Tech 23 settembre 2020

Galaxy A42 5G potrebbe essere uno dei primi smartphone con processore Snapdragon 750G

samsung-galaxy-a42

Dopo le prime apparizioni su alcuni siti di benchmark nel mese di agosto, Samsung aveva ufficializzato all’inizio del mese il nuovo Galaxy A42 5G, ovvero un modello di fascia media che dovrebbe mettere a disposizione di un maggior numero di utenti questo tipo di connessione grazie a un prezzo particolarmente competitivo.

Nel corso della presentazione di quello che sarà l’erede del Samsung Galaxy A41, il produttore sudcoreano aveva fornito molte informazioni sia sulle specifiche tecniche che sul prezzo e la data di uscita. C’era però un elemento tra tutti che mancava all’appello, ovvero il tipo di processore. Adesso molti indizi portano a pensare che possa trattarsi del recentissimo Snapdragon 750G che è stato ufficializzato nella giornata di ieri e che, per la prima volta, dovrebbe apparire su un modello del marchio Xiaomi. Il nuovo chipset, infatti, sembra proprio dedicato ai modelli di fascia media che supportano il 5G.

galaxy-a42

Dei possibili indizi in questo senso, sono arrivati da una schermata pubblicata dal sito Dealntech che si riferisce a un benchmark apparso su Geekbench proprio del Galaxy A42 5G. Nel codice sorgente si fa riferimento a un chipset che ha 8 core, due dei quali funzionano a 2,21 GHz, mentre altri sei a 1,80 GHz. Inoltre, il SoC dovrebbe includere anche un processore grafico Adreno 619.

Questi dati riguardanti il chipset sembrano smentire delle notizie precedenti secondo le quali Galaxy A42 5G avrebbe avuto uno Snapdragon 690 5G, processore che nei prossimi mesi vedremo su prodotti di marchi come LG. Tutte le informazioni riguardanti il chipset, infatti, sembrano coincidere con il recente Snapdragon 750G.

Per quanto riguarda le altre caratteristiche tecniche, lo smartphone avrà un display da 6,6 pollici S-AMOLED con risoluzione FHD+. Il lettore di impronte sarà integrato nello schermo come già visto nella serie S20 di Samsung. La fotocamera posteriore sarà composta da un sensore da 48 MP, uno ultragrandangolare da 8 MP, uno macro da 5 MP e un altro dello stesso valore dedicato alla profondità. La fotocamera frontale sarà invece da 12 MP. Infine, la batteria è prevista con una capienza da 5.000 mAh, alla pari di modelli come Asus Zenfone 7.

L’arrivo in Italia di Samsung Galaxy A42 5G è previsto per il mese di novembre al prezzo di 639 euro. Le colorazioni disponibili saranno in nero, bianco e grigio.

Luca Salerno
Luca Salerno

Da circa 17 anni mi occupo di giornalismo ed editoria, mentre ad ancora prima risale la mia passione per la tecnologia iniziata nei lontani anni ‘80 con un Commodore 64. Questi due interessi sono stati sempre una costante nella mia vita e ritengo che riuscire a conciliarli nella mia attività professionale sia un vero privilegio.

La mia formazione universitaria in Scienze...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

a42
Tech 6 agosto 2020

Samsung Galaxy A42: il 5G per tutti

Dopo la presentazione della nuova serie Note, tra cui Galaxy Note 20, Galaxy Note 20 5G e Galaxy Note 20 Ultra 5G, Samsung continua a non fermarsi. Trapela infatti su GeekBench il