Menu

Mouse, Tastiere, altro Input Logitech

I modelli più popolari ai migliori prezzi a partire da 3,66 €

Scopri la gamma di mouse e tastiere Logitech su Trovaprezzi.it. In questa selezione, i prodotti delle linee Logitech MK e Logitech M sono quelli di fascia più economica, e contano sia mouse, sia tastiere disponibili con connettività wireless o USB. Per i professionisti, le migliori soluzioni sono quelle della gamma di mouse e tastiere Logitech MX. Per il gaming, infine, sono presenti mouse e tastiere della linea Logitech G, spaziando tra mouse wireless avanzati e tastiere meccaniche di fascia alta.

Logitech MX Keys

Tastiera wireless Tecnologia Flow Tasti retroilluminati Layout QWERTY completo

Leggi tutto
da 73,74 €
vedi
Logitech Combo Touch

Cover con tastiera per iPad Trackpad integrato Tasti retroilluminati Funzioni rapide per iPad OS Ripiegabile in tre posizioni Connettore magnetico

Leggi tutto
da 125,23 €
vedi
Logitech G413

Nell’ampia gamma di mouse e tastiere di Logitech dedicate al gaming, Logitech G413 rappresenta una delle tastiere più equilibrate per chi cerca l’immediatezza degli switch meccanici pur mantenendo un design sobrio e minimale. Il telaio slanciato in alluminio riesce a trasmettere subito l’idea di un prodotto premium senza troppi fronzoli, che bada alla qualità dei materiali e delle prestazioni piuttosto che all’estetica esagerata di altri prodotti della categoria. Il layout full QWERTY italiano ospita dei tasti dotati di switch meccanici proprietari Romer-G. Questi switch offrono un’attuazione tattile con corsa molto breve di 1,5 mm, con un piccolo rumore in prossimità dell’azione. Il sistema di retroilluminazione è monocromatico con colorazione rossa, installato direttamente al di sotto dei pulsanti per rendere la lettura nitida anche al buio. Logitech G413 non è dotato di connettività wireless e si collega direttamente tramite cavo USB. Per ampliare le possibilità di collegamento di altre periferiche, tuttavia, è presente sul retro una comodissima porta USB passthrough. A livello di funzioni, la fascia di tasti superiori ospita dei comandi rapidi per il controllo multimediale in seconda funzione, mentre la classica zona WASD dedicata al gaming può essere sostituita con dei copritasti sfaccettati che li rendono facilmente riconoscibili non solo alla vista, ma anche al tatto. Grazie alla modalità gioco dedicata, inoltre, è possibile attivare il rollover a 26 tasti per evitare qualsiasi interferenza con le funzioni del PC anche con la combinazione di più tasti premuti contemporaneamente. Con il software G Hub, infine, è possibile personalizzare ogni singolo tasto e programmare delle comode macro. Logitech G413 in pillole: Tastiera da gaming meccanicaSwitch tattili Romer-GRetroilluminazione rossaUSB Passthrough

Leggi tutto
da 39,99 €
vedi
Logitech Mx Keys Mini

Tastiera wireless Connessione Bluetooth Layout compatto Autonomia fino a 5 mesi

Leggi tutto
da 55,63 €
vedi
Logitech MK295

Kit mouse + tastiera Connettività wireless Digitazione silenziosa Batteria a lunga durata

Leggi tutto
da 27,49 €
vedi
Logitech MX Vertical Advanced Ergonomic Mouse Wireless

Nonostante l’indiscutibile qualità dei mouse e tastiere di Logitech, sempre più persone necessitano di prodotti in cui l’ergonomia viene presa come caratteristica di primaria importanza. In questo senso, Logitech MX Vertical Advanced Ergonimic Mouse Wireless rappresenta il prodotto perfetto per lavorare senza stress con un mouse professionale e disegnato appositamente per la massima ergonomia. Rispetto a mouse professionali più classici come MX Master 3, questo dispositivo si distingue proprio per la curiosa posizione verticale dei pulsanti e della presa. Seguendo alcuni studi specifici sui problemi a mani e polsi derivati proprio dall’uso continuo dei mouse tradizionali, Logitech ha trovato la configurazione ideale per mantenere il polso in una posizione più naturale. In tal modo l’articolazione viene stressata molto meno, riducendo il rischio di fastidi nelle sessioni più lunghe di lavoro. Al primo utilizzo il nuovo tipo di impugnatura potrebbe spiazzare, ma basta davvero poco per abituarsi alla configurazione verticale. Al di là del form factor, Logitech MX Vertical Advanced Ergonimic Mouse Wireless mantiene alcune delle funzioni più apprezzate dei mouse professionali di Logitech. Tra queste, spicca il sistema Logitech Flow che permette di collegare fino a tre dispositivi da comandare con lo stesso mouse, passando da un PC all’altro in maniera immediata. La connettività wireless consente una doppia possibilità di collegamento: la prima e più performante è la connessione diretta con il ricevitore USB integrato, mentre la seconda è la classica connettività Bluetooth. Quest’ultima riduce leggermente l’immediatezza degli input, ma aumenta nettamente l’autonomia della batteria. Logitech MX Vertical Advanced Ergonimic Mouse Wireless in pillole: Mouse verticale ergonomicoConnettività wirelessLogitech FlowBatteria integrata con ricarica Type-C

Leggi tutto
da 72,66 €
vedi
Logitech MX Anywhere 3

Mouse wireless Batteria ricaricabile Tecnologia Flow Sensore personalizzabile

Leggi tutto
da 49,99 €
vedi
Logitech MK270

Nella gamma di mouse e tastiere di Logitech sono presenti anche dei comodi kit che comprendono all’interno entrambi i prodotti pronti all’uso. Tra questi, Logitech MK270 rappresenta una soluzione molto interessante. Si tratta di una combo mouse + tastiera, entrambi dotati di connettività wireless e completi di diverse funzioni rapide. Rispetto al kit più semplice Logitech MK235, MK270 presenta una serie di funzionalità extra, tra cui una fascia superiore di pulsanti rapidi per il controllo dei file multimediali, l’apertura rapida di browser internet e email ed il controllo del volume audio. La connessione di Logitech MK270 avviene attraverso un trasmettitore USB con connettività wi-fi direct a 2,4 GHz, che garantisce un raggio d’azione fino a 10 metri. Evitando interferenze con gli altri dispositivi grazie alla frequenza di trasmissione dedicata, Logitech MK270 permette di digitare anche da lunga distanza senza avere ritardi nell’input. Il mouse in dotazione ha un design compatto, senza particolari funzioni e in ogni caso perfetto anche per un utilizzo in mobilità. Per quanto riguarda le batterie, la tastiera richiede due batterie AAA, mentre il mouse una singola batteria AA, tutte e tre già comprese in confezione. L’autonomia dichiarata è di circa 36 mesi per la tastiera e di 12 mesi per quanto riguarda il mouse. In entrambi i casi è possibile allungare la durata delle batterie spegnendo i dispositivi tramite interruttore posto sul retro nei momenti di inutilizzo. Logitech MK270 è compatibile con PC Windows, versioni Vista e successive, e Chrome OS. Logitech MK270 in pillole: Kit mouse + tastieraConnettività wirelessTasti multimediali dedicati36 mesi di autonomia per la tastiera, 12 mesi per il mouse

Leggi tutto
da 17,96 €
vedi
Logitech Lift

Mouse ergonomico Layout verticale Connessione wireless Fino a 4000 DPI

Leggi tutto
da 54,99 €
vedi
Logitech G Pro Keyboard

Tastiera gaming Layout TKL Illuminazione RGB Switch meccanici Personalizzabile da software

Leggi tutto
da 98,93 €
vedi
Logitech MX Ergo

Nella categoria dei mouse e tastiere, sono sempre più richiesti prodotti specificamente pensati per i professionisti. Se da una parte è possibile trovare ottimi dispositivi come MX Master 2S, i professionisti più creativi dovrebbero puntare maggiormente al nuovo Logitech MX Ergo. A differenza dei mouse tradizionali, questo prodotto spicca per la presenza di una trackball laterale per un controllo più libero e preciso. Facilmente configurabile con tutti i software più utilizzabili, questa feature garantisce la massima precisione anche per i movimenti minimi, rendendo MX Ergo perfetto per operazioni di editing di foto e video. Per aumentare il comfort nell’utilizzo della trackball, il mouse è dotato di un bilanciere sulla base che permette un’inclinazione sul lato di 20° in base alle proprie preferenze di ergonomia. Esattamente come per i sensori ottici dei mouse tradizionali, Logitech MX Ergo permette di modificare la velocità di spostamento della trackball, in modo da rendere ancora più precisi i movimenti nelle situazioni più complicate. Il mouse è configurabile contemporaneamente su più dispositivi, anche con funzione Flow per trasferire file e immagini semplicemente trascinandoli da uno schermo all’altro. Il collegamento al PC avviene in maniera wireless tramite dongle USB incluso in confezione. La batteria integrata garantisce un’autonomia di ben 4 mesi con una ricarica completa. I tasti aggiuntivi sulla parte dorsale possono essere personalizzati e programmati in due profili differenti direttamente con il software dedicato scaricabile dal sito ufficiale del prodotto. Logitech MX Ergo in pillole: Mouse professionale con trackballBase con possibilità di inclinazione fino a 20 gradiBatteria ricaricabile con autonomia di 4 mesiFunzione multi device con sistema Flow

Leggi tutto
da 8,90 €
vedi
Logitech MK470

Logitech MK470 è una combo tastiera e mouse wireless dallo stile semplice ed elegante. Rispetto a prodotti pensati per il gaming, come Trust GXT 838, questi dispositivi sono pensati specialmente per la scrittura o per il semplice uso quotidiano. La tastiera di Logitech MK470 presenta un layout Full QUERTY italiano, con lettere accentate sui keycap ed un tastierino numerico dedicato. I tasti presentano una struttura ad isola, con un distanziamento che facilita la scrittura senza errori. Trattandosi di una tastiera a membrana, la digitazione è confortevole e silenziosa in ogni tipo di situazione, con la possibilità inoltre di richiamare applicazioni e funzioni in maniera rapida attraverso i comandi in seconda e terza funzione. La batteria offre un’autonomia di ben 36 mesi, grazie ad una funzione di sospensione automatica dopo qualche minuto di inutilizzo. Il mouse di Logitech MK470, invece, è pensato per il massimo comfort durante la navigazione. Il sensore è ottico ed è perfettamente utilizzabile in maniera fluida ed immediata sulla maggior parte delle superfici; ad eccezione dei ripiani in vetro. Tra i due pulsanti principali è presente una comoda scroll wheel, con dimensioni più grandi della media per favorire un migliore scorrimento delle pagine durante la navigazione di documenti e pagine web. Anche in questo caso la batteria offre una lunga durata, con un’autonomia massima di 18 mesi sempre grazie alla funzione di sospensione automatica. La connessione avviene in maniera wireless attraverso un piccolo ricevitore USB, con un raggio di circa 10 metri. Logitech MK470 in pillole: Combo tastiera e mouse wirelessLayout Full QUERTY italianoAutonomia di 36 mesi con standby automaticoMouse dotato di scroll wheel ingrandita

Leggi tutto
da 42,94 €
vedi
Logitech MX Master3

Dopo l’enorme successo dei primi due modelli, la famiglia di mouse e tastiere di Logitech accoglie l’evoluzione di uno dei prodotti più apprezzati dai professionisti: Logitech MX Master 3. Questo nuovo modello non differisce in maniera netta dal precedente MX Master 2s, a differenza di alcuni aspetti. Tra questi, i materiali della rotellina centrale e della ghiera laterale che lasciano spazio al puro metallo. A questo si aggiunge una maggiore ergonomia, garantita dallo spostamento dei due pulsanti extra al di sotto della scroll wheel laterale, ora più facilmente raggiungibili. Per il resto MX Master 3 si conferma con uno dei migliori mouse dedicati ai professionisti, per qualità ma soprattutto per funzioni. Di base, il collegamento del mouse al PC avviene in maniera wireless con un trasmettitore da 2,4 GHz, mantenendo come fiore all'occhiello l’apprezzata funzione Flow. Grazie a questa feature è possibile collegare il dispositivo a più PC contemporaneamente, non solo per spostarsi comodamente da un desktop ad un altro, ma anche per spostare fisicamente file e documenti. Il sensore ottico posto al di sotto del mouse è compatibile con ogni tipo di superficie, compreso il vetro, grazie ad un tracciamento fino a 4000 DPI. Per quanto riguarda l’autonomia, MX Master 3 garantisce fino a 70 giorni di autonomia con una singola carica e ben 3 ore di utilizzo anche con un solo minuto di carica. Il sistema di ricarica avviene tramite collegamento con cavo Type-C, che permette anche di utilizzare il mouse in maniera cablata. Logitech MX Master 3 in pillole: Mouse wireless per professionistiUtilizzabile contemporaneamente su più PCSensore ottico da 4000 DPI70 ore di autonomia con una singola carica

