Lifestyle 23 settembre 2020

La storia di Fossil, tra orologi, borse e occhiali da sole

storia di fossil

Fossil Group è un brand americano creato nel 1984 da Tom Kartsotis che oggi produce non solo orologi ma anche smartwatch, borse, occhiali da sole, gioielli e altri accessori di design per uomo e donna. Con oltre 400 negozi monomarca nel mondo e una radicata presenza online, oggi il marchio è conosciuto da tutti e produce accessori, oltre che a proprio nome, anche per brand del calibro di Puma, Emporio Armani, Michael Kors e Diesel. Il particolare nome dell’azienda è il soprannome che Tom e suo fratello Kosta diedero al padre.

In questo articolo ripercorriamo la storia di Fossil, dall’orologeria tradizionale agli smartwatch all’avanguardia.

orologi fossil

La nascita e il successo di Fossil Group

Era il 1984 e, in Texas, un ex studente della Texas A&M University che viveva a Dallas, su suggerimento del fratello maggiore, ebbe l’idea di dare il via ad un nuovo business. Inizialmente, il progetto era quello di importare prodotti al dettaglio realizzati in Estremo Oriente, in particolare orologi alla moda da rivendere a prezzi accessibili: secondo Kosta Kartsotis, dirigente del merchandising di Sanger-Harris, era un campo dove si potevano fare grandi profitti. Il prodotto principale all’inizio erano orologi alla moda caratterizzati da un look vintage. Le cose andarono subito piuttosto bene, tanto che nel 1990 Fossil introdusse articoli in pelle e una linea di orologi a proprio marchio.

Il successo fu confermato nel 1993 quando Fossil ricevette la sua prima offerta pubblica. Nel 2001 acquisì la Zodiac Watches, marchio svizzero attivo dal 1882. Il desiderio dei due fratelli texani era quello di stabilire una presenza in Svizzera, la patria mondiale dell’orologeria, e nello stesso periodo rinnovò completamente la propria linea, realizzando un orologio dallo stile retrò moderno di fascia alta. Oggi Fossil ha studi di progettazione in Svizzera, a pochi passi dagli stabilimenti Rolex, impianti di produzione in Cina e centri di distribuzione in Texas, Germania e Asia. Insomma, possiamo considerarlo un colosso mondiale, tanto che nel 2012 ha acquistato alcuni dei suoi partner per un valore complessivo di circa 236 milioni di dollari.

Tom Kartsotis

Tom Kartsotis

Dal 2013 ha deciso di introdurre una linea di orologi più costosa e di lusso, fabbricata interamente in Svizzera e venduta sotto il nome di Fossil Swiss. E non è finita qui: nel 2015, il brand ha capito che il futuro era nel digitale e così ha acquisito Misift per circa 260 milioni di dollari e ha cominciato a produrre smartwatch decisamente particolari, dove la tecnologia era integrata in orologi dall’aspetto tradizionale.

Premi, riconoscimenti ed edizioni speciali

Il grande successo di Fossil ha portato il brand ad una serie di collaborazioni eccellenti: nel 2001, il designer Philippe Starck diede il suo contributo per creare la collezione di orologi Starck with Fossil, caratterizzata da un design contemporaneo e futuristico. Inoltre, sono attive innumerevoli collaborazioni con brand di livello internazionale che affidano a Fossil la produzione delle proprie linee di orologi: è il caso di Burberry, Diesel, Adidas, Michael Kors e tantissimi altri nomi celebri. Inoltre, l’azienda produce oggetti da collezione, alcuni dei quali hanno come protagonisti personaggi di film o cartoni animati: Superman, Batman, Pirati dei Caraibi e Snoopy sono solo alcuni degli orologi a tema realizzati da Fossil, che ne hanno fatto un marchio richiesto anche dai più piccoli. Nel 2006, Fossil dà il via ad una collaborazione con la National Football League negli Stati Uniti per realizzare la collezione di orologi ufficiale per ogni squadra.

Nel corso della sua storia, il brand texano ha anche vinto diversi premi e ottenuto riconoscimenti di rilievo per la propria attività. Ha vinto diversi premi per l'”Uso più efficace della creatività online” ed è stata votata come una delle 100 migliori aziende in cui lavorare nel Regno Unito in ben due edizioni, nel 2013 e nel 2015. Nel 2016 vince infine la Fashion Tech Collection of the Year grazie ai suoi smartwatch e gioielli di design.

I prodotti firmati Fossil

Nonostante il cuore del business Fossil sia ancora oggi rappresentato dagli orologi tradizionali, il brand non tralascia altri settori.

orologi fossil

Fossil Gen 5 Garrett HR

orecchini fossil

Oltre agli orologi e ai gioielli, Fossil produce anche borse in pelle e occhiali da sole.

fossil occhiali da sole

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

pirelli
Lifestyle 3 ottobre 2020

Pirelli: storia di una delle aziende simbolo del nostro paese

La Pirelli rappresenta, da oltre 140 anni, l'eccellenza dell'industria italiana nel mondo. L'azienda milanese è diventata famosa per i suoi pneumatici di alta qualità, adottati sia dalle auto e dalle moto che

drmartens
Lifestyle 19 settembre 2020

Storia delle Dr. Martens: da scarpa militare a simbolo Punk

Le Dr. Martens, considerate tra le scarpe più versatili del momento, esordiscono nel 1900 ma il vero successo lo devono alla cultura Punk che ha fatto degli iconici stivaletti neri con cuciture

motorola_history
Tech 29 agosto 2020

Motorola: il brand che ha fatto la storia delle telecomunicazioni

Quando si parla di telefonia e telecomunicazioni Motorola è il primo brand da citare. Del resto è grazie alla azienda statunitense che per la prima volta al mondo è stata effettuata una comunicazione