Tech 14 gennaio 2021

Mercato smartphone 2020: brillano Apple e Xiaomi

mercato smartphone 2020

Il 2020 si è chiuso con un mercato smartphone complessivamente in ribasso ma Apple e Xiaomi hanno registrato un incremento delle spedizioni di circa il 10%. Insomma, un successo per modelli ad esempio come iPhone 12, iPhone 12 Pro, iPhone 12 Mini, Xiaomi Mi 10 T 5G e Xiaomi 10 lite 5G. È questo il quadro delineato dall’ ultima indagine del quotidiano specializzato Digitimes.

Com’è risaputo nel settore è complicato risalire al numero esatto delle vendite, a meno che non siano le stesse aziende, distributori o rivenditori a comunicarli. L’unica opzione è quindi quella di basarsi sulle spedizioni, poiché tendenzialmente sono strettamente legate alle vendite: non avrebbe senso saturare gli spazi dei magazzini. Negli anni questa prassi analitica ha consentito di delineare i rapporti di forza fra i protagonisti del settore mobile.

Apple-Xiaomi-Logo

Digitimes ha stimato un calo delle spedizioni annue dell’8,8%, pari a circa 1,24 miliardi di pezzi. Samsung ha mantenuto la vetta della classifica (pur perdendo terreno), ma si sono fatte avanti Apple, Huawei, Xiaomi, Oppo e Vivo. Nello specifico il 2020 è iniziato nel primo trimestre con un incremento complessivo delle spedizioni del 20% (su base annua), poi nel secondo in concomitanza con l’esplosione della pandemia c’è stato un crollo di pari misura. Nel terzo la contrazione è stata a singola cifra, mentre nell’ultimo c’è stato un discreto recupero. I nuovi modelli 5G hanno contribuito sicuramente all’inversione di tendenza: nel 2019 avevano raggiunto quota 19 milioni di unità, mentre nel 2020 sono state sfiorate le 300 milioni di unità.

Per quanto riguarda il 2021 la prospettiva è che ci sia una buona ripresa e che possa approfittarne nuovamente Apple. Si prevede infatti che la linea iPhone 12 possa superare nel primo trimestre quota 51 milioni di modelli spediti.

Dario d'Elia
Dario d'Elia

Sono nato nel 1974, esattamente nel momento in cui l'era digitale stava iniziando a varcare i confini dei laboratori per entrare nelle case. Risale proprio a quel periodo uno dei primi microcomputer: il "famoso" IMSAI 8080, che Matthew Broderick usò nel 1983 per violare il supercomputer del Norad nel film "Wargames". Ecco, sono cresciuto in quel periodo di transizione e...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

smartphone_max500euro
Trend 24 febbraio 2021

I migliori smartphone sotto 500 euro

Dopo aver dedicato una guida ai migliori smartphone sotto 100 euro e ai migliori smartphone tra 150 e 300 euro, in questo articolo vi guideremo nella scelta dei migliori smartphone sotto 500

Smartphone Apple
Tech 24 febbraio 2021

Mercato smartphone: vola Apple ma Samsung resta in testa

Il 2020 è stato un anno difficile anche per il mercato smartphone, al contrario di quello notebook e tablet. La pandemia ha causato ritardi nella produzione, come dimostrato dalla nuova generazione di

iPhone 12 Pro
Tech 22 febbraio 2021

Apple, azienda da 3 trilioni di dollari grazie alle vendite di iPhone 12?

Apple potrebbe raggiungere una capitalizzazione di mercato di 3 trilioni di dollari entro la fine del 2021. A fare questa previsione sono gli analisti della società di investimento Wedbush in una nota