Tech 23 ottobre 2019

macOS Catalina: ecco tutte le novità

macOS-Catalina

Apple ha rilasciato giusto qualche giorno fa il nuovo sistema operativo macOS Catalina per i suoi MacBook Air, MacBook Pro, iMac, firmware che ha portato non solo alcune novità dal punto di vista dell’interfaccia grafica, ma anche tantissime altre a livello di sistema, volte ovviamente a migliorare la produttività e l’usabilità dei dispositivi dell’azienda di Cupertino. Ecco dunque quali sono tutte le novità che è bene conoscere dopo aver aggiornato il sistema operativo.

In primo luogo, migliora sensibilmente la protezione dei dati, in quanto Catalina limita l’accesso ai dati da parte delle applicazioni costringendole adesso a richiedere il permesso. L’accesso ai dati è dunque adesso a discrezione dell’utente e nessuna applicazione potrà accedere alla parte vitale del sistema operativo.

Novità anche per la gestione delle password. Safari, ovvero il browser di default del sistema operativo macOS, invierà una notifica all’utente se si sta usando una password debole e suggerirà in automatico di cambiarla. La nuova password verrà automaticamente salvate nel portachiavi iCloud, in modo da permettere all’utente di poterne avere accesso da ogni dispositivo Apple usato.

macos-catalina

Tante le novità relativamente a sicurezza e privacy.

Nell’applicazione Mail è stata aggiunta la possibilità di bloccare tutte le mail provenienti da specifici utenti. In questo modo tutti i messaggi ricevuti da quella persona saranno automaticamente cestinati. Utili per limitare sensibilmente le e-mail spam che riceviamo quotidianamente. Ovviamente si potrà in qualsiasi momento sbloccare un mittente.

Era già stata introdotta sul sistema iOS utilizzato sugli iPhone: parliamo della funzione Tempo di Utilizzo, che permette di monitorare non solo quanto tempo ma soprattutto come esso viene speso quando si usa il Mac. Si potrà dunque visualizzare il tempo di utilizzo di ogni singola applicazione, potendo impostare dei limiti. Per esempio, si potrà decidere di limitare YouTube a 30 minuti, o altre applicazioni a scelta.

Gatekeeper è una sorta di firewall usato da Apple per proteggere i suoi dispositivi da virus e malware. Ha ricevuto un consistente aggiornamento con Catalina e adesso controlla automaticamente ogni applicazione o programma che non proviene da App Store a ogni avvio.

macos-catalina-find 2

La nuova applicazione Dov’è è molto avanzata.

Se siete soliti usare tanto lo strumento Note, sarete felici nel sapere che adesso sarà possibile condividerle in sola lettura. Migliorata anche l’applicazione “Trova il mio dispositivo” che diventa adesso “Dov’è”. È adesso in grado di trovare i dispositivi anche di amici e familiari, con il loro consenso. Il Mac e gli altri dispositivi vengono tracciati sulla mappa e sarà poi dunque possibile rintracciarli anche se non più connessi a Internet. Il Bluetooth rimane infatti sempre attivo e grazie agli altri dispositivi il segnale viene rintracciato e tracciato. Inoltre, grazie al chip T2, sarà possibile da remoto rendere il proprio Mac del tutto inutilizzabile in caso di smarrimento.

Queste dunque le principali novità, tutte in ambito sicurezza, che consentono così di poter usare i propri dispositivi in maniera più sicura e nel rispetto della propria privacy.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Occhiali Apple AR
Tech 13 novembre 2019

Apple al lavoro su un visore per la realtà aumentata?

Apple starebbe lavorando a un visore per la realtà aumentata. La notizia arriva direttamente da The Information, noto sito di informazione. Oltre al visore potrebbero seguire dei particolari occhiali smart. I dispositivi

Vendite Apple
Tech 10 novembre 2019

Apple Store: le entrate aumentano del 31%

Gli Apple Store, ovvero i negozi fisici dove il colosso di Cupertino vende tutti i suoi prodotti, dall’iPhone 11 all’iPad passando per i MacBook Pro per finire con una miriade di accessori.

Top Smartphone
Trend 6 novembre 2019

Trovaprezzi: gli smartphone più cercati in Italia

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it il 9 ottobre 2019, è stato aggiornato in data 06 novembre 2019) Vi siete mai chiesti che cosa cerchino gli italiani? Magari quali siano gli