Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu

Yodeyma Adriana Eau de Parfum a partire da 4,80 €

0
0 opinioni prodotto
Scrivi un'opinione
17 offerte
Vista

Guide all'acquisto

Profumi: guida all’acquisto completa per scovare la fragranza perfetta

Recensione Yodeyma Adriana Eau de Parfum

I profumi prodotti da Yodeyma esaltano la pelle con note di grande sensualità. Adriana è un profumo da donna appartenente alla famiglia di essenze cipriate fruttate. L’anima carezzevole e zuccherina della fragranza si ispira alle note calde e rasserenanti di Sì di Giorgio Armani, una fragranza che esalta una femminilità affermativa. Libera e indipendente come la donna cui si ispira, la fragranza Adriana vanta un paesaggio olfattivo più che mai seducente. Le note di apertura sono quelle succose del ribes nero. L’incipit dolce e fruttato viene sublimato dalle note gourmand della vaniglia. Calda e speziata, la vaniglia è al cuore della profumazione, con le sue scie avvolgenti, morbide e carezzevoli, che incontrano la succosità zuccherina della pesca. Il vellutato cuore della composizione viene reso profondo e vibrante dalle note boisé, che emergono, possenti, dal fondo del paesaggio olfattivo. La fragranza è racchiusa in un flacone in vetro dalle linee tanto essenziali quanto raffinate. La trasparenza del vetro lascia intravedere i riflessi di un delicato rosa champagne della fragranza, che ha un carattere forte e carismatico, come quello della donna che sceglie di indossarla. Il profumo è fatto per essere vaporizzato generosamente su tutto il corpo, con gesti ampi che vanno dall’attaccatura dei capelli fino al décolleté. Per quando arriva la sera e si vuole un profumo più intenso, basta aggiungere qualche goccia in corrispondenza dei punti dove le pulsazioni sanguigne sono più forti, come collo, polsi e base della nuca.

Yodeyma Adriana in pillole:

  • Fragranza cipriata fruttata
  • Note di testa: ribes nero
  • Note di cuore: vaniglia e pesca
  • Note di fondo: legno
Scritto da Irene Sartoretti
È nata nel 1982 a Perugia, nello stesso concitato giorno in cui l’Italia vinceva ai mondiali. Nella sua città natale, frequenta il liceo classico, per poi abbandonare i vocabolari di greco e latino in favore dell’architettura, studiata a Firenze, ... Leggi tutto

Questo negozio partecipa al Trusted Program. Più informazioni

Questo negozio raccoglie recensioni certificate con Feedaty. Più informazioni

Torna su