Tech 23 aprile 2020

Motorola Edge e Edge+ ufficiali

Motorola

Motorola ritorna alla ribalta e sfida i top di gamma con i nuovi Edge e Edge+, due dispositivi molto aggiornati che riprendono in mano il settore dei dispositivi di fascia alta con caratteristiche tecniche d’eccellenza. Un ritorno tanto atteso, in quanto l’azienda dal logo alato si era concentrata negli ultimi anni solamente nella produzione di smartphone di fascia medio-bassa, come il Motorola Moto G8 Plus.

Motorola Edge+: un vero top di gamma

Partiamo da Motorola Edge+ il vero top di gamma anche nel prezzo. Sarà infatti disponibile con un prezzo di 1.199 euro, ma con caratteristiche che nulla hanno da invidiare a S20 Ultra o OnePlus 8 Pro. Il display è infatti un’unità da 6,67 pollici con tecnologia AMOLED, risoluzione FullHD+ e frequenza di aggiornamento a 90Hz. I bordi sono molto ricurvi e il fattore di forma 21:9 contribuisce a rendere il dispositivo stretto e allungato. Il design è particolare e riconoscibile e il sensore per lo sblocco tramite le impronte digitali è sotto al display.

motorola edge plus

Motorola Edge Plus potrebbe riservare molte sorprese.

Sotto la scocca si cela un processore Snapdragon 865, lo stesso usato da OnePlus 8, coadiuvato però da 12GB di RAM e 256 GB di archiviazione di tipo UFS 3.0. Non manca la compatibilità con le reti 5G, grazie al modem Snapdragon X55. Nella parte posteriore fa bella mostra di sé un modulo fotografico con tre sensori. Il principale è da 108 Megapixel, risoluzione vista finora solamente su S20 Ultra 5G e Mi 10 Pro. A questa si aggiungono una secondaria da 16 Megapixel con ottica grandangolare e un teleobiettivo da 8 Megapixel. La fotocamera selfie ha una risoluzione da 25 Megapixel ed è integrata tramite un foro sul display. Motorola Edge+ è inoltre in grado di registrare video fino a risoluzione 6k 30 fps, ma stranamente manca la possibilità di registrare a 4K e 60 fps.

L’audio viene riprodotto tramite due altoparlanti stereo e ha una qualità molto buona. Ottima la connettività, con Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.1.

La batteria ha infine una capacità di 5000 mAh e supporta la ricarica rapida a 18 Watt, il reverse charging e la ricarica wireless a 15 Watt.

Motorola Edge punta al bilanciamento

Motorola Edge è però il dispositivo a cui puntare. Un medio di gamma molto bilanciato che all’apparenza è molto simile al top di gamma e si differenzia solamente per alcune caratteristiche tecniche che non avranno però un impatto notevole sull’uso di tutti i giorni. Sotto la scocca c’è infatti l’ottimo processore Snapdragon 765G, che ha già dimostrato le sue potenzialità. Coadiuvato da 6GB di RAM e 128GB di archiviazione interna. Il display è lo stesso di Edge+, con diagonale di 6,67 pollici, fattore di forma 21:9 e frequenza di aggiornamento di 90Hz.

Motorola edge

Motorola Edge si candida a diventare un best-buy della fascia media.

Cambia invece il modulo fotografico. Ci sono quattro sensori, con il principale da 64 Megapixel, il secondo da 16 Megapixel con obiettivo grandangolare, un terzo da 8 Megapixel con obiettivo tele con zoom 3X e infine l’ultimo per la valutazione della profondità di campo. La fotocamera frontale rimane la stessa da 25 megapixel, ma scompare la possibilità di effettuare video a 6K.

La batteria si riduce di poco, con una capacità di 4500 mAh, mentre la connettività e l’impianto audio rimangono invariati. Il prezzo è di 699 euro, candidandosi a diventare uno dei migliori dispositivi della fascia medio-alta.

Una proposta completa, che porta Motorola nuovamente in auge. Non rimane che provarli per darvi le nostre impressioni nella recensione completa.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Mototrola Razr 5g
Tech 26 settembre 2020

Recensione Motorola Razr 5G: smartphone pieghevole con display esterno funzionale

Il crescente successo degli smartphone pieghevoli sembra anticipare le future tendenze del settore in termini di design. Allo stesso tempo, però, questo fattore di forma non è certo inedito, basti ricordare alla

Motorola Razr 5G
Tech 10 settembre 2020

Motorola RAZR 5G: lo smartphone pieghevole si rinnova

Motorola ha annunciato ufficialmente il Motorola Razr 2020, vale a dire la nuova versione dello smartphone pieghevole Motorola Razr, presentato nel 2019. Si tratta ancora una volta di uno smartphone molto costoso,

motorola_history
Tech 29 agosto 2020

Motorola: il brand che ha fatto la storia delle telecomunicazioni

Quando si parla di telefonia e telecomunicazioni Motorola è il primo brand da citare. Del resto è grazie alla azienda statunitense che per la prima volta al mondo è stata effettuata una comunicazione