Scarpe Nike: quali sono le più famose e popolari?

Ognuno ha le sue preferenze in fatto di sneakers, ma è innegabile che ci siano alcuni modelli che sono diventati iconici. Scopriamo quelli Nike.
Di Irene Bicchielli 1 Giugno 2024
scarpe Nike trendy

Sin dalla sua fondazione nel 1964, Nike ha lasciato un’impronta indelebile nel mondo dell’abbigliamento sportivo, rivoluzionando il concetto di scarpe da ginnastica e diventando un’icona della cultura sneaker. Nel corso degli anni, Nike ha creato alcuni dei modelli di scarpe più riconoscibili e amati di tutti i tempi, che si sono distinti non solo per prestazioni e caratteristiche tecniche sempre più all’avanguardia, ma anche per uno stile inconfondibile.

Dopo aver visto i 10 modelli di sneakers Adidas più famosi, in questo articolo abbiamo raccolto 8 tra le scarpe Nike più iconiche, che hanno saputo imporsi nella storia della moda sportiva, per la gioia degli appassionati di stile, atleti e collezionisti di sneakers in tutto il mondo.

Quali sono le scarpe più famose della Nike?

Ogni modello tra questi che abbiamo scelto rappresenta un mix unico di design audace, tecnologia all’avanguardia e una ricca eredità di successo. Dalle leggendarie Air Max alle classiche Air Force 1, sono tutte scarpe che in qualche modo hanno fatto la storia e continuano a ispirare generazioni di amanti delle sneaker.

1- Nike Air Max 97

Uscite nel 1997, come suggerisce il loro nome, le Nike Air Max 97 sono diventate il simbolo di un’intera generazione. Grazie al loro design futuristico e all’unità Air in tutta lunghezza, che è diventata un tratto caratteristico di questo modello, hanno infatti uno stile molto appariscente che ha conquistato gli adolescenti dell’epoca. Ispirate all’alta velocità dei treni giapponesi Shinkansen, presentano linee ondulate su tutta la tomaia, che suggeriscono un senso di dinamismo e velocità. Sono disponibili in tanti colori (anche se le originali sono argentate) e non mancano le edizioni limitate per gli appassionati.

Nike Air Max 97

Nike Air Max 97

2- Nike Air Max 90

Fanno parte sempre della stessa collezione le Nike Air Max 90, lanciate nel 1990 e progettate dal designer Tinker Hatfield, che fu ispirato dal Centro Pompidou a Parigi. Sembra che proprio l’architettura futuristica della struttura, con le sue scale e condotti in vista sulla facciata, gli abbia dato l’idea per rendere visibile l’unità Air, che fino ad allora era stata sempre integrata all’interno della scarpa. Possiamo dire che le Air Max 90 hanno dato all’unità Air il valore che meritava: mostrare la tecnologia di ammortizzazione innovativa progettata da Nike è stata la chiave del successo di queste sneakers, proposte poi negli anni in tantissime varianti diverse.

Nike Air Max 90

Nike Air Max 90

3- Nike Dunk

Nascono nel 1985 ispirate come modello di scarpa da basket le Nike Dunk e in breve tempo conquistano il cuore degli atleti americani. Grazie al loro design versatile, alla struttura solida e all’ottima resistenza, si rivelano infatti un modello perfetto per giocare a basket, ma il vero successo arriva quando le Dunk si impongono come icona della cultura sneaker. Le numerose collaborazioni con artisti, designer e brand di streetwear hanno contribuito a renderle un oggetto ricercato e di desiderio per appassionati e collezionisti. Oggi, oltre che in tantissimi colori, sono disponibili in versione alta (Nike Dunk High) o bassa (Nike Dunk Low).

