Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu

Smart Air Purifier 4 Pro, il nuovo purificatore d’aria di Xiaomi

Smart Air Purifier 4 Pro si collega ad Alexa e Google Assistant e promette di purificare un ambiente di 40 metri quadrati in appena 15 minuti.
Di Lucia Massaro 28 gennaio 2022
Xiaomi Smart Air Purifier 4 Pro

Con la nuova gamma Redmi Note 11, Xiaomi ha annunciato il nuovo purificatore d’aria Smart Air Purifier 4 Pro. Il nuovo arrivato va ad ampliare il catalogo proposto dal produttore cinese e debutterà addirittura in tre versioni: 4 Pro, 4 e 4 Lite. Non viene stravolto il design dei modelli precedenti ma vengono potenziate le funzionalità. L’obiettivo è lo stesso dei dispositivi presentati in precedenza o da altri brand come Dyson: mantenere l’ambiente domestico sempre più pulito e privo di particelle sottili dannose per la salute.

Il top di gamma, lo Xiaomi Smart Air Purifier 4 Pro, dispone di un sistema di filtraggio 3-in-1 che combina la carica elettrostatica e le tecnologie di filtraggio meccanico per intercettare il 99,97% degli agenti inquinanti presenti nell’aria. Non dovrebbero sfuggirgli neanche gli elementi piccolissimi, come il pelo di animali domestici, fibra di cotone o altre sostanze inquinanti.

Xiaomi Smart Air Purifier 4 Pro

È stato anche aggiunto uno ionizzatore per aiutare a catturare gli organismi inquinanti circostanti e promette di purificare l’aria di un ambiente di 40 metri quadrati in appena 15 minuti. È compatibile con gli assistenti vocali Google Assistant e Amazon Alexa e può essere controllato a distanza utilizzando Xiaomi Home App. Da qui è possibile dunque programmare le routine e le azioni di purificazione, regolare l’automazione con altri dispositivi della smart home, visualizzare lo stato del filtro e molto altro.

Il design non cambia rispetto alle generazioni precedenti, ma ha un corpo più grande se confrontato con Mi Air Purifier 3H. Il tutto infatti è racchiuso in un involucro di forma rettangolare che misura 275 x 275 x 680 mm per un peso totale di 9,6 Kg. Quanto al rumore, Xiaomi parla di un’oscillazione tra 33,7 e 65 db. Il purificatore integra anche un display OLED touch che mostra i dati sulla temperatura e le statistiche di umidità.

Per il momento Xiaomi non ha comunicato i prezzi di vendita e la data ufficiale di arrivo sul mercato.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Torna su