Recensione Sonos Move 2, lo speaker Bluetooth con 24 ore di autonomia

Il nuovo Sonos Move migliora in ogni dettaglio, diventa stereo e resiste alla pioggia. Un ottimo prodotto che supporta Wi-Fi, Bluetooth e AirPlay 2.
Di Dario d'Elia 19 Novembre 2023
recensione sonos move 2

Il Sonos Move 2 è una versione più affinata e performante del Sonos Move, il primo altoparlante wireless portatile della nota casa californiana rilasciato quattro anni fa. Move 2 è un degno concorrente di Bose Soundlink Revolve+, JBL Boombox 3, Sony SRS-XG300, Marshall Emberton e tanti altri modelli. La peculiarità del nuovo Move 2 è probabilmente quella di aver accolto le tecnologie e una selezione di componentistiche più evolute che sono state introdotte con il nuovo modello stanziale Sonos Era 300 (qui la recensione) e Sono Era 100.

Design: Move 2 quasi uguale a Move

Il Move 2 di Sonos è disponibile anche in colore oliva opaco e questo è uno dei pochi tratti distintivi rispetto al precedente modello. Ovviamente sono confermati i colori nero e bianco. Le dimensioni non sono cambiate e sono di 241 x 160 x 127 millimetri, mentre il peso è di circa 3 kg. Questo vuol dire che la portabilità è un po’ limitata: va bene quando si cambia ambiente in casa, magari ci si sposta in giardino, ma per una gita in montagna il peso non è indifferente.

recensione sonos move 2

Sonos Move 2

Il design è stato affinato in qualche dettaglio e la superficie touch ricorda la configurazione del nuovo Sonos Era 300. C’è un solco dove far scorrere il dito per regolare il volume e zone touch per gestire la riproduzione/pausa, traccia precedente/successiva e attivare/disattivare l’assistente vocale (Amazon Alexa oppure Sonos Voice Control). Volendo c’è anche un selettore posteriore per disabilitare del tutto il microfono. Sempre nel retro c’è il tasto di accensione e quello per la connessione Bluetooth – lo standard di riferimento è Bluetooth 5.0. Mentre per la modalità wireless domestica si può sfruttare le potenzialità del suo Wi-Fi 6 e con i prodotti Apple giocare la carta AirPlay 2.

Infine c’è una porta USB-C che grazie a cavi adattatori Sonos specifici (da acquistare a parte) consentono di collegare una sorgente audio esterna (giradischi, lettore CD o altro) oppure un cavo ethernet per sfruttare una connessione Internet cablata al proprio modem o router. La stessa porta può essere impiegata per ricaricare smartphone o altri piccoli dispositivi, quindi il Move 2 può funzionare anche da power bank. Confermata poi la certificazione IP56 che assicura la resistenza alla polvere e alla pioggia, nonché ai getti d’acqua.

La confezione include la base di ricarica da collegare alla presa: comoda la possibilità di staccare il cavo USB-C di alimentazione. Su questo fronte bisogna riconoscere che Sonos ha fatto compiere un gran passo in avanti al sistema poiché adesso la batteria integrata consente un’autonomia di circa 24 ore, praticamente il doppio rispetto al modello precedente. Alla verifica dei fatti possiamo confermare che a volume medio mantiene ogni promessa.

Positivo il fatto di aver messo in vendita un kit batteria compatibile (89 euro) anche con il vecchio Move, fermo restando il fatto che non si potrà attendere eguale autonomia poiché hanno consumi nativi differenti. Ad ogni modo quando ci si confronterà con un netto calo delle prestazioni si potrà procedere in autonomia con lo smontaggio.

sonos move 2

Sonos Move 2 portatile

Move 2 migliora nella qualità audio e diventa stereo

Move 2 si affida a due tweeter e un mid-woofer pilotati rispettivamente da singoli amplificatori in classe D. Prima il Move era in configurazione mono (con un tweeter e un mid-woofer) mentre adesso si parla di stereo e la differenza di sente. L’approccio è equilibrato anche se emergono soprattutto i bassi e gli alti, rispetto ai medi, ma è evidente che questa scelta si deve anche al fatto che lo speaker è pensato per essere usato anche in ambienti outdoor. Fa meglio comunque del Move e dell’Era 100, ma la sua diffusione sonora rimane per lo più frontale. Molto buona poi la capacità di autocalibrazione (Trueplay) del dispositivo in relazione all’ambiente circostanze grazie all’impiego dei suoi due microfoni integrati. In pratica se vicino a un muro o finestre tende a intervenire sull’equalizzazione per attenuare potenziali echi o fastidiosi riflessi.

Il Move 2 può funzionare anche in modalità multiroom abbinando altri modelli Sonos, però se si vuole potenziare la sua stereofonia si può usare solo un altro Move 2 e non un Move di prima generazione. Inoltre è bene sottolineare che non è previsto il supporto al Dolby Atmos. Ogni configurazione può essere effettuata comodamente tramite l’app Sonos disponibile per iOS e Android.

Sonos Move 2: perché acquistarlo?

Pro

Contro

Il Move 2 è un ottimo altoparlante Bluetooth portatile che assicura buona qualità audio e tantissima autonomia. In più è resistente agli agenti atmosferici quindi perfetto per l’outdoor. Se si possiede un Move di prima generazione l’esperienza musicale non è cosi differente da giustificarne la transizione, ma come primo prodotto Sonos è consigliabile. Sonos Voice Control è disponibile solo in lingua inglese e francese, ma Alexa svolge comunque bene il suo compito. Infine l’unica vera criticità è il prezzo di listino che si attesta sui 499 euro.

Pubblicato il 19 Novembre 2023
Dario d'Elia
Dario d'Elia

Sono nato nel 1974, esattamente nel momento in cui l'era digitale stava iniziando a varcare i confini dei laboratori per entrare nelle case. Risale proprio a quel periodo uno dei primi microcomputer: il "famoso" IMSAI 8080, che Matthew Broderick usò nel 1983 per violare il supercomputer del Norad nel film "Wargames". Ecco, sono cresciuto in quel periodo di transizione e...Leggi tutto

Gli articoli, le guide, le recensioni e tutti i contenuti editoriali presenti su Trovaprezzi.it sono scritti esclusivamente da esperti di settore (umani). Non utilizziamo strumenti di intelligenza artificiale per produrre testi o altri contenuti.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Segui le migliori offerte su Telegram
Torna su