Tech 10 febbraio 2021

iPhone 12 Mini non sta ottenendo il successo sperato

iPhone 12 Mini

iPhone 12 Mini non sembrerebbe conquistare il mercato. Secondo i dati di mercato, il più piccolo delle creature di casa Apple ha rappresentato solamente il 6% nelle quote di mercato del colosso di Cupertino nei mesi di ottobre e novembre 2020, ossia quando è arrivata la nuova generazione di iPhone. Dati al di sotto delle aspettative tanto che JP Morgan ipotizza un abbandono della produzione già nel corso del secondo trimestre del 2021.

In un momento in cui gli smartphone aumentano sempre più le proprie dimensioni, sembrava esserci spazio per un dispositivo compatto e performante come iPhone 12 Mini con il suo display da 5,4 pollici. A quanto pare, invece, non sta ottenendo il successo sperato. Il problema probabilmente è da ritrovare nel prezzo. In Italia, il prezzo di listino è di 839 euro, forse troppo vicino a quello di iPhone 12 che sta ottenendo risultati migliori del fratello minore.

iPhone 12 Pro

iPhone 12 Pro frame laterale

Dunque JP Morgan prevede 11 milioni di unità spedite in meno per il Mini e ha rivisto al ribasso anche le spedizioni per iPhone 12 (meno 9 milioni di unità). Al contrario, sembrano soddisfare le vendite di iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max. Su quest’ultimo – secondo le stime – si concentrerà maggiormente la produzione nei prossimi mesi. Paradossalmente, a riscuotere ancora successo e a richiedere un maggiore impegno produttivo da parte di Apple sembra essere iPhone 11, l’unico modello dello scorso anno rimasto in catalogo. In questo caso, il merito è del taglio di prezzo. Ora si parte da un listino di 719 euro.

Nel frattempo, si attende anche l’arrivo del successore di iPhone SE 2020 che potrebbe slittare dalla primavera 2021 addirittura al prossimo anno. Per la futura generazione di iPhone attesa per settembre, invece, pare che Apple sia intenzionata a presentare nuovamente quattro modelli. Resta da capire se lo smartphone compatto continuerà a essere presente nella famiglia dei top di gamma o se farà parte solamente della line SE.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Smartphone impermeabili
Tech 16 maggio 2021

I migliori smartphone impermeabili

Le belle giornate cominciano ad arrivare assieme alla bella stagione. Se siete alla ricerca di uno smartphone, è probabile che vi stiate chiedendo quali siano i migliori da poter utilizzare in spiaggia.

iOS 15
Tech 14 maggio 2021

iOS 15: tutte le novità. Quali iPhone riceveranno l’aggiornamento?

Apple terrà la Worldwide Developer Conference (WWDC) dal 7 all’11 giugno. Come ogni anno, la conferenza dedicata agli sviluppatori diventa il palco per annunciare l’arrivo dei sistemi operativi che muoveranno tutti i

Apple AirTag
Tech 14 maggio 2021

Apple AirTag: gli utenti dicono sì

Gli ultimi mesi sono stati pieni di novità in casa Apple. Il mese scorso, oltre ai nuovi iMac e iPad Pro con chip M1, il colosso di Cupertino ha finalmente svelato anche