Anche il logo del marchio è un invito al sorriso e al benessere, che si riassume nell’immagine stilizzata di un viso umano su uno sfondo rosso: indica passione e cordialità.


Le ultime news su Cellulari e Smartphone



Domande frequenti su Cellulari e Smartphone LG

Qual è il miglior smartphone LG?

LG propone sul mercato tante serie diverse di smartphone, ognuna adatta ad esigenze specifiche. Per chi vuole spendere poco c’è la serie K, con dispositivi come il K22, K42 o K52, tutti dall’ottimo rapporto qualità-prezzo. Si prosegue poi con la fascia superiore G, con dispositivi come l’LG Q60. Sicuramente i migliori per prestazioni sono l’LG Velvet e il top di gamma LG Wing, caratterizzato da un design innovativo a doppio schermo, di cui uno ruota a 90°.

Quale smartphone LG ha la fotocamera migliore?

Il miglior comparto fotografico in uno smartphone LG si trova sicuramente sull’LG Wing, il più avanzato della gamma, analizzato in ogni dettaglio nella video recensione pubblicata sul nostro Magazine. Ha una tripla fotocamera sul retro con sensore principale da 64 megapixel, obiettivo ultra-grandangolare da 13 megapixel e un particolare obiettivo Gimbal che riesce a donare registrazioni video estremamente stabili. Oltre a questo c’è una fotocamera per i selfie a scomparsa da 32 megapixel: fuoriesce dalla scocca con un semplice comando.

Gli smartphone LG saranno aggiornati alle nuove versioni di Android?

Anche se LG ha dichiarato ufficialmente la sua uscita dal mercato smartphone, ha garantito almeno 3 nuovi aggiornamenti del sistema operativo Android: ciò accadrà per i modelli di fascia alta commercializzati nel 2019 della serie G, V, Velvet e Wing. Altri modelli 2020 come LG Stylo e alcuni della serie K riceveranno invece due aggiornamenti.

Quanto costano i telefoni LG?

I prezzi degli smartphone LG coprono tutte le esigenze di spesa. Quelli di fascia bassa arrivano a costare anche sotto i 100 euro, ma si trovano anche telefoni di fascia media a circa 300 euro. I top di gamma ovviamente hanno un prezzo superiore, che di solito supera anche i 600 euro.




Hai bisogno di un aiuto? Leggi le nostre guide all'acquisto


Torna su