Leggi tutto
da 89,60 €
vedi
Logitech M185

Se si è alla ricerca di un mouse wireless compatto e funzionale, specialmente per un trasporto comodo insieme al proprio laptop, Logitech M185 è sicuramente una delle soluzioni più indicate. Si tratta di un mouse estremamente compatto, pur senza sacrificare nulla dal punto di vista dell’ergonomia. Il form factor del prodotto, infatti, offre una presa comoda in ogni situazione. Il design simmetrico, inoltre, permette di utilizzare il mouse anche ai mancini. Come anticipato, Logitech M185 è dotato di connettività wireless tramite il piccolissimo trasmettitore USB a 2,4 GHz, con raggio d’azione fino ad un massimo di 10 metri. Grazie alla funzione di standby automatico e all’efficienza energetica del prodotto, Logitech M185 garantisce l’autonomia di un anno con una singola batteria. Il sensore laser dispone di un’unica velocità di puntamento di 1000 DPI non regolabile, tuttavia perfettamente equilibrata per qualsiasi tipo di attività. La configurazione è facile ed immediata: grazie al sistema plug and play, non sono necessari driver particolari o software specifici per utilizzare il mouse. Basta collegare il trasmettitore ed accendere l’interruttore posto sotto il mouse e il dispositivo andrà a configurarsi automaticamente. Logitech M185 può essere utilizzato tranquillamente su più piattaforme, con la compatibilità estesa a sistemi Windows, Mac OS, Linux e Chrome OS. Logitech M185 in pillole: Mouse portatile wirelessTrasmettitore USB da 2,4 GHz1 anno di autonomia con una singola batteria AACompatibile con Windows, Mac, Linux e Chrome OS

Leggi tutto
da 9,90 €
vedi
Logitech K400 Plus

Sempre più persone oggi sfruttano il collegamento da PC a TV per usufruire di tanti servizi stando comodamente seduti sul divano. Una possibilità interessante, ma non altrettanto comoda per la questione dei comandi con mouse e tastiera. Tuttavia, tra le tastiere Logitech, un prodotto come Logitech K400 Plus rappresenta un’ottima soluzione per questa eventualità. Si parla, infatti, di una tastiera wireless progettata, rispetto a prodotti come Logitech K480, proprio per l’utilizzo da divano o poltrona; in sostanza, per un utilizzo al di fuori della classica scrivania. Il form factor ricalca in tutto e per tutto quello delle tastiere dei PC portatili, con un touchpad sul lato destro che va a sostituire le funzioni del mouse. Questo permette sia le classiche funzioni di spostamento e click, sia funzioni di gesture per lo scorrimento delle pagine, lo zoom e la rotazione. La connessione è rapida e facile, richiedendo semplicemente il collegamento del trasmettitore USB al PC per avviare l’autoconfigurazione. Le batterie incluse in confezione garantiscono un’autonomia di ben 18 mesi, stimate su un utilizzo di due ore al giorno. Logitech K400 Plus è compatibile sia con PC Windows 7, 8 e 10, sia con Android 5.0 e successive versioni. In questo modo è possibile utilizzare la tastiera non solo con PC, ma anche con tablet Android e Smart TV Android TV compatibili con il collegamento USB richiesto. Logitech K400 Plus in pillole: Tastiera wireless “da divano”Controlli completi con touchpad integratoAutonomia di 18 mesiCompatibile con Windows e Android

Leggi tutto
da 26,99 €
vedi
Logitech POP Keys

Tastiera meccanica Connessione wireless Layout italiano Tasti emoticon Autonomia di tre anni

Leggi tutto
da 57,99 €
vedi
Logitech Wave Keys

Tastiera ergonomia Full QWERTY Connettività wireless 36 mesi di autonomia Supporto multi-dispositivo