Nike Dunk Low

Nike Dunk Low

4- Nike Air Force 1

Le Nike Air Force 1 sono state lanciate nel 1982 e da allora sono diventate uno dei modelli più venduti di Nike di tutti i tempi. Originariamente concepita come scarpa da basket, ha conquistato in breve tempo anche il mondo della moda grazie alla sua versatilità e al suo stile minimale e pulito, diventando una vera e propria icona della moda streetwear. Sicuramente anche il nome ha contribuito a renderle famose: si tratta di un chiaro riferimento all’aereo del Presidente degli Stati Uniti, che infatti ricevette (all’epoca Ronald Reagan) un paio di Air Force 1 in occasione della loro uscita sul mercato.

Per approfondire, in questo articolo raccontiamo tutta la storia e le curiosità sulle Nike Air Force 1.

Nike Air Force 1 07

Nike Air Force 1 07

5- Nike Blazer

Con un inconfondibile stile da campo di basket, le Nike Blazer sono uscite nel 1973 e hanno rapidamente raggiunto il successo tra i giocatori di pallacanestro grazie al sostegno che offrivano alla caviglia e all’ottima resistenza. La scarpa, pur diventando poi un modello diffuso ovunque, rimane comunque legata al basket, persino nel nome: si tratta infatti di una dedica alla squadra di basket professionistica della città di Nike, i Portland Trail Blazers, che nei primi anni Settanta era da poco entrata nel campionato NBA. Oggi sono disponibili le Nike Blazer Low e le Nike Blazer Mid, alte alla caviglia.

Nike Blazer Mid

Nike Blazer Mid

6- Nike Cortez

Progettate negli anni Sessanta, le Nike Cortez hanno debuttato nel 1972 in occasione delle Olimpiadi di Monaco: disegnate dal co-fondatore di Nike, Bill Bowerman, presentano un design classico che oggi ha un definito sapore vintage ma che all’epoca era considerato rivoluzionario. Divennero ben presto famose come le scarpe più comode di sempre e furono infatti presentate come scarpe da corsa, in particolare per le lunghe distanze, quindi le preferite dai maratoneti degli anni Settanta e Ottanta. Oggi sono la sneaker ideale per completare qualsiasi look con un tocco vintage stiloso e raffinato.

Nike Cortez

Nike Cortez

7- Nike Court Vision

Ispirate alle scarpe da basket diffuse negli anni Ottanta, le Nike Court Vision riprendono l’estetica classica di quel decennio, ma utilizzando materiali e tecnologie contemporanei. La tomaia è infatti realizzata in pelle o in un innovativo tessuto sintetico che assicura leggerezza e resistenza. I dettagli traforati sulla punta e sui lati non solo migliorano la traspirabilità ma richiamano anche il design vintage tipico delle scarpe da basket del passato, mentre il design è pensato per avvolgere il piede. Sono disponibili oggi in una grande varietà di colorazioni e di versioni tra cui le classiche Nike Court Vision Low e le Nike Court Vision con suola platform.

Nike Court Vision Low

Nike Court Vision Low

8- Nike Air Jordan

Le abbiamo lasciate per ultime ma non potevano certo mancare! Le Nike Air Jordan rappresentano forse il modello più amato e caratteristico di tutti i tempi, la scarpa che ha saputo legare uno dei più grandi campioni di pallacanestro di tutti i tempi al marchio Nike. Le sneakers furono infatti disegnate su misura per Michael Jordan negli anni Ottanta: dal 1985, anno del loro debutto, ogni anno il cestista ha indossato un nuovo paio di Air Jordan progettate apposta per lui che sono state identificate con i numeri romani. Dai campi di basket alla moda il passo è stato breve e oggi sono tra le sneakers più vendute del marchio.

Per approfondire, in questo articolo ripercorriamo la storia delle Air Jordan.

Nike Air Jordan 1 Mid

Nike Air Jordan 1 Mid

 

Pubblicato il 1 Giugno 2024
Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Gli articoli, le guide, le recensioni e tutti i contenuti editoriali presenti su Trovaprezzi.it sono scritti esclusivamente da esperti di settore (umani). Non utilizziamo strumenti di intelligenza artificiale per produrre testi o altri contenuti.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Segui le migliori offerte su Telegram
Torna su