Beauty 26 maggio 2020

Fondotinta: come scegliere quello giusto sotto la mascherina?

1213252346

Il fondotinta è la base di qualsiasi make up, al quale nessuna donna rinuncerebbe mai prima di uscire di casa. Non solo uniforma l’incarnato e lo rende luminoso ma è anche in grado di nascondere piccole imperfezioni, minimizzare le rughe e rendere invisibili le occhiaie. Ovviamente, a patto di scegliere quello giusto a seconda del colore e delle caratteristiche della nostra pelle. In caso contrario, l’antiestetico effetto maschera è in agguato e rischiate di ottenere un risultato finale davvero deludente.

In questo momento, in cui per uscire dobbiamo indossare la mascherina per evitare il contagio da Coronavirus, una buona parte del viso rimarrà coperta ma non per questo, come abbiamo visto nel nostro articolo dedicato al trucco occhi, bisogna rinunciare al make up. Anzi, il fondotinta diventa ancora più importante mentre passano in secondo piano blush e bronzer: scegliere quello giusto è fondamentale per evitare di macchiare la mascherina. Meglio optare per un prodotto a lunga tenuta, che resista al sudore che inevitabilmente si verrà a formare nell’area del viso coperta dalla mascherina: Korff Fondotinta Lunga Tenuta resiste senza problemi anche per 16 ore consecutive, si stende e si sfuma facilmente ed ha un’asciugatura rapida.

Korff Fondotinta Lunga Tenuta SPF15

Korff Fondotinta Lunga Tenuta SPF15

Tutti i brand più famosi, non solo di cosmetici ma anche di prodotti per il viso, oggi propongono le loro linee di fondotinta: texture diverse, tantissime tonalità, caratteristiche specifiche per ogni tipologia di pelle, ci sono persino i fondotinta più adatti all’estate e quelli specifici per l’inverno… scegliere il prodotto ideale sembra davvero impossibile! Per cominciare, ecco 3 cose che dovreste sapere per acquistare il fondotinta perfetto, a prova di mascherina!

Texture

La prima cosa da decidere riguarda la texture: oggi ne esistono davvero tantissime e ognuna è adatta ad una specifica tipologia di pelle. Ecco le varie opzioni che avete a disposizione.

Avene Couvrance Crema Compatta

Avene Couvrance Crema Compatta

Una tipologia nuova e non ancora molto diffusa è infine quella dei fondotinta in stick, consigliata a chi ha bisogno di un’elevata coprenza e particolarmente adatto al makeup sotto la mascherina: consente infatti di fare piccoli ritocchi solo dove serve.

Colore

Il colore giusto del fondotinta è un enigma per molte di noi. La prima cosa da tenere a mente è questa: se siete indecise tra due tonalità, scegliete sempre quella più chiara; un fondotinta più scuro della vostra pelle metterà in risalto le imperfezioni e creerà antiestetici stacchi di colore che invece non si noteranno se scegliete una tonalità leggermente più chiara della vostra pelle.

A questo punto, date un’occhiata al vostro polso.

Ricordatevi anche di fare la prova del fondotinta nella stagione in cui non andate a prendere il sole in spiaggia quindi tra fine settembre e l’inizio della primavera. In ogni caso, non dovreste avere difficoltà a trovare il colore perfetto per voi perché oggi i brand propongono davvero tante tonalità: Rilastil Camouflage, per esempio, è un fondotinta fluido che viene realizzato in diversi colori compresa una versione verde da utilizzare come base per coprire rossori e imperfezioni.

Rilastil Camouflage Fondotinta

Rilastil Camouflage Fondotinta

Pelle

Infine, chi meglio di voi conosce la vostra pelle e può valutare quali sono le sue esigenze? Grassa, secca, sensibile o matura, ognuno di noi ha bisogno non solo dei prodotti viso specifici ma anche dei cosmetici giusti. Ecco qualche esempio.

Vichy Dermablend 3D Correction Fondotinta

Vichy Dermablend 3D Correction Fondotinta

BioNike Defence Color Fondotinta Lifting

BioNike Defence Color Fondotinta Lifting

La Roche Posay Toleriane Teint Crema Compatto

La Roche Posay Toleriane Teint Crema Compatto

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

come proteggere i neonati dal sole
Beauty 28 giugno 2020

Come proteggere i neonati dal sole?

L’esposizione alla luce del sole con adeguata protezione adatta anche anche per pelli intolleranti è importante per i più piccoli, il cui organismo può in questo modo sintetizzare la vitamina D necessaria

gambe bb cream
Beauty 6 giugno 2020

BB Cream, autoabbronzanti e calze spray: come avere gambe perfette anche senza il sole

Le prime giornate di sole ci fanno venire voglia di scoprire le gambe indossando i nostri vestitini preferiti o pratici e freschi pantaloncini corti. Le gambe sono le protagoniste dell’estate che vengono

creme-solari-per-montagna
Beauty 16 febbraio 2020

Montagna e sole d’inverno: scegli un’elevata protezione per il tuo viso

Ormai nessuno di noi si esporrebbe mai al sole d'estate senza aver adeguatamente protetto la pelle con una crema solare specifica: i raggi solari sono infatti responsabili non solo di invecchiamento cellulare