Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu

iPhone 14, addio al notch: in arrivo un restyling coraggioso

iPhone 14 dovrebbe presentarsi con uno schermo che ospita fotocamera e sensori per il Face ID. Il design però non è destinato a durare nel tempo.
Di Lucia Massaro @LuciaMassaro1 14 gennaio 2022
iphone13 tutte le novita

Il notch potrebbe andare presto in pensione. La tanto chiacchierata tacca nera debuttata con iPhone X potrebbe scomparire sui prossimi iPhone 14. Da tempo ormai, gli utenti chiedono che venga rimossa ma Apple non ha dato ascolto ai consigli, almeno fino a questo momento. I recenti iPhone 13 continuano ad averla ed è stata inserita anche sui nuovi MacBook Pro. Le cose potrebbero cambiare in questo 2023 con un restyling che potremmo definire coraggioso.

Secondo le ultime indiscrezioni emerse, la futura generazione rappresenterà una fase di transizione che porterà poi in futuro ad adottare una soluzione full-screen. iPhone 14 così dovrebbe presentarsi con un foro nella parte alta e centrale dello schermo, come potete vedere dalle immagini qui sotto. I successori di iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max, addirittura, ne avrebbero ben due: uno ovale a forma di pillola accostato da un semplice foro. Una soluzione che si sarebbe resa necessaria per ospitare tutti i sensori del Face ID. In questo modo, non si rinuncerebbe ad alcuna funzione. Non si esclude, comunque, che la stessa soluzione possa essere adottata anche sui modelli base, anche se non se ne fa menzione per il momento.

iPhone 14

Credit – MacRumors

È bene prendere con le dovute cautele tutte le informazioni che emergono in maniera non ufficiale. Nei prossimi mesi, avremo certamente maggiore certezza. Pare però che questo non sarà un design destinato a durare nel tempo, come il notch. Si tratterebbe infatti solamente di una fase transitoria prima di vedere nel 2023 o nel 2024 un iPhone a tutto schermo senza alcuna interruzione.

Nel mondo Android, abbiamo visto diverse soluzioni: dalle fotocamere a scorrimento a quelle ribaltabili fino ad arrivare alle fotocamere nascoste sotto lo schermo come su Galaxy Z Fold3. Chissà magari Apple è al lavoro su questa tecnologia e sta solo aspettando che sia abbastanza matura per rispettare i suoi standard di qualità.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Torna su