LG G8, lo schermo OLED vibra e suona al posto dell’altoparlante

Di Valerio Porcu 22 febbraio 2019

Il prossimo top di gamma LG, LG Q8 ThinQ, avrà la tecnologia Crystal Sound OLED già vista sui televisori del brand. In sostanza, invece del classico altoparlante, il suono è generato dalle vibrazioni dello schermo stesso; una soluzione a cui, sui televisori, possiamo vedere abbinato uno o più subwoofer come accade sul Sony KD-55AF9.

L’erede dell’LG G7 ThinQ, dunque, promette una qualità audio rinnovata grazie a questo sistema. A cui sarà comunque aggiunto un altoparlante rivolto in avanti dedicato ai bassi, da usare anche per le chiamate in vivavoce. Secondo LG, inoltre, sarà possibile sfruttare anche la capsula telefonica per un vero e proprio effetto stereo.

LG G8 Crystal Sound OLED

LG conferma inoltre l’uso del quadruplo DAC, il chip che converte il suono digitale in analogico, e la funzione Boombox Speaker, che permette di ottenere bassi più potenti posando lo smartphone su una superficie, come per esempio un tavolo.

Molta attenzione dunque per gli appassionati di audio, com’è ormai da tradizione per LG; coerentemente, è presente la presa jack da 3,5 mm per il collegamento di cuffie cablate – consigliatissimo un modello di alta qualità come le Sennheiser HD800 o le Sony WH-1000XM3.

Il dettaglio sullo schermo Crystal Sound OLED si aggiunge ai sensori per il riconoscimento facciale; secondo quanto diffuso dalla stessa LG, infatti, questo smartphone offrirà prestazioni anche superiori a quelle degli ultimi iPhone da questo punto di vita, tanto che Apple stessa sarebbe interessata ad acquistare la tecnologia Time of Light da LG.

Valerio Porcu
Valerio Porcu

Classe 1976, ha studiato elettronica e letteratura, con una specializzazione in didattica delle lingue. Grazie all’unione della formazione tecnica con quella umanistica, ha sviluppato uno sguardo critico e attento, e la capacità di osservare con attenzione e distacco lo sviluppo tecnologico, sia per i grandi salti evolutivi sia per i piccoli oggetti di uso quotidiano. Uno sguardo maturo che sa...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti