Mercato smartphone, storico sorpasso di Xiaomi: adesso è seconda davanti ad Apple

Nel secondo trimestre del 2021, Xiaomi si è accaparrata il 17% del mercato smartphone, contro il 14% dell'azienda di Cupertino.
Di Saverio Alloggio @Save1990 16 luglio 2021
Xiaomi terzo brand di smartphone

Mi 11, Mi 11 Lite, Mi 11 Ultra, Redmi Note 10 Pro, sono solo alcuni degli smartphone che Xiaomi ha commercializzato nella prima parte del 2021 e che, evidentemente, stanno ottenendo il successo sperato. Un report realizzato da Canalys ha infatti evidenziato il sorpasso operato dall’azienda cinese, in termini di quota mercato, ai danni di Apple nel secondo trimestre dell’anno in corso. Il gigante di Pechino si è infatti accaparrato il 17% di market share, segnando un incremento dell’83% rispetto al medesimo periodo del 2020.

L’azienda di Cupertino si è invece fermata al 14%, registrando comunque una crescita nelle spedizioni di iPhone dell’1%. In tal senso, occorre sottolineare le ottime performance di vendita messe a segno dai vari iPhone 12, iPhone 12 Mini, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max. Presentati a ottobre dello scorso anno, sono riusciti immediatamente a trovare il favore del mercato, grazie soprattutto all’eccellente esperienza utente offerta. In tal senso, non sarà facile per i prossimi modelli bissarne il successo, considerando anche il fisiologico calo di prezzo che subirà l’attuale generazione.

Report Canalys

Report Canalys

In ogni caso, la testa di questa particolare classifica continua a essere presidiata da Samsung. L’azienda sudcoreana ha messo le mani sul 19% del mercato, forte di una crescita delle spedizioni del 15% rispetto al secondo trimestre del 2020. La serie Galaxy S21 ha certamente avuto un ruolo importante in questi risultati, ma il gigante di Seul spopola soprattutto nella fascia media e in quella bassa, nelle quali prodotti come il Galaxy A32, il Galaxy A52 e il Galaxy A72 stanno letteralmente spopolando.

La top 5 si chiude con Oppo e Vivo, brand cinesi che si stanno ritagliando un ruolo importante anche in Europa. La prima ha messo le mani sul 10% di market share, grazie a un’incredibile crescita del 28% su base annua. La seconda invece è cresciuta del 27%, mettendo le mani ugualmente sul 10% del mercato. Complessivamente comunque, le spedizioni di telefoni sono cresciute del 12%, segno evidente di come il settore sia ormai uscito dalla recessione che lo aveva caratterizzato nel 2018 e nel 2019.

Saverio Alloggio
Saverio Alloggio

Sono nato nel 1990 e ho vissuto da adolescente l’arrivo degli smartphone. La mia passione per la tecnologia è nata però ben prima, iniziando ad assemblare computer in quinta elementare. Circuiti e schede di rete mi hanno affascinato da quando ne ho memoria. È stato il 2007 però l’anno della svolta: sono stato tra i pochi italiani (rispetto ai numeri...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti