Sport d’acqua: tutto su sport e attività in acqua nella nostra guida all’acquisto

Di Matteo Sartini 1 settembre 2020
sport acquatici guida all acquisto

Con l’esplodere dell’estate, spiagge e piscine si riempiono di turisti in cerca di sole, relax e sollievo dalla calura. Ma le attività da svolgere in acqua, oltre a rivelarsi rinfrescanti, possono anche farsi divertenti ed adrenaliniche. Pensiamo, ad esempio, al surf, allo sci nautico e a tutte le forme di esplorazione dei fondali, più o meno avventurose che siano. Con la nostra guida vogliamo offrire uno sguardo a 360 gradi sugli sport estivi più amati e le attività che hanno l’acqua come minimo comune denominatore. I prodotti che abbiamo scelto sono molti e variegati, pensati per un pubblico sfaccettato. Utenti alle prime armi, amatori e professionisti: nella guida abbiamo selezionato interessanti promozioni destinate a differenti tipologie di vacanzieri ed appassionati.

Si comincia con uno degli sport d’acqua più gettonati e coinvolgenti: il canottaggio. Svolta in mare aperto, nei laghi o nei fiumi, è questa una disciplina ad alto tasso di coinvolgimento. Certo, saremo noi a gestire il livello di difficoltà scegliendo l’imbarcazione giusta in base al nostro livello tecnico. Canoa e kayak: ecco le due principali tipologie presenti in commercio. Molto diverse nella struttura e nell’approccio, parliamo di due mezzi dallo stile peculiare. Peso, dimensioni, forma, numero di posti, postura da tenere a bordo: questi i principali elementi di discontinuità fra canoa e kayak. Senza considerare la differente conformazione della pagaia, da un lato con lama singola, dall’altro doppia.

Surf e nuoto sono altri due sport legati all’acqua, a ciascuno dei quali abbiamo dedicato un’apposita sezione. E quando si parla di surf, entrano in gioco anche le molte declinazioni possibili che la tavola può assumere. A fianco della classica surfboard, infatti, sono disponibili tante alternative, come la tavola dedicata al wakeboard, un ibrido fra surf e sci nautico. In una specifica sezione ne parliamo approfonditamente, ponendo l’accento anche sugli accessori più comuni che fanno da corredo alla tavola. E con simile approccio, abbiamo descritto i prodotti pensati per il nuoto, spaziando dai costumi alle cuffie, dagli occhialini all’accappatoio.

Dal nuoto in superficie si passa a quello in profondità, prendendo in considerazione lo snorkeling e le attività subacquee vere e proprie, per le quali si fanno necessarie le bombole ed il respiratore. Ed anche in questo caso, la scelta di prodotti non manca, partendo dalla muta da sub per arrivare agli accessori necessari per la pesca subacquea. In ultimo ma non per importanza, abbiamo inserito un paragrafo riservato agli appassionati di nautica. Canotti, gommoni, remi, motori elettrici: questi i prodotti più interessanti sui quali abbiamo posto il focus.

Goditi la tua estate al mare praticando tutti gli sport d’acqua più divertenti, segui la nostra guida all’acquisto per scegliere tutta l’attrezzatura giusta!

guida acquisto sport acquatici

 

Matteo Sartini
Matteo Sartini

Nato nel 1980 a Milano, si trasferisce piccolissimo in Toscana, nei pressi di Cortona. Orgogliosamente nostalgico delle ultime due decadi del secolo passato, rimpiange il primo walkman, il poster di Freddie Mercury appeso in camera ed i lunghi pomeriggi in compagnia del Sega Mega Drive.

Crescendo, impara ad amare anche la lettura, partendo dai classici per approdare alla narrativa contemporanea...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti