Beauty 15 ottobre 2020

Infezioni: puntare sulla prevenzione

come prevenire le infezioni

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it il 27 febbraio 2020, è stato aggiornato in data 15 ottobre 2020.)

In questo particolare momento storico, che si sta protraendo più di quanto avremmo mai immaginato, le notizie di attualità sul COVID-19 hanno dirottato la nostra attenzione verso il rischio di epidemie.

Non sappiamo quando e se sarà disponibile per tutti coloro che vorrebbero immunizzarsi il vaccino antinfluenzale e per questo puntiamo su prodotti utili al rafforzamento delle difese immunitarie come Be-Total Immuno Reaction 8 Flaconcini. Inoltre, cerchiamo di proteggerci dall’influenza ormai arrivata in Italia e dal SARS-CoV-2 lavandoci frequentemente le mani con detergenti ad azione igienizzante come MK Sanigel e di tenere pulite le superfici ricorrendo alle onnipresenti salviettine.

MK Sanigel Detergente Igienizzante Mani 500ml

Come prevenire le infezioni?

Ma non è la prima volta nella storia che si verifica la diffusione di germi patogeni in più continenti. Le pandemie dei tempi passati sono state ben altra cosa rispetto a ciò che propone oggi l’infettivologia. L’influenza spagnola del 1918 ha mietuto vittime in numero confrontabile alle guerre mondiali. I morti furono 675.000 nei soli Stati Uniti d’America, 50 milioni in tutto il mondo.

Anche per quanto riguarda la mortalità, il nuovo coronavirus non è lontanamente paragonabile a patogeni come il virus Ebola, responsabile di un’epidemia molto più vicina a noi nel tempo. La sua diffusione nell’Africa Occidentale del 2014-2016 ha contagiato 28.652 persone uccidendone 11.325. Questi numeri sono suggestivi di una letalità superiore al 39%.

Prevenire le infezioni: oggi possiamo

La scienza ci informa che, anche quando non conosciamo esattamente gli agenti microbici che causano una malattia, possiamo ricorrere a forme di protezione generica, quali le comuni norme igieniche. Lavarsi le mani con acqua corrente e sapone liquido è parte di queste regole, così come lo sono il distanziamento sociale e l’utilizzo della mascherina. Come abbiamo visto nel nostro articolo, possiamo utilizzare una mascherina chirurgica oppure optare per un dispositivo filtrante facciale, con o senza valvola.

 Mascherina filtrante FFP2

Malgrado esistano forme di prevenzione specifiche per ogni singolo germe, alcune di esse sono sempre valide e applicabili per la tutela personale nei confronti di qualsiasi malattia.

L’intuizione empirica di un medico ungherese di metà Ottocento rappresenta la svolta storica nel contrasto alla diffusione delle infezioni. Ignac Semmelweiss lavorava nel padiglione di ostetricia di un ospedale di Vienna, quando notò che le donne avevano meno probabilità di morire di febbre puerperale se ad assisterle al parto era un’ostetrica e non un medico. Era, infatti, abitudine dell’epoca che i dottori dividessero il proprio tempo fra autopsie e reparto, senza lavarsi le mani.

L’introduzione della disinfezione con cloruro di calcio fece crollare il numero delle donne morte dopo il parto.

Lavare le mani: un gesto semplice, grandi risultati

Quando si parla di norme di disinfezione, è automatico pensare prima di tutto ad ausili molto specifici. Meda Pharma Betadine Soluzione Cutanea (utile nel trattamento delle ferite), così come gli spray a base di benzalconio cloruro e le soluzioni cutanee di benzoxonio cloruro come Bialcol Med Soluzione (utilizzabili per preparare la cute prima delle iniezioni) possono essere d’aiuto quando un trauma o una procedura medica creano una soluzione di continuità nella cute.

GlaxoSmithKline Bialcol med soluzione cutanea 300ml

Tuttavia, a cute integra e nella gestione delle comuni attività quotidiane, lavarsi le mani è già sufficiente. A patto che seguiamo alcune regole. Intanto, dobbiamo usare acqua calda corrente (se la raccogliamo favorisce la proliferazione dei batteri) e sapone.

Non importa quale detergente, anche se è fondamentale che sia confezionato in dispenser, come L’Amande Marseille Sapone Liquido 500 mL o come altri prodotti a base di sapone di Marsiglia. Questo serve a ridurre il rischio di contaminazione del sapone stesso e dunque di proliferazione di colonie di germi, che poi possono tornare sulle nostre mani.

L Amande Marseille Sapone Liquido 500ml

Le mani devono essere ben strofinate, anche a livello del dorso, negli spazi fra le dita e sotto le unghie. E poi sciacquate con abbondante acqua corrente. La durata totale del lavaggio deve essere non meno di 20 secondi. Tenete conto che l’Organizzazione Mondiale della Sanità consiglia che deve trascorrere il tempo necessario a cantare due volte il ritornello della canzone Happy Birthday.

Prevenire le infezioni anche fuori casa

Per avere supporti pratici nell’uso anche al di fuori dell’ambiente domestico, è possibile optare per disinfettanti spray. Soluzioni pronte all’uso con effetto antibatterico o prodotti che abbinano l’effetto disinfettante a quello deodorante sono ideali per l’impiego estemporaneo.

Un’alternativa è rappresentata dalle salviettine disinfettanti: racchiuse in confezioni monouso come quelle di Pic, possono essere portate in borsetta o in tasca.

salviettine artsana pic

Ideali per l’utilizzo estemporaneo nella pulizia dello schermo dello smartphone, che dovrebbe essere eseguita quotidianamente. Ma anche da passare sulla tastiera del computer e sui giocattoli dei bambini.

E se avete fastidio agli occhi, se percepite una sensazione di corpo estraneo, attenzione a non sfregarvi con le mani. La formazione di microtraumi locali potrebbe aprire dei varchi per l’ingresso dei germi. Se non avete infezioni in atto (per le quali è assolutamente necessario rivolgersi al medico), potete ricorrere alle salviettine specifiche. Tonimer Salviette Oftalmiche è un prodotto indicato per l’igiene quotidiana dell’area perioculare che può essere utilizzato anche nei bambini.

Non solo disinfezione chimica

I metodi chimici non sono gli unici disponibili per contrastare il rischio di infezione. Con il vapore è possibile disinfettare le superfici domestiche senza l’utilizzo di detersivi chimici che possono, in alcuni casi, irritare le vie respiratorie. Ariete 4164 Steam Mop è un elettrodomestico di facile impiego per la pulizia dei pavimenti; sono anche disponibili pulitori a vapore con testa snodabile XXL. Ottime ed efficaci sono le apparecchiature a microonde usate per l’igiene di tutte le tipologie di biberon l’igiene dei biberon ed altri prodotti destinati alla prima infanzia.

Acquisire le giuste abitudini

Ricordiamoci anche di pochi, semplici gesti che devono diventare delle abitudini:

L’attenzione ai dettagli riduce il rischio di contrarre qualsiasi tipo di infezioni, limita il ricorso ai farmaci ed esprime il nostro rispetto per gli altri.

Monica Torriani
Monica Torriani

Farmacista, consulente scientifica e blogger. La sua attività ruota intorno alla terapia, da quella basata sugli estratti vegetali all’estrema frontiera dell’innovazione tecnologica.

Si laurea e si abilita alla professione presso l’Università degli Studi di Milano, dopo avere frequentato il tirocinio in un grande ospedale della città. Un’esperienza che le permette di mettere a fuoco gli aspetti normativi e gestionali delle realtà...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

osservatorio trovaprezzi ecommerce 2020 covid
Trend 1 febbraio 2021

Osservatorio Trovaprezzi.it: analisi e-commerce 2020, l’emergenza Covid ha influenzato le abitudini d’acquisto

Nel 2020 gli acquisti online in Italia hanno raggiunto i 30,6miliardi di euro, segnando un calo del 3% rispetto al 2019. In generale si è registrato l’incremento annuo più alto di sempre

come scegliere la mascherina
Beauty 13 ottobre 2020

Mascherine: come sceglierle?

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it il 6 giugno 2020, è stato aggiornato in data 13 ottobre 2020.) Il recente balzo dei contagi ha reso necessario un inasprimento delle norme in

come lavare la mascherina
Lifestyle 8 settembre 2020

Come lavare correttamente le mascherine

Le mascherine fanno ormai parte della nostra quotidianità e probabilmente lo faranno ancora per un po’ di tempo. Si tratta infatti di un dispositivo fondamentale per proteggere noi stessi e chi ci