Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu

Aspettando il Natale: idee per un calendario dell’avvento fai da te ma non solo

Dal calendario dell'avvento Kinder a quello dedicato al make-up, dal calendario Lego a quello fai da te: ce n'è per tutti i gusti!
Di Irene Bicchielli Aggiornato il 10 novembre 2021
calendario avvento

Il calendario dell’avvento è una divertente tradizione che ci accompagna dal primo dicembre alla vigilia di Natale. Le sue origini si fanno risalire ad oltre un secolo fa, in Germania, ma oggi non c’è famiglia che non accolga il periodo natalizio con un calendario dell’avvento fai da te oppure già confezionato: visto il successo che ha avuto negli ultimi anni, ne esistono oramai tantissime versioni: per bambini, come il goloso calendario dell’avvento Kinder, per le amanti della beauty-routine come il calendario dell’avvento di Sephora e persino per cani e gatti.

Dunque, se pensate che il calendario dell’avvento sia un rituale dedicato unicamente dedicato ai bambini, vi sbagliate di grosso: non ci sono più soltanto i classici cioccolatini o le finestrelle colorate, ormai esistono tantissime tipologie di calendario dell’avvento e non è detto che una escluda l’altra, anzi! La cosa più divertente sarebbe averne uno per ogni membro della famiglia: ogni mattina, il rituale di aprire lo sportellino del giorno, sarà un momento di festa per tutti.

Prima ancora di scoprire tutte le versioni di calendario dell’avvento che possiamo utilizzare quest’anno, scopriamo come nasce questa tradizione e quali sono le sue autentiche origini.

Che cos’è il calendario dell’avvento?

Il calendario dell’avvento nel 2021 compie ben 113 anni: si tratta infatti di una tradizione che ha origini tedesche che risale al 1908. È il modo più divertente per aspettare il Natale, scandendo i giorni con dolcetti o regalini che rendono ancora più magica l’atmosfera che precede il 25 dicembre.

Perché si chiama calendario dell’avvento?

Il periodo di avvicinamento al Natale nella liturgia cattolica è chiamato appunto Avvento e corrisponde alle 4 domeniche che precedono il giorno della nascita di Gesù, ovvero il 25 dicembre. Da qui prende il nome il calendario dell’avvento, una tradizione nata in Germania nel 1908 dall’estro di un editore tedesco, Gherard Lang.

Quando era ancora bambino, Gherard aspettava con ansia il Natale e ogni giorno chiedeva insistentemente “Quando arriva il Natale? Quanto manca al Natale?”, talmente insistentemente che sua madre ebbe un’idea: confezionò 24 sacchettini con biscotti speziati e cominciò a darne uno a Gherard ogni mattina, a partire dal 1 dicembre; una volta finiti i sacchettini, sarebbe arrivato Natale.

Gherard, memore della sua divertente consuetudine casalinga, una volta cresciuto rielaborò l’idea di sua mamma: stampò un grande cartellone con 24 finestrelle che ogni mamma avrebbe potuto riempire con personaggi da ritagliare o colorare, dolcetti, cioccolatini o pensierini di ogni genere. Prima in Germania, poi in Svezia e via via in tutti i paesi europei, il calendario dell’avvento divenne ben presto una tradizione gradita a grandi e piccini tanto che oggi non c’è casa in cui il 1 dicembre non compaia un cartellone colorato con 24 finestrelle.

Idee per un calendario dell’avvento fai da te

calendario avvento fai da te

Tutto quello che vi serve se volete realizzare un perfetto calendario dell’avvento fai da te sono 24 scatoline di cartone oppure sacchettini di carta o di stoffa e tanta, tantissima fantasia! Una volta che avrete scelto il contenitore, potete davvero sbizzarrirvi su come riempire ogni finestrella.

Ecco qualche idea.

Ovviamente, il bello di un calendario dell’avvento fai da te è che potete personalizzarlo in base ai gusti e all’età dei vostri figli o degli altri membri della famiglia. Potete riempirlo con giocattoli di ogni genere, pensieri e brevi poesie, biscotti fatti in casa oppure decorazioni per l’albero di Natale: lasciatevi ispirare dallo spirito natalizio!

Un calendario dell’avvento per tutti

Se invece preferite acquistare un calendario dell’avvento già confezionato, ce n’è uno per ogni membro della famiglia (quattro zampe comprese!). Ecco le proposte di quest’anno.

Calendario dell’avvento Kinder

calendario avvento kinder

Per tutti gli amanti della dolcezza (e non parliamo solo di bambini naturalmente!) in casa non può mancare il calendario dell’avvento Kinder. Dietro alle 24 porticine ci sono altrettante piccole specialità firmate Kinder, deliziosi cioccolatini a forma di soggetti natalizi. Il calendario può essere appeso al muro oppure appoggiato in soggiorno, per creare un’atmosfera festosa che renderà tutti più allegri nell’attesa del 25 Dicembre. E sulla bontà dei cioccolatini non c’è bisogno di soffermarsi: c’è qualcuno che non ama la cioccolata Kinder?

Calendario dell’avvento Lego Friends

calendario avvento lego friends

Calendario dell’Avvento Lego Friends

Lego ha creato tantissimi set diversi per aspettare in allegria l’arrivo del Natale. Non avrete che l’imbarazzo della scelta: i calendari dell’avvento Lego contengono pezzi, piccoli oggetti e mini figure a tema, per ricreare uno scenario completo alla fine dei 24 giorni.

Le bambine sicuramente si divertiranno con il Calendario dell’Avvento Lego Friends, che contiene tanti piccoli oggetti per ricreare la fantastica Heartlake City: 5 mini bambole, un pianoforte e un robot da costruire, un frullatore e persino un forno con lo sportello apribile.

Per i più piccoli, invece, un grande classico: il calendario dell’avvento Lego City, con 24 regalini costruibili tra cui edifici, personaggi, treni, elicotteri e e tanti altri soggetti con cui divertirsi ogni mattina. E il giorno di Natale potreste far trovare sotto l’albero un set Lego per completare l’opera.

E per i più grandicelli non ci sarà niente di più bello che trovare ogni mattina un piccolo regalino nel calendario dell’avvento a tema Star Wars: il calendario dell’avvento contiene personaggi, astronavi e tanti altri oggetti da collezionare oltre ad un tappetino pieghevole per ricreare le scene della celebra saga.

Calendario dell’avvento Lego Harry Potter

calendario avvento lego harry potter

Calendario dell’Avvento Lego Harry Potter

Uno dei calendari dell’avvento Lego più amati di sempre è quello interamente dedicato al celebre maghetto con gli occhiali: ogni giorno una piccola sorpresa per ricreare le scene festive dei film e inventare tante magiche storie sempre nuove. E ne esistono diverse versioni, per farsi conquistare dai tanti capitoli della saga: dal Ballo del Ceppo al ricco banchetto nella sala grande di Hogwarts, fino al calendario che ripercorre le tappe che hanno portato Harry ad Hogwarts, con l’arrivo delle lettere nel camino e il caveau della Gringott. I veri appassionati di Harry Potter, non sapranno quale calendario dell’avvento scegliere quest’anno (e chissà che non li comprino tutti!).

Calendario dell’avvento trucchi & beauty

calendario avvento sephora

Calendario dell’Avvento Sephora

Per tutte le appassionate di make-up e bellezza, finalmente i calendari dell’avvento a tema beauty. Ogni giorno un regalo a tema per creare un look delle feste glamour e raffinato: ombretti, smalti, rossetti di diversi colori ma anche accessori e applicatori.

Il calendario dell’avvento Sephora è uno dei più amati perché contiene tanti prodotti diversi per la cura di viso, corpo e mani: dalle salviette struccanti alle maschere viso, dalla lima per unghie all’acqua micellare fino alle bombe effervescenti per il bagno, c’è tutto quello che serve per coccolarvi.

Se invece preferite un calendario dell’avvento a tema make-up, scegliete quello di Pupa, che contiene tutti i prodotti più amati del brand tra cui anche il celebre mascara Vamp, oppure il calendario dell’avvento Naj Oleari con tanti prodotti occhi, viso, labbra e mani.

Calendario dell’avvento a quattro zampe

calendario avvento cani e gatti

Calendario dell’Avvento Cani e Gatti

E come dimenticare i membri della famiglia a quattro zampe? Se volete coinvolgere anche loro nel clima natalizio, regalate un calendario dell’avvento al vostro cane o un calendario dell’avvento al vostro gatto, saranno felicissimi di cominciare ogni giornata con un delizioso snack: un biscottino, un osso da masticare per la pulizia dei denti, cubetti al gusto di pollo, manzo tonno o anatra, che faranno felici anche gli animali dal palato più raffinato. Sorprendi i tuoi cuccioli con una coccola quotidiana, una per ogni giorno di dicembre.

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Torna su