Tech 12 ottobre 2019

Recensione Samsung Galaxy A50

Samsung Galaxy A50

Il Samsung Galaxy A50 è uno smartphone di fascia media che rappresenta l’alternativa a device cinesi quali Redmi Note 8 e Xiaomi Mi A3, che con il loro ottimo rapporto tra prestazioni e prezzo dominano questo ambito segmento di mercato.

Il Galaxy A50 appartiene alla gamma A dell’azienda sudcoreana, che include interessanti smartphone quali il Galaxy A10, il Galaxy A20e, il Galaxy A30, il Galaxy A40, il Galaxy A70, il Galaxy A80 e l’ultimo arrivato, il Galaxy A90, disponibile al momento solo in Corea.

E’ provvisto di una tripla fotocamera, un notch a goccia e una batteria da 4000 mAh: tante caratteristiche interessanti per uno smartphone che è possibile acquistare con un prezzo compreso tra i 200 e i 250 euro. Lo abbiamo provato assiduamente nel corso delle ultime settimane e siamo dunque pronti a raccontarvi le nostre impressioni in questa recensione.

Design

Voto: 7,5/10

Il Galaxy A50 di Samsung è spesso 7,7 millimetri, con un jack audio da 3,5 millimetri e la USB-C per la ricarica. Nella parte posteriore si notano i tre sensori fotografici posizionati verticalmente.

Lo smartphone presenta una back cover in plastica che si contraddistingue per una colorazione cangiante davvero molto originale. I colori variano tra varie tinte che vanno dal rosso al blu e riflettono la luce in modo molto vistoso. Poiché cattura molto facilmente sporco e impronte, nella confezione viene fornita anche una cover in silicone per limitare tale fenomeno.

Samsung ha fatto un ottimo lavoro nella lavorazione della plastica, che al tatto sembra quasi vetro.  La costruzione è solida e non abbiamo notato difetti di assemblaggio.

 

Back Cover Samsung galaxy a50

La Back Cover in plastica forma particolari effetti di luce riflessa.

 

Display

Voto: 8/10

La parte frontale è dominata dal display con diagonale di 6,4 pollici e tecnologia super AMOLED: la risoluzione è di 2340 x 1080 pixel con una densità di pixel di 404 ppi e un rapporto di forma di 19,5:9. Nella parte alta si scorge il notch che include la fotocamera anteriore.

Lo schermo offre un’ottima qualità, con colori vibranti e molto contrastati. In alcuni contesti le immagini risultano fin troppo sature ma c’è la possibilità di poter regolare la resa del pannello manualmente. Trovare uno schermo AMOLED in questa fascia di prezzo è un grande plus.

Display A50

Il display AMOLED offre ottimi colori e visibilità sotto la luce diretta del sole.

 

Fotocamera

Voto: 7,5/10

La tripla fotocamera posteriore si compone di un sensore principale da 25 Megapixel con un’apertura di f1.7, un secondo sensore da 5 Megapixel per la profondità di campo e un terzo sensore da 8 Megapixel con obiettivo grandangolare.

Sono presenti le funzioni AR Emoji e Hyperlapse, come sul Galaxy S10. AR Emoji permette di creare un avatar 3D del nostro volto usando la fotocamera frontale, mentre l’Hyperlapse consente di realizzare video accelerati in movimenti: una sorta di timelapse dinamico. Il software è in grado di riconoscere diverse scene e applicare le migliori impostazioni per ottenere un’ottima resa. In generale, la fotocamera si comporta molto bene durante il giorno mentre in condizioni di illuminazione difficili i risultati lasciano abbastanza a desiderare.

Abbiamo apprezzato in particolar modo la presenza dell’ottica grandangolare, che permette di esprimere la propria creatività e realizzare foto dal grande impatto.

Modulo fotografico Galaxy A 50

Il triplo modulo fotografico permette di fare foto di buona qualità di giorno.

 

Prestazioni

Voto: 7,5/10

Sotto la scocca è presente un processore Exynos 7 9610, un octa-core coadiuvato da 4 o 6 GB di RAM a seconda della versione, con un’archiviazione di 64GB.

Il software si basa su Android 9 Pie e dovrebbe essere aggiornato ad Android 10 durante il 2020. La UI (mobile user interface) è invece la One UI che ormai abbiamo imparato a conoscere su tutti i dispositivi dell’azienda. Si tratta di un hardware che consente di avere prestazioni di tutto rispetto con una velocità e fluidità fino a qualche anno fa impensabili su questa fascia di prezzo. Tuttavia, durante i compiti più onerosi abbiamo riscontrato qualche lag di troppo oppure qualche spegnimento improvviso. Sebbene siano eventi rari, rendono l’esperienza utente non ottimale. Per quanto riguarda i giochi, la potenza hardware consente di sfruttare a dovere la maggior parte dei titoli oggi disponibili, ma di tanto in tanto c’è qualche calo di frame.

Notch del galaxy A50

Il Notch a goccia ospita la fotocamera frontale per i selfie.

 

Come avviene anche sui top di gamma, anche in questo caso il sensore per lo sblocco tramite impronte digitali è sotto al display ed è molto veloce. Infine, la batteria da 4000 mAh con ricarica rapida a 15 W, garantisce un’autonomia di una giornata.

Conclusioni

Voto: 7,5/10

I punti di forza di questo smartphone sono sicuramente il display e il particolare design. L’hardware, sebbene di ottimo livello, si scontra purtroppo con una UI un po’ pesante che porta ad aver qualche compromesso nell’uso quotidiano. Difficile fare una vera concorrenza al Redmi Note 8 Pro o allo Xiaomi Mi A3 con questi presupposti, ma se cercate un dispositivo Samsung economico, allora l’A50 potrebbe fare al caso vostro.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Top Smartphone
Trend 7 febbraio 2020

Trovaprezzi: gli smartphone più cercati in Italia a gennaio 2020

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it il 6 novembre 2019, è stato aggiornato in data 07 febbraio 2020) Ogni mese Trovaprezzi.it è il punto di riferimento per chi cerca un nuovo

serie samsung galaxy A 2019
Tech 15 aprile 2019

Samsung, ecco i Galaxy A10, A20e, A40 e A50

Samsung ha annunciato i nuovi Galaxy A, dispositivi che si posizionano nella fascia media e bassa del mercato degli smartphone, con prezzi a partire da 159 euro per il modello di accesso.

Samsung-Galaxy-A50
Tech 1 marzo 2019

Samsung Galaxy A50, la fascia media di alta qualità

Oltre ai sui nuovi top di gamma Galaxy S10, Galaxy S10+ e Galaxy S10e, Samsung nei giorni scorsi ha presentato anche i modelli di fascia media Galaxy A30 e Galaxy A50, vale a