Windows 11 arriverà il 5 ottobre: è ufficiale!

Il rilascio di Windows 11 partirà il 5 ottobre, sarà graduale e dovrebbe concludersi entro la metà del 2022. Windows 10 supportato fino al 2025.
Di Lucia Massaro @LuciaMassaro1 1 settembre 2021
Windows 11 sfondo

Microsoft ha annunciato ufficialmente la data di disponibilità di Windows 11. Il prossimo 5 ottobre arriverà la prossima major release del sistema operativo utilizzato dalla maggior parte dei PC e notebook (che non siano prodotti Apple). L’annuncio è stato fatto sul blog aziendale, dove il colosso di Redmond ha ricordato le principali novità di Windows 11 e ha snocciolato alcuni dettagli sulle tempistiche e modalità di aggiornamento dei computer compatibili.

Il 5 ottobre partirà la distribuzione di Windows 11 per i PC compatibili e contestualmente cominceranno ad arrivare sul mercato i prodotti con a bordo già Windows 11, come sempre la distribuzione avverrà in maniera graduale partendo dai dispositivi di ultima generazione. Microsoft conta di raggiungere tutti i prodotti compatibili entro la metà del 2022. La società poi ha spiegato che – per determinare in quale ordine i vari dispositivi presenti sul mercato dovranno ricevere l’update – adotterà un algoritmo che analizza alcuni fattori, tra cui le specifiche hardware, l’affidabilità e l’età del dispositivo.

Windows 11

Se siete in possesso di un PC Windows 10 idoneo, non dovrete fare altro che attendere il rilascio dell’aggiornamento per la vostra unità e sarà lo stesso sistema, tramite Windows Update, ad avvertirvi della presenza dell’aggiornamento a Windows 11. Altrimenti, potete effettuare una verifica manuale andando in Impostazioni > Windows Update e selezionando Verifica aggiornamenti.

Non tutti i computer saranno idonei all’aggiornamento a Windows 11, i requisiti minimi sono consultabili sulla pagina ufficiale dedicata al nuovo sistema operativo. Se non siete pratici e vi perdete nei tanti dettagli tecnici, a breve Microsoft metterà a disposizione l’app PC Health Check che indica la compatibilità o meno del vostro PC con il nuovo OS. Per i prodotti non compatibili, continuerà a funzionare Windows 10, il cui supporto è garantito fino al 14 ottobre 2025.

Se, invece, siete alla ricerca di un nuovo computer e non volete rinunciare a Windows 11, i modelli a disposizione sono tanti. Tra questi, menzioniamo ACER Swift 5, il convertibile Zenbook Flip 13 OLED di Asus oppure le proposte di Lenovo come il laptop 2-in-1 Yoga 7. Ovviamente, non possono mancare i modelli targati Microsoft come il Surface Pro 7 e il Surface Laptop 4.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti