Capelli e barba: come prendersene cura anche a casa

Di Irene Bicchielli 2 aprile 2020
cura capelli e barba in casa

Neanche il nostro Presidente della Repubblica, ormai lo sappiamo, va dal barbiere e questo vale ovviamente per tutti gli uomini d’Italia, che da tre settimane non hanno avuto modo di affidarsi alle mani di un professionista di barba e capelli (#iorestoacasa !). Prendersi cura del proprio aspetto non è più una prerogativa esclusivamente femminile e sono moltissimi gli uomini che dedicano tempo e attenzione al proprio look, di cui barba e capelli sono un dettaglio fondamentale. Se per noi donne il problema principale del non poter andare dal parrucchiere riguarda la ricrescita dei capelli bianchi, per gli uomini potrebbe diventare piuttosto urgente un ritocco al taglio di barba e capelli.

Che si tratti di un taglio vero e proprio o solo di una spuntatina, il rischio di fare disastri è dietro l’angolo, soprattutto se è la prima volta che lo fate da soli! In questo articolo vi diamo qualche consiglio di massima per tagliare i capelli a casa e quale attrezzatura potrebbe farvi comodo. Se avete qualcuno che può aiutarvi per i capelli, ancora meglio!

La giusta attrezzatura: forbici, rasoio e tempo!

La prima cosa che vi serve è l’attrezzatura giusta. Non stiamo parlando solo di forbici e rasoio ma anche del tempo: diciamoci la verità, quello al momento non manca a nessuno (o quasi) ma è comunque importante affrontare il taglio di capelli con la giusta calma e tranquillità. Soprattutto se è la prima volta che lo fate, prendetevi tutto il tempo necessario: anche se con il rasoio potrebbe sembrare semplice, il rischio di farsi prendere la mano e di tagliare troppo è molto alto!

Rasoio oppure forbici?

Generalmente, il rasoio elettrico è la scelta migliore per chi non ha grande manualità o deve fare tutto da solo: i modelli attuali includono infatti diverse testine, pettini e accessori per ottenere un taglio di barba e capelli perfetto nei minimi dettagli. Il Braun Multigroomer Rifinitore, per esempio, ha tutto quello che vi serve: oltre a tagliare barba e capelli della lunghezza desiderata, potete creare linee e bordi precisi sul collo e sulle guance con la testina principale, mentre con il rifinitore di precisione potrete radere le aree più piccole, come quella intorno alle labbra.

Braun Multigroomer MGK7021 10-in-1

Braun Multigroomer MGK7021 10-in-1

Con il rasoio elettrico, potete tagliare senza grosse difficoltà anche i capelli: a seconda del numero del pettine che sceglierete, il taglio verrà più o meno corto. Le forbici sono invece destinate a chi è più esperto. Inoltre, non potete utilizzarle da soli ma dovrete avere qualcuno che lo fa al posto vostro. In ogni caso, non utilizzate le classiche forbici che avete in casa ma le forbici professionali da parrucchiere: sono molto più appuntite e permettono di lavorare meglio e ottenere risultati migliori.

Braun Multigroomer MGK7021 10-in-1

Tagliare barba e capelli a casa con il rasoio

Se avete a disposizione un rasoio elettrico dotato di un buon numero di accessori, meglio utilizzare quello. Ecco dunque come tagliare barba e capelli a casa, tappa dopo tappa. Se c’è qualcuno in casa che può darvi una mano, fatevi aiutare perché, specialmente per la parte dietro la testa, potreste incontrare qualche difficoltà.

Per quanto riguarda la barba, cominciate invece sollevando i peli con un pettine e tagliando quelli in eccesso con un paio di forbici, orientandole verso il basso. Si comincia a tagliare dalla linea delle basette, poi si bassa al collo e infine ai baffi. La cosa migliore è cominciare ad accorciare solo di pochi millimetri, senza tagliare tutto in una volta: se avrete tagliato troppo, non potrete più tornare indietro! Per mantenere la simmetria della barba, aiutatevi con un pettine: posatelo lungo l’orecchio e tagliate tutti i peli che restano al di fuori; poi posizionate il pettine tra la fine della basetta e il punto d’unione delle labbra e tagliate tutti i peli al di sopra di questa linea. In questo modo dovreste essere abbastanza sicuri di ottenere un effetto armonico e simmetrico. Terminate la rasatura della barba con un balsamo dopobarba come Nivea Sensitive balsamo o una lozione dopobarba di Proraso per alleviare la sensazione di bruciore e ammorbidire la pelle stressata.

Proraso Lozione Dopobarba 100ml

Proraso Lozione Dopobarba 100ml

 

Il consiglio generale resta comunque quello di limitarsi a una spuntatina e di tagliare il meno possibile se non si è abituati a farlo da soli: in questo modo manterrete un aspetto curato e il rischio di stravolgere il vostro look sarà minore.

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti