Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu

Sony presenta le nuove cuffie WH-1000XM5

Sony ha presentato le nuove cuffie WH-1000XM5 che migliorano la qualità audio e la tecnologia di cancellazione attiva del rumore del predecessore.
Di Lucia Massaro 16 maggio 2022
Sony WH-1000XM5

Sony ha presentato le nuove cuffie WH-1000XM5 che vanno a migliorare la qualità audio e la tecnologia di cancellazione attiva del rumore del modello precedente, già ai vertici della categoria. L’azienda giapponese continua sulla stessa strada e l’alta qualità si traduce in un prezzo di vendita che non è alla portata di tutti. C’è stata una riprogettazione sia interna che esterna per riuscire a migliorare un qualcosa che rasentava quasi la perfezione.

Il prezzo delle nuove cuffie Sony WH-1000XM5 è di 420 euro. Il nuovo modello integra due processori che sono responsabili della cancellazione del rumore, soprattutto per le frequenze medio-alte. C’è poi un Auto NC Optimizer capace di ottimizzare in automatico la cancellazione in base all’ambiente in cui si trova, per offrire un’esperienza d’ascolto perfetta in qualsiasi situazione.

Sony WH-1000XM5

Il primo processore, V1, è utilizzato per le funzioni di cancellazione del rumore mentre il driver da 30 mm (più piccolo dei predecessori) affina i dettagli. Questo driver è stato progettato appositamente per le nuove WH-1000XM5 con una cupola leggera e rigida con materiale a base di fibra di carbonio.

Sono realizzate con un materiale morbido simil pelle, con meccanismo di regolazione integrato. La morbidezza dovrebbe ridurre la pressione sulle orecchie e contribuire al tempo stesso a bloccare i rumori esterni. Le WH-1000XM5 integrano il sistema Quick Access, che permette di configurare le cuffie per riprendere la riproduzione su Spotify con pochi tocchi, senza bisogno di accedere allo smartphone.

Per un ascolto premium si può optare per la funzione High-Resolution Audio con tecnologia di codifica audio LDAC. Tutta la musica verrà riconvertita a un suono di alta qualità tramite DSEE Extreme, che esegue l’upgrade dei file musicali digitali in tempo reale. Non manca la certificazione 360 Reality Audio. C’è il supporto agli assistenti vocali Amazon Alexa e Google Assistant e offrono un’autonomia di 30 ore oltre alla ricarica rapida tramite USB Power Delivery che in soli 3 minuti assicura 3 ore di autonomia.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Torna su