Lifestyle 4 gennaio 2021

Come scegliere la macchina da cucire perfetta

Nelle case delle nostre nonne non poteva mancare, oggi si è un po’ persa la manualità e l’abilità al cucito ma la macchina da cucire è ancora un supporto utilissimo nella quotidianità per poter rammendare, accorciare o modificare i nostri capi d’abbigliamento. Brand leader nel settore sono Necchi e Singer, entrambi storici e con un passato glorioso confermato da un presente altrettanto roseo grazie al continuo impegno per la ricerca e le innovazioni tecnologiche. Tra le ultime novità ci sono anche le macchine da cucire smart con collegamento wi-fi e quelle con display LCD in grado di sfruttare la tecnologia per migliorare i risultati.

Se in passato si acquistavano per lo più macchine per cucire meccaniche in cui la scelta dei punti e delle asole veniva fatta a mano, oggi i grandi brand puntano tutto sulle macchine per cucire elettroniche che facilitano il lavoro manuale. In vendita si trovano una infinità di macchine da cucire, ciascuna divisa per tipologia.

Oltre alle macchine divise per abilità esistono quelle che si differenziano per il tipo di cucito e per le funzionalità. Per chi desidera imparare l’arte del ricamo la risposta giusta è nelle macchine da cucire ricamatrici, si tratta di macchine da cucire elettroniche alcune con funzionalità incredibilmente ricercate tanto da saper trasformare un disegno digitale in un ricamo. Altrettanto apprezzata è la macchina taglia e cuci che in un unico passaggio taglia e rifinisce, velocizzando notevolmente il lavoro di una sarta professionista ma anche di una principiante.

Che caratteristiche deve avere una buona macchina da cucire?

Per fare un acquisto appropriato, dopo aver identificato se si sta cercando una macchina da cucire per hobby o per lavoro, è bene tenere in considerazione alcune caratteristiche:

Macchina da cucire per principianti

I costi di una macchina da cucire per professionisti sono importanti quindi per chi sta iniziando ad approcciarsi al cucito è consigliato partire da una macchina da cucire per principianti. Il settore è davvero ampio e saper scegliere il modello giusto per iniziare può fare la differenza tra l’inizio di una grande passione e l’abbandono di un hobby. Le macchine da cucire per chi si sta affacciando per la prima volta a questo mondo sono più economiche e compatte, vengono vendute addirittura nella versione “tutto in uno” per evitare di differenziare i diversi apparecchi a seconda delle diverse lavorazioni.

Tra le migliori macchine da cucire per principianti spicca la Singer 1409 modello Promise, si tratta di un modello portatile, compatto e leggero ma allo stesso tempo robusto. Inoltre è dotata di tantissimi accessori con cui è possibile spaziare tra 15 diversi punti di cucito. È sicuramente una delle macchine da cucito best seller per principianti poiché riesce ad unire un prezzo competitivo alla facilità d’uso senza dimenticare la versatilità.

singer promise 1409

Macchina da cucire professionale

Le macchine da cucito per professionisti ed esperti invece vantano numerose funzioni ma spesso sono divise in più macchinari, ciascuno con la propria specialità. Per chi non vuole più limitarsi ad un hobby ma vuole salire di livello esistono modelli assolutamente performanti che dispongono di una maggiore varietà di punti di cucito, hanno più accessori, sono predisposti anche per il taglia e cuci ed infine sono adatte anche a confezioni più complesse su tessuti più impegnativi come il jeans e il cuoio.

Modello super tecnologico e performante è Necchi Logica NCH05AX, una macchina da cucire smart con collegamento wi-fi studiata per ricamare e cucire. Provvista di 120 punti e 6 diversi tipi di asola è perfetta per chi vuole iniziare a cucire abiti professionali potendo anche creare motivi patchwork. La macchina da cucire Necchi presenta in dotazione diversi piedini tra cui quello per il ricamo, il piedino cordoncino, quello per bottoni e l’accessorio per le cerniere.

Necchi Logica NCH05AX

Angelica Losi
Angelica Losi

Nasce a Pavia nel giugno del 1990 e come ogni gemelli combatte quotidianamente tra un lato estremamente razionale ed uno decisamente più distratto e sognatore. Dice di essere nata nell’epoca sbagliata e la sua anima appartiene sicuramente agli anni della dolce vita; da sempre appassionata di moda e costume colleziona libri a tema che negli anni le hanno permesso di...Leggi tutto

Scrivi un commento