Leggi tutto
da 61,99 €
vedi
Logitech K380

Tra le tastiere di Logitech, una delle soluzioni ideali per avere sempre con sé una tastiera portatile adatta ad ogni dispositivo è sicuramente Logitech K380. Piccola e facile da utilizzare, questa tastiera offre un layout QWERTY italiano completo in dimensioni estremamente compatte. Grazie alla connettività Bluetooth, K380 può essere collegata a tutti i dispositivi, sia PC che smartphone o tablet, dotati di supporto alle tastiere esterne. Grazie alla memoria interna è possibile connettere la tastiera a diversi dispositivi e salvare la connessione sui tasti di switch rapido presenti sulla parte superiore del prodotto. In questo modo basta premere uno dei tasti tra i tre profili disponibili per cambiare rapidamente il dispositivo su cui è necessario utilizzare la tastiera. Per quanto riguarda l’ergonomia, Logitech K380 presenta tasti di forma concava, ideali per una digitazione comoda e silenziosa anche in sessioni di lavoro particolarmente lunghe. La connessione Bluetooth, inoltre, garantisce consumi energetici molto bassi e le due batterie AAA necessarie all’alimentazione possono raggiungere fino a 2 anni di autonomia. Pur essendo presente una funzione di standby automatica dopo alcuni minuti di inattività, è comunque necessario spegnere la tastiera tramite l’interruttore posto sul lato per massimizzare la durata della batteria durante i periodi di inutilizzo prolungato. Tramite software dedicato, infine, è possibile sfruttare la tecnologia Flow per trascinare file e documenti da un dispositivo ad un altro senza bisogno di utilizzare due tastiere differenti. Logitech K380 in pillole: Tastiera portatile wirelessConnessione BluetoothProfili rapidi e tecnologia FlowFino a 2 anni di autonomia con due batterie AAA

Leggi tutto
da 15,73 €
vedi
Logitech G213 Prodigy

Se si è alla ricerca di una buona tastiera da gaming, ma non si ha la possibilità di spendere grosse cifre per tastiere meccaniche come Razer Blackwidow Elite, in questo caso Logitech G213 Prodigy rappresenta una delle soluzioni migliori. A differenza delle più costose tastiere meccaniche, questo prodotto integra una tecnologia ibrida, con una base a membrana supportata da un piccolo switch meccanico che riesce a donare il medesimo feeling di tastiere di fascia più alta. L’attuazione è molto rapida e, soprattutto, silenziosa, in modo da rappresentare una soluzione comoda non solo per il gaming, ma anche per la scrittura quotidiana. Un altro punto di forza di Logitech G213 Prodigy è sicuramente il design, con linee semplici ed eleganti, ma funzioni complete in ogni ambito, dal controllo multimediale fino all’illuminazione RGB. Quest’ultima presenta cinque diverse zone di illuminazione, ciascuna totalmente personalizzabile tramite software di supporto e con la possibilità di impostare profili rapidi e sincronizzazione con altri dispositivi e diversi giochi con supporto LIGHTSYNC. La copertura opaca di Logitech G213 Prodigy garantisce anche resistenza agli schizzi d’acqua fino a 60 ml, senza quindi correre il rischio di malfunzionamenti in caso di liquidi rovesciati sulla tastiera. Per quanto riguarda l’ergonomia, infine, la tastiera è supportata da due piedini per l’inclinazione ed un comodo poggiapolsi per rendere la digitazione più confortevole in ogni tipo di situazione. Logitech G213 Prodigy in pillole: Tastiera USB da gamingTecnologia ibrida a membrana con tasti Mech-DomeResistente a schizzi d’acquaIlluminazione RGB con supporto LIGHTSYNC

Leggi tutto
da 44,99 €
vedi
Vedi altri prodotti

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?

Logitech, la continua ricerca dell’innovazione

Logitech viene fondata nel 1981 a Losanna e si trasferisce successivamente nella Silicon Valley, con l’obiettivo di perseguire una continua ricerca dell’innovazione laddove sono nate le più influenti realtà del settore. L’azienda rappresenta ad oggi uno dei veri punti di rifermento nella categoria delle periferiche informatiche, con prodotti che hanno saputo connettere le persone in modi che prima non sembravano possibili. Tra i prodotti più iconici si ricordano sicuramente il primo mouse cordless con tecnologia a infrarossi, il sistema di movimento tramite trackball e la tecnologia di tracciamento ottico a laser. Oggigiorno Logitech continua a stupire in questo ambito con dispositivi sempre all’avanguardia, ma soprattutto espandendo la propria visione a target molto differenti. Basti pensare all’ambito professionale, in cui prodotti come Logitech MX Keys hanno saputo superare i limiti della produttività sul lavoro. Oppure approcci alternativi a questi tipi di dispositivo come nel caso di Logitech MX Vertical, capace di offrire un nuovo modo per rendere ergonomico e pratico un prodotto di tutti i giorni come un semplice mouse. Come anticipato, l’azienda ha saputo varcare i confini delle semplici periferiche per l’uso quotidiano, creando nuove gamme di dispositivi dedicati anche al gaming con la rinomata linea Logitech G. In questa categoria si trovano prodotti sempre più apprezzati dai giocatori più esigenti, come il sempreverde Logitech G502 con le sue ampie possibilità di personalizzazione e l’esordio del sensore ottico HERO per aumentare notevolmente la precisione dei movimenti in gioco. L’innovazione di Logitech nell’ambito delle periferiche da gaming ha saputo superare l’invalicabile limite della connessione cablata, lanciando la tecnologia Lightspeed per garantire la comodità di un dispositivo wireless senza il rischio di interferenze o input lag all’interno dell’ambito competitivo. Si ricorda, in quest’ultima categoria, la tastiera da gaming Logitech G915, una periferica estremamente apprezzata e utilizzata anche in ambito eSport. Nel corso degli anni non sono mancate importanti collaborazioni come nel caso di Apple, per cui Logitech ha realizzato una serie di accessori dedicati a iPad con tastiere portatili e cover integrate capace di aumentare notevolmente la produttività con il tablet della casa di Cupertino. Innovazione e ricerca, inoltre, hanno sempre rappresentato per Logitech dei concetti da non scindere mai da un aspetto fondamentale come il design. Non a caso, sono diversi i premi ricevuti dall’azienda per la ricercatezza e l’eleganza del design nei propri prodotti, dei quali si può citare come esempio la bellissima tastiera Logitech Craft, che ha saputo creare un importantissimo ed elegante strumento di supporto per tutti i professionisti nell’ambito della grafica digitale con la sua ghiera multifunzione integrata con i principali software del settore. Oggi la famiglia di Logitech si è allargata in maniera importante, inglobando nel tempo brand di grande importanza come ASTRO, Ultimate Ears, Streamlabs, Jaybird e Blue Microphone, in modo da poter garantire negli anni futuri un portfolio di prodotti capaci di tenere fede alla filosofia originale dell’azienda: connettere le persone, in modi sempre più innovativi e con tecnologie all’avanguardia.

Le ultime news su Mouse, Tastiere, altro Input

Trust presenta le nuove tastiere da gaming GXT Acira e GXT Torix
Tech 14 maggio 2024
Trust presenta le nuove tastiere da gaming GXT Acira e GXT Torix
Apple Pencil 3 potrebbe avere una nuova gesture: “Squeeze”
Tech 03 aprile 2024
Apple Pencil 3 potrebbe avere una nuova gesture: “Squeeze”
Festa del papà: a ciascuno il suo regalo
Lifestyle 13 marzo 2024
Festa del papà: a ciascuno il suo regalo

Domande frequenti su Mouse, Tastiere, altro Input Logitech

Quali sono i migliori mouse Logitech per lavorare?

Tra le diverse proposte dei mouse Logitech, la principale gamma da tenere in considerazione per chi cerca dei modelli per il lavoro è sicuramente quella dei mouse Logitech MX. In questa lineup di prodotti si possono trovare dei mouse di ottima qualità come Logitech MX Master 3, che offre connessioni multiple a più dispositivi e la possibilità di trasferire anche file e documenti da un PC all’altro utilizzando semplicemente il mouse. Un altro prodotto adatto al lavoro è Logitech MX Vertical, che propone un design ergonomico a impugnatura verticale, in modo da affaticare meno il polso durante le sessioni di lavoro più lunghe e intensive.

Quali sono le tastiere Logitech da gaming da comprare nel 2021?

In questa categoria sono presenti dei modelli molto interessanti, specialmente con le uscite più recenti. Tra questi si può puntare, per chi cerca le massime prestazioni, al modello Logitech G Pro X, una tastiera dotata di switch meccanici proprietari e con 12 pulsanti con possibilità di programmazione macro personalizzata. Tra i modelli più semplici ed economici, invece, una buona tastiera da gaming è sicuramente Logitech G213 Prodigy. In questo caso si tratta di una tastiera a membrana, ma capace di offrire delle funzioni programmabili per il gaming e illuminazione RGB.

Esistono mouse Logitech per mancini?

Sì, come tantissimi brand anche Logitech produce un’ampia gamma di mouse con design perfettamente simmetrico. In questo modo l’uso del mouse è facilitato sia per gli utenti destrorsi, sia per i mancini. Modelli più specifici come MX Master non offrono questa possibilità, mentre per il gaming sono presenti mouse come Logitech G300S, che offre pulsanti extra personalizzabili anche sul lato destro, appositamente per gli utenti mancini.

Mouse e tastiere Logitech: come scegliere la periferica giusta per ogni necessità

Cosa è importante sapere:

  • I mouse Logitech sono stati tra i primi ad introdurre i sensori ottici in sostituzione delle precedenti trackball
  • Le tastiere da gaming di Logitech offrono degli switch meccanici proprietari
  • Sono disponibili diverse collezioni di periferiche, tra cui Logitech MX per i professionisti e Logitech G per i videogiocatori
  • I mouse di Logitech si sono distinti anche per le linee Silent con i primi mouse silenziosi

Perché scegliere un mouse Logitech?

Le periferiche di Logitech si sono sempre distinte non solo per la qualità dei prodotti, ma anche per la grande versatilità. In base alle esigenze più specifiche, infatti, i mouse di Logitech hanno sempre saputo proporre un prodotto adatto e funzionale. Basti pensare alla collezione Logitech G per i videogiocatori o alla linea di successo di mouse Logitech ideata per i professionisti, e denominata Logitech MX. Tra i prodotti appartenenti a quest'ultima line-up, ad esempio, è presente il popolare Logitech MX Master 3, un mouse pensato per gli utenti che si devono destreggiare rapidamente tra un dispositivo e l'altro. La tecnologia wireless di questo prodotto, infatti, permette di collegarsi contemporaneamente a più PC o dispositivi portatili, con la possibilità extra di copiare anche veri e propri file e documenti utilizzando la memoria interna del mouse. Un altro aspetto che sottolinea la qualità dei mouse Logitech, con riferimento specifico ai prodotti wireless, è la lunga durata delle batterie. Sia nel caso di alimentazione a pile stilo, sia per i prodotti dotati di batteria integrata, i mouse di Logitech sfruttano una connessione senza fili a basso consumo, che insieme al risparmio energetico intelligente permette di sfruttare le periferiche per diversi mesi consecutivi. Da non sottovalutare, inoltre, l'ampia compatibilità dei mouse Logitech con diversi sistemi operativi, permettendone l'utilizzo con Windows e Mac OS, ma anche con Linux, Chrome OS e sistemi mobile come iOS e Android.

L'ergonomia al centro dell'attenzione

Le periferiche di Logitech si distinguono in positivo, nel campo della ricerca e sviluppo, sotto il profilo dell'ergonomia dei suoi prodotti. Negli ultimi anni, infatti, l'azienda ha saputo innovare il mercato con prodotti molto interessanti da questo punto di vista. Uno dei dispositivi che più si è distinto per l'ergonomia è sicuramente il mouse Logitech MX Vertical. Si tratta di un prodotto sicuramente innovativo nel design, rivoluzionando la classica struttura dei mouse con un layout che sposta verticalmente l'impugnatura del dispositivo. I classici tasti funzione sono spostati lateralmente, lasciando spazio ad un'ampia impugnatura verticale che permette di mantenere il polso in una posizione più naturale. La posizione della mano, dunque, riduce notevolmente l'affaticamento dopo una lunga giornata di lavoro al PC. Sempre mantenendo un grande focus sull'ergonomia, moltissimi modelli di mouse Logitech offrono un design completamente simmetrico, che ne facilita l'utilizzo anche per le persone mancine, impossibilitate ad utilizzare correttamente i mouse più particolari e focalizzati su una presa da destrorso. Per ergonomia si distinguono anche le trackball di Logitech, che aumentano in maniera netta la produttività, specialmente per attività particolari come il montaggio audio/video.

Logitech G e l'innovazione nel campo del gaming

La categoria dei mouse e tastiere di Logitech ha trovato grande successo nel campo del gaming, riuscendo negli ultimi anni ad affermarsi con la linea di prodotto Logitech G dedicato proprio al mondo dei videogiocatori. In questo ambito le periferiche si sono innovate introducendo nuove ed interessanti tecnologie, come ad esempio gli switch meccanici Romer G proprietari del brand per quanto riguarda le tastiere pensate per i giocatori professionisti. Ne è un esempio la tastiera Logitech G915, caratterizzata da tasti con switch meccanici Romer G di tipo lineare, rapidissimi nell'attuazione e perfetti per i titoli più competitivi. Altra peculiarità di grande importanza nelle periferiche da gaming di Logitech è la nuova tecnologia Lightspeed. Si tratta di una tecnologia che permette di sfruttare una connessione wireless a bassissima latenza per raggiungere le medesime prestazioni delle tastiere dotate di connessione cablata. Questo sistema di connettività senza fili è stato applicato non solo alle tastiere, ma anche ai mouse da gaming di Logitech, come nel caso del modello Logitech Mouse G PRO. Dal punto di vista del design, i mouse e tastiere da gaming di Logitech offrono ampie possibilità di personalizzazione, grazie al sistema Lightsync RGB, che permette di sincronizzare tutte le periferiche del brand con effetti di illuminazione unici e personalizzati per ogni singola applicazione.

La qualità alla portata di tutti

Logitech non è solo protagonista nel campo delle periferiche top di gamma, ma anche nell'ambito di prodotti più economici, che tuttavia non sacrificano nulla dal punto di vista della qualità dei prodotti. Per andare incontro alle esigenze più basilari, infatti, l'azienda propone un'ampia gamma di starter kit completi da affiancare al proprio PC senza la minima difficoltà nell'installazione. Una combo molto popolare, ad esempio, è rappresentata dal modello Logitech MK295, che porta in dotazione sia un mouse, sia una tastiera, entrambi dotati della massima comodità grazie alla connettività wireless. Si abbandonano, in questo caso, tecnologie più avanzate o superflue come la tecnologia meccanica o i LED RGB per i mouse, contenendo in maniera sensibile i costi. Altri prodotti economici, ma qualitativamente interessanti, sono sicuramente i mouse silenziosi della linea Silent. Si tratta per lo più di prodotti portatili, caratterizzati da dimensioni molto compatte, ma soprattutto da una tecnologia di attenuazione del rumore che permette di utilizzare i pulsanti del mouse eliminando il fastidio del classico clic.

Un occhio di riguardo ai dispositivi mobile

Molto apprezzati sono i prodotti di Logitech ideati per supportare i dispositivi mobile. Staccandosi dal mondo PC e Mac, infatti, si trovano anche delle periferiche Logitech, ad esempio, per iPad, come nel caso della tastiera Logitech Folio Touch. Oltre a garantire la qualità di una tastiera Logitech versatile, ma completa in ogni funzione, questo prodotto offre un'ottima protezione al tablet grazie alla cover arrotolabile, personalizzabile nella posizione per convertire iPad in un classico laptop portatile. Della stessa categoria fa parte un prodotto più versatile come il modello Logitech K480, una tastiera Bluetooth che si adatta non solo ai tablet di casa Apple, ma a tutti i dispositivi mobile grazie al supporto che permette di ospitare tablet Android e smartphone.

Hai bisogno di un aiuto? Leggi le nostre guide all'acquisto

Versatili e non troppo costosi: guida ai migliori mouse wireless sotto i 50 euro
Versatili e non troppo costosi: guida ai migliori mouse wireless sotto i 50 euro
Precisi, rapidi e personalizzabili: guida all’acquisto dei migliori mouse gaming
Precisi, rapidi e personalizzabili: guida all’acquisto dei migliori mouse gaming
Tra prestazioni e personalizzazione: guida all’acquisto delle tastiere gaming
Tra prestazioni e personalizzazione: guida all’acquisto delle tastiere gaming
Torna su