Lifestyle 14 novembre 2019

Calendario dell’avvento 2019: 5 idee originali

Idee regalo Natale 2019 calendario avvento

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it il 15 novembre 2018, è stato aggiornato in data 14 novembre 2019)

Il calendario dell’avvento nel 2019 compie ben 91 anni: si tratta infatti di una tradizione che ha origini tedesche e che risale al 1908. È il modo più divertente per aspettare il Natale, scandendo i giorni con dolcetti o regalini che rendono ancora più magica l’atmosfera che precede il 25 dicembre.

Sono in moltissimi ad aver fatto propria questa tradizione ma sono in pochi a conoscerne le origini. E se pensate che il calendario dell’avvento sia un rituale unicamente dedicato ai bambini, vi sbagliate di grosso: non ci sono più soltanto i classici cioccolatini o le finestrelle colorate, ormai esistono tantissime varianti del calendario dell’avvento, anche per i grandi, e non è detto che una escluda l’altra, anzi! La cosa più divertente sarebbe averne uno per ogni membro della famiglia: ogni mattina, il rituale di aprire lo sportellino del giorno, sarà un momento di festa per tutti.

Con il passare degli anni, la tradizione del calendario dell’avvento riempito di cioccolatini è stata affiancata da ogni genere di proposta come ad esempio quelli dei giocattoli. La cosa più bella delle mille varianti oggi disponibili in commercio è che potete scegliere il calendario dell’avvento più adatto ad ogni membro della famiglia, dai vostri figli ai cuccioli!

Calendario dell’avvento Lego

Quest’anno, sempre in casa Lego, c’è una bella novità per gli amanti di Harry Potter: un calendario dell’avvento interamente dedicato al celebre maghetto con gli occhiali. Ogni giorno una piccola sorpresa per ricreare le scene festive dei film e inventare tante magiche storie sempre nuove: nel calendario sono contenute 7 minifigure tra cui Harry Potter, Hermione, Ron e Albus Silente ma anche un piccolo Hogwarts Express, un caminetto, un tavolo della Sala Grande, un piedistallo decorato con gli stemmi delle quattro case e tanti altri divertenti oggetti tratti dalla magica saga.

Lego Harry Potter Calendario dell Avvento

Per i più piccoli, invece, un grande classico: il calendario dell’avvento Lego City, con 24 regalini costruibili tra cui una motoslitta, un cane Husky, un fortino e un set di curling e tanti altri soggetti con cui divertirsi ogni mattina. E il giorno di Natale potreste far trovare sotto l’albero un set Lego per completare l’opera.

 

Calendario dell’avvento Frozen

Per le bambine, piccole o grandi che siano, non ci sarà niente di più bello che ricevere ogni giorno un piccolo giocattolo a tema Frozen: dopo aver visto al cinema il secondo capitolo dell’amatissimo film Disney, portate la magia dei ghiacci a casa con voi con il calendario dell’avvento di Elsa e Anna. Nelle 24 finestrelle troverete tanti articoli di cancelleria ma anche piccoli puzzle, segnalibri, adesivi e tanti altri oggetti con cui divertirsi a disegnare, colorare, incollare e creare lavoretti sempre diversi.
calendario avvento Frozen

Calendario dell’avvento Playmobil

Per maschietti e femminucce, il calendario dell’avvento Playmobil “Il negozio di giocattoli di Natale” è un bellissimo modo per avvicinarsi al 25 dicembre. Un pupazzo di neve accoglie  mamma e bambino in un bellissimo negozio di giocattoli preparato per il Natale!
Calendario dellAvvento Playmobile Il negozio dei giocattoli di Natale

Calendario dell’avvento Lindt

Se volete andare sul sicuro e rispettare la tradizione dei cioccolatini, fatelo in grande stile! Il calendario dell’avvento Lindt è un regalo per i più golosi che ogni mattina troveranno un finissimo cioccolatino Lindor in gusti assortiti, tutti con il loro irresistibile ripieno morbido e cremoso. Il modo più dolce di aspettare Natale.

Lindt calendario avvento

Calendario dell’avvento beauty

Per tutte le appassionate di make-up e bellezza, finalmente un calendario dell’avvento a tema beauty. Ogni giorno un regalo a tema per creare un look delle feste glamour e raffinato: ombretti, smalti, rossetti di diversi colori ma anche accessori e applicatori. Ne esiste anche una versione vegana che contiene prodotti non testati sugli animali e uno interamente firmato Douglas o una particolarmente trendy firmata Makeup Revolution.
revolution-calendario-avvento 2019

Calendario dell’avvento a quattro zampe

E come dimenticare i membri della famiglia a quattro zampe? Se volete coinvolgere anche loro nel clima natalizio, regalate un calendario dell’avvento al vostro cane o un  calendario dell’avvento al vostro gatto, saranno felicissimi di cominciare ogni giornata con un delizioso snack: un biscottino, un osso da masticare per la pulizia dei denti, cubetti al gusto di pollo, manzo tonno o anatra, che faranno felici anche gli animali dal palato più raffinato. Sorprendi i tuoi cuccioli con una coccola quotidiana, una per ogni giorno di dicembre.
Cane e gatto calendario avvento

La vera origine del calendario dell’avvento

Il periodo di avvicinamento al Natale nella liturgia cattolica è chiamato appunto Avvento e corrisponde alle 4 domeniche che precedono il giorno della nascita di Gesù, ovvero il 25 dicembre. Da qui prende il nome il calendario dell’avvento, una tradizione nata in Germania nel 1908 dall’estro di un editore tedesco, Gherars Lang. Quando era ancora bambino, Gherard aspettava con ansia il Natale e ogni giorno chiedeva insistentemente “Quando arriva il Natale? Quanto manca al Natale?”, talmente insistentemente che sua madre ebbe un’idea: confezionò 24 sacchettini con biscotti speziati e cominciò a darne uno a Gherard ogni mattina, a partire dal 1 dicembre; una volta finiti i sacchettini, sarebbe arrivato Natale.

Gherard, memore della sua divertente consuetudine casalinga, una volta cresciuto rielaborò l’idea di sua mamma: stampò un grande cartellone con 24 finestrelle che ogni mamma avrebbe potuto riempire con personaggi da ritagliare o colorare, dolcetti, cioccolatini o pensierini di ogni genere. Prima in Germania, poi in Svezia e via via in tutti i paesi europei, il calendario dell’avvento divenne ben presto una tradizione gradita a grandi e piccini tanto che oggi non c’è casa in cui il 1 dicembre non compaia un cartellone colorato con 24 finestrelle.

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

migliori tv da 32 pollici
Tech 17 dicembre 2019

Idee regalo per Natale: le migliori Smart TV 32 pollici

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it  l'11 dicembre 2018, è stato aggiornato in data 17 dicembre 2019) Il giorno di Natale si avvicina sempre di più, così come il periodo dello

Idee regalo agende 2020
Lifestyle 15 dicembre 2019

Idee regalo Natale: agende per un nuovo anno organizzato

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it il 15 novembre 2018, è stato aggiornato in data 13 dicembre 2019) Ci sono mille motivi validi per cui regalare un'agenda a Natale. Il più

Idee regalo rosa pink
Lifestyle 14 dicembre 2019

Idee regalo in rosa per un Natale total pink

(I prezzi indicati in questo articolo sono soggetti a variazioni e si riferiscono al listino di Trovaprezzi.it del 11 dicembre 2019) Il rosa è un colore che tradizionalmente associamo alla donna, così