I top brand del 2022: quali marchi valgono di più?

Come ogni anno, è tempo di bilanci: ecco quali sono i brand che nel 2022 valgono di più al mondo, tra conferme e sorprese.
Di Irene Bicchielli 30 Dicembre 2022
Brand 2022

Come ogni anno, arriva puntuale la classifica di Interbrand su quali sono i marchi più di valore nell’anno appena concluso.

Ci sono alcune aziende italiane famose nel mondo e tante conferme, soprattutto nelle prime posizioni. Il settore più rappresentato (soprattutto ai piani alti della classifica) è senza dubbio quello della tecnologia ma troviamo anche brand appartenenti ai settori di moda e auto. E c’è anche l’Italia tra i marchi più di valore al mondo.

In generale, rispetto al 2021, c’è stata una crescita generalizzata che ha portato i 100 brand ad un valore maggiore del 16% per un totale complessivo di oltre 3.000 miliardi di dollari. Questo rappresenta un nuovo record ed è il segnale che, nonostante gli stravolgimenti del mercato a livello globale, i brand con un’identità forte e una struttura solida riescono non solo a sopravvivere, ma addirittura a crescere.

I cambiamenti a livello di nomi presenti sono pochi: ci sono tre nuovi entrati (AirBnb, Red Bull e Xiaomi) e due uscite dalla classifica (Uber, Zoom e John Deere, un marchio produttore di macchinari agricoli).

Cos’è Interbrand?

La classifica dei top brand 2022 è stata stilata da Interbrand, una società di consulenza appartenente al gruppo Omnicom. Dal 1988, Interbrand si è specializzata nella valutazione dei brand e ogni anno pubblica la classifica conosciuta come Best Global Brands dove troviamo i 100 marchi con il più alto valore di mercato al mondo.

Grazie al lavoro di analisti finanziari, esperti di statistica, consulenti strategici e tante altre figure professionali altamente professionali, vengono valutati e incrociati tre fattori.

E adesso che abbiamo compreso cos’è Interbrand e come valuta i brand, ecco quali sono i 100 marchi più di valore del 2022.

I primi 20 brand della classifica Interbrand

Le conferme nella top 20 dei brand più di valore sono tante, ma c’è anche qualche cambiamento.

Prima di tutto c’è però da rilevare un fattore non da poco: i primi 10 brand in classifica, da soli, rappresentano il 53% del valore totale di tutti i 100 marchi, il che è un traguardo eccezionale.

Classifica interbrand 2022

1. Apple

Ancora una volta in cima alla classifica non ci sono sorprese. Apple si conferma il brand più di valore al mondo per il decimo anno consecutivo, con un aumento del valore del 18% rispetto all’anno precedente e un valore stimato di 482,2 miliardi di dollari. Il 2022 per il marchio americano è stato un anno caratterizzato da tante importanti novità ma è senza dubbio l’iPhone 14 che ha trainato la crescita del brand.

2. Microsoft

Al secondo posto troviamo un altro importante nome della tecnologia, potremmo dire il competitor numero uno da sempre del marchio con la mela. Stiamo parlando ovviamente di Microsoft, che accresce il proprio valore del 32% rispetto allo scorso anno e arriva ad un valore complessivo di circa 278,2 miliardi di dollari. Nonostante sia al secondo posto, Microsoft rimane molto staccato da Apple. Rispetto al 2021, guadagna una posizione e, in percentuale, è il marchio che è cresciuto di più.

3. Amazon

Amazon cala invece al terzo posto, cedendo il secondo gradino del podio. L’allentamento delle misure restrittive dovute alla pandemia ha probabilmente riportato le persone ad acquistare nei negozi fisici, facendo calare gli acquisti online. Nonostante questo, Amazon ha comunque visto crescere il proprio valore del 10% arrivando a 274,8 miliardi di dollari complessivi. La crescita è rallentata ma l’ampia offerta di dispositivi tecnologici a marchio Amazon ha mantenuto il brand nelle posizioni di classifica più alte.

4. Google

Poco distante da Amazon troviamo un altro colosso del comparto tecnologico: Google raggiunge il valore di 251,7 miliardi di dollari, crescendo in percentuale del 28% rispetto all’anno precedente. Google conferma dunque la quarta posizione grazie alla sua variegata offerta di dispositivi tecnologici oltre che, ovviamente, alla gamma di soluzioni informatiche che ben conosciamo. Non ci sono più solo i diffusori audio Nest e Home ma anche gli smartphone Pixel e per la prima volta un Pixel Watch.

5. Samsung

Dal quarto al quinto posto c’è uno stacco di valore davvero notevole: si passa dagli oltre 250 miliardi di dollari di Google agli 87,7 di Samsung, che cresce del 17% rispetto al 2021 ma che non riesce nemmeno ad avvicinarsi ai primi quattro brand della classifica. Il noto marchio coreano ha comunque mantenuto il passo e confermato la sua crescita grazie a elettrodomestici di nuova generazione per la cucina, la pulizia e ovviamente al comparto tecnologico con smartphone, tablet e notebook.

I brand dalla sesta alla decima posizione

Tra la sesta e la decima posizione usciamo dal settore tecnologico e troviamo auto, moda e cinema.

I brand dall’undicesima alla ventesima posizione

Qui troviamo i grandi nomi legati ai social, ma anche al tech:

All’undicesimo posto MacDonald’s, seguita da Tesla, BMW, Louis Vuitton e Cisco. In sedicesima e diciassettesima posizione i social Instagram e Facebook, per chiudere poi con il tech di IBM, Intel e SAP.

I brand italiani in classifica

Come sempre, andiamo anche a vedere nel dettaglio quali sono i brand italiani presenti nella classifica di Interbrand. Tutti i marchi hanno fatto meglio dello scorso anno e sono cresciuti, sia come posizioni in classifica che come valore.

Come abbiamo visto, gli stravolgimenti in classifica sono pochi e i brand più di valore al mondo sono sempre gli stessi: aspettiamo l’anno prossimo per scoprire cosa succederà!

Pubblicato il 30 Dicembre 2022
Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Gli articoli, le guide, le recensioni e tutti i contenuti editoriali presenti su Trovaprezzi.it sono scritti esclusivamente da esperti di settore (umani). Non utilizziamo strumenti di intelligenza artificiale per produrre testi o altri contenuti.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Segui le migliori offerte su Telegram
Torna su