Menu
Borsa secchiello

Borsa Secchiello in Borse e marsupi

Le migliori offerte di maggio 2024 con prezzi a partire da 18,09 €

Confronta nella pagina Borsa secchiello di Trovaprezzi.it le migliori offerte sul mercato. Dall’originale di Louis Vuitton del 1932 ad oggi, la borsa a secchiello è diventata un must: indossata come handbag, crossbody o a spalla, viene proposta in cuoio, pelle o materiali pregiati ma soprattutto in palette cromatiche variegate per accontentare tutti. Coccinelle, Michael Kors, Furla, Borbonese, Liu Jo… sono solo alcuni dei brand che ne inseriscono almeno una nella propria collezione.

 
Filtra
711 offerte
Includi spese spedizione Includi sped.
Vista
Vedi più offerte

Prodotti rilevanti

Ultimi articoli in Borse e marsupi

Trend 08 marzo 2024
Osservatorio Trovaprezzi.it: le donne tornano a fare progetti
Lifestyle 18 ottobre 2023
Black Friday: i brand più cercati

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?

Domande frequenti su Borsa secchiello

Qual è la migliore borsa a secchiello?

I marchi che propongono borse a secchiello sono tanti e per questo, identificare la migliore non è così semplice. Tutto parte da quanto una persona vuole spendere e dai materiali che desidera prediligere. Un’ottima scelta, apprezzata dai consumatori per qualità e stile rientra nella collezione di borse Coccinelle ed è il modello Estelle: declinato in tante colorazioni e realizzata in vera pelle.

Quanto costa una borsa a secchiello?

Come per tantissime tipologie di bag, anche il prezzo delle borse a secchiello varia tantissimo da materiali, brand di produzione e dettagli di stile. Il risultato è un range così ampio da mettere d’accordo tutti: le più economiche, no brand o meno prestigiose, partono da meno di 20 euro e si sale fino ad oltre 3.000 euro per quelle di alta moda. Un prezzo medio si aggira attorno ai 100 – 200 euro con cui è possibile scegliere una it bag di buona qualità.

Come si indossa una borsa a secchiello?

La borsa a secchiello ha un design molto particolare: proprio come dice il nome si caratterizza da una coulisse che richiude l’accessorio creando un design originale. L’idea è quella di rendere l’elemento protagonista: per lo più viene portato a mano ma ci sono varianti con tracolla da indossare cross body o a spalla.

Chi ha inventato la borsa a secchiello?

Ad inventare la prima borsa a secchiello è stato Louis Vuitton: l’origine dell’accessorio moda risale al 1932 con il nome di Bucket Bag. Inizialmente veniva utilizzata per trasportare in modo comodo e glamour le bottiglie di champagne ma è diventata ben presto un’icona nel mondo fashion.

Borsa secchiello: tutto quello che c’è da sapere dalle caratteristiche ai prezzi

La bucket bag è l’accessorio di tendenza

Ci sono accessori fashion che non passano mai di moda, ma che semplicemente evolvono nel tempo adattandosi alle tendenze. Uno di questi è la borsa a secchiello, nota con il nome originale di bucket bag. A produrla per la prima volta è stato Louis Vuitton nel 1932 che ha cercato di proporre una soluzione per trasportare comodamente le preziose bottiglie di champagne. Da allora ad oggi di strada ne ha fatta e non manca in nessuna delle più prestigiose collezioni di borse, sia in quelle low cost sia in quelle luxury. Se l’origine è chiara, per conoscerla come la indossiamo oggi dobbiamo fare un passo in avanti fino agli anni ’60, quando Hermès e Schiapparelli propongono il primo design a sacca nell’alta moda. Ad indossarla sono state grande icone della moda come Marilyn Monroe, che si è fatta fotografare più volte con modelli in pizzo e tessuto. Viene apprezzata per la chiusura a coulisse, che la rende pratica e comoda ma allo stesso tempo capiente. Se le più grandi sono versatili in vari contesti tra cui l’ufficio e la palestra, le più piccole sono ideali per la sera completando outfit per aperitivi glamour o per eventi mondani. Chi cerca un modello passe par tout dovrebbe puntare ad una borsa a secchiello nera: un grande classico da abbinare a tubini, blazer o look da ufficio. Per un mood più vintage, quelle color cuoio che si mixano bene con tonalità come il blu, il bianco o il verde. Chi non ha paura di osare deve sapere di poter trovare soluzioni con stampe floreali, animalier o geometriche nelle linee moda del momento.

Una it bag per ogni fascia di prezzo

Come per tutte le borse, anche quelle bucket hanno una varietà di prezzi ampissima così da accontentare ogni esigenza. Se le più economiche variano da circa 20 euro a 40 euro, la fascia media si attesta tra i 100 euro e i 200 euro, mentre le proposte luxury possono superare i 3.000 euro. Chi non vuole spendere molto, in fascia entry-level potrebbe valutare l’acquisto di Afkomst, una borsa a secchiello con tracolla e chiusura a coulisse: leggera ma dal design elegante, costa meno di 25 euro e viene declinata in diverse colorazioni come bordeaux e caramello. Salendo di prezzo, all’interno della collezione di borse Michael Kors, con un’etichetta di circa 370 euro si trova in vendita un modello a secchiello color camouflage con catenella dorata. Realizzata in pelle, perfetta per il giorno, ha un interno foderato e una chiusura elegante a calamita. Il prodotto, dal design glamour, è un’ottima scelta per chi cerca un accessorio con personalità ma allo stesso tempo non eccessivamente appariscente. Un’alternativa, nella stessa fascia di prezzo a circa 380 euro è la borsa a mano con design a secchiello di Marc Jacobs: più piccola di dimensioni e declinata in colorazioni sorbetto, è un modello a mano con logo a vista. Nella gamma luxury invece, i modelli a secchiello non mancano: classico e venduto a circa 2.000 euro, il secchiello in pelle Ferragamo con interno foderato e una pochette interna removibile. Si tratta di una bag 2 in 1, dal design classico e senza tempo che mette la qualità dei materiali in prima linea.

Questo negozio partecipa al Trusted Program. Più informazioni

Questo negozio raccoglie recensioni certificate con Feedaty. Più informazioni

Le stelline rappresentano il punteggio medio delle recensioni degli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Le stelline non sono presenti perché questo negozio ha raccolto meno di 10 recensioni negli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Torna su