Menu
Vibratore

Vibratore in Vibratori e Dildo

Le migliori offerte di maggio 2024 con prezzi a partire da 0,99 €

Confronta nella pagina Vibratore di Trovaprezzi.it le migliori offerte sul mercato. Il vibratore è il sex toy capace di regalare un sussulto di piacere a donne, uomini e coppie. Lei