Tech 3 febbraio 2020

Samsung Galaxy A41 avrà un processore MediaTek?

samsung-galaxy-a

Samsung ha presentato da poco i nuovi Galaxy A51 e A71 e in attesa di svelare gli eredi di Galaxy Fold e Galaxy S10 tra qualche giorno, si appresta ad annunciare il rinnovamento completo della gamma A.

Una categoria di smartphone di fascia bassa e media, che grazie al buon rapporto tra specifiche e prestazioni ha saputo raccogliere il favore degli utenti e sui cui l’azienda sudcoreana continua a puntare rinnovandola anno dopo anno.

Il Galaxy A41, erede del Galaxy A40, è apparso nel catalogo di GeekBench, software usato per testare le prestazioni di gran parte dei dispositivi. Con grande sorpresa la scheda tecnica mostra un processore MediaTek Helio P65: si tratta della prima volta che Samsung adotta un processore che non sia Exynos o Qualcomm.

Galaxy A41 GeekBench

Ecco la scheda tecnica completa apparsa su GeekBench.

Sono inoltre apparse le altre specifiche: Galaxy A41 potrebbe avere 4 GB di RAM e si baserebbe su sistema operativo Android 10. L’azienda non ha però diffuso informazioni riguardo la disponibilità del nuovo device sui vari mercati e non sappiamo dunque se sarà dedicato solamente ai Paesi emergenti o possa arrivare anche in Italia.

È però chiaro che Samsung voglia puntare decisamente su device di fascia media e bassa, che ormai offrono prestazioni simili se non superiori ai top di gamma di qualche anno fa. Con un mercato smartphone sempre più stantio e con poche novità, gli utenti preferiscono spendere sempre di meno per acquistare dispositivi solidi. Non sorprende dunque il successo di Xiaomi, che tanto ha puntato sul rapporto qualità-prezzo, né quello della serie Galaxy A, che rappresenta un vero e proprio fiore all’occhiello di Samsung.

Seppur la scheda tecnica su Geekbench rappresenti una prova inconfutabile, vi ricordiamo di prendere questa notizia con la dovuta cautela. Potrebbe infatti trattarsi semplicemente di un muletto o un prototipo di test con un hardware sperimentale che potrebbe cambiare prima dell’effettivo arrivo sul mercato.

Immagine di copertina: web

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Commenti

adil
29 aprile 2020, 2:41

Buongiorno,
Quando sara possibile comprarlo in Italia?
Grazie

Rispondi
Vittorio Pipia
29 aprile 2020, 3:51

Salve,
non ci sono date certe. Presumibilmente verso metà anno, anche se non è ancora sicuro che il dispositivo arrivi in Italia

Rispondi

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

smartphone piu cercati Trovaprezzi
Trend 10 agosto 2020

Trovaprezzi: gli smartphone più cercati in Italia a luglio 2020

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it il 6 novembre 2019, è stato aggiornato in data 10 agosto 2020. I prezzi indicati in questo articolo fanno riferimento a tale data) Quali sono

come fotografare la luna
Tech 2 agosto 2020

Come si fotografa la luna?

La luna piena è uno degli spettacoli gratuiti che la natura ci offre una volta al mese. Luminosa, alta nel cielo, raggiante e al contempo avvolta dal buio. Un punto di luce

Black Shark 3s
Tech 23 luglio 2020

Black Shark 3s: top di gamma con la potenza di Snapdragon 865+?

Xiaomi Black Shark 3s è l’erede di Black Shark 2 Pro e uno dei maggiori rivali del neo arrivato ROG Phone 3, erede a sua volta del tanto apprezzato ROG Phone 2.