Sony, ecco i nuovi TV BRAVIA XR con Google TV per l’Italia

Sony ha annunciato i nuovi TV Bravia XR 4K e TV LCD 4K per il mercato italiano basati su Google TV e con piena compatibilità con la funzione HDMI 2.1.
Di Lucia Massaro @LuciaMassaro1 25 maggio 2021
Sony BRAVIA X95J

Sony ha annunciato l’arrivo in Italia dei nuovi modelli TV della gamma 2021. Parliamo dei televisori BRAVIA XR Full Array 4K JDR X95J e TV LCD 4K HDR X85J che arriveranno sul mercato italiano nel corso delle prossime settimane. Il primo si collocherebbe nella fascia alta del mercato visto che il modello Sony X93J  presenta caratteristiche simili con un prezzo di listino superiore ai 1.000 euro, ma l’azienda giapponese non ne ha ancora specificato il prezzo.

BRAVIA XR Full Array 4K HDR X95J

I TV BRAVIA XR Full Array LED 4K HDR X95J arriveranno nella versione da 85” e 75”. In realtà, è previsto anche un modello da 65 pollici che sarà disponibile nei prossimi mesi. Possono contare sul nuovo Cognitive Processor che esegue un’analisi simultanea di tutti gli elementi che compongono un’immagine per far sì che vengano regolati in modo congiunto tra loro per offrire una scena quanto più realistica possibile. Il processore riesce anche ad analizzare la posizione del suono nel segnale, in modo da coordinare con precisione l’audio e le immagini sullo schermo.

SOny X95J

Presente il supporto Dolby Vision e Dolby Atmos. La compatibilità con la funzione HDMI 2.1 li rende ideali anche per chi vuole sfruttarli per le sessioni di videogioco con la presenza di un refresh rate variabile. I nuovi arrivati sono basati su Google TV e supportano gli assistenti vocali Amazon Alexa e Google Assistant. Diverse opzioni di personalizzazione per quanto riguarda il posizionamento del TV. Sono infatti tre le modalità supportate: una più compatta per un minore ingombro, una pensata per valorizzare il dispositivo eliminando qualsiasi distrazione e una rialzata, che permette l’integrazione di un sistema di soundbar sotto al TV.

TV LCD 4K HDR X85J

Questa serie arriva nelle varianti da 85”, 75”, 65”, 55”, 50” e 43”. Sono sempre Google TV con supporto ad Amazon Alexa e Google Assistant, ma non godono del Cognitive Processor e andranno così a posizionarsi un gradino più sotto. Non abbandonano però il supporto Dolby Vision e Dolby Atmos, la compatibilità con la funzione HDMI 2.1 e i pannelli supportano nativamente una frequenza di aggiornamento a 100 Hz.

SOny X85J

Possono contare sulla tecnologia Ambient Optimization con sensore luminoso che regola in automatico l’immagine e il suono in base all’ambiente circostante.

Tutti i modelli, fatta eccezione per la versione da 65 pollici della serie X95J, arriveranno nella prima metà di luglio a prezzi non ancora comunicati.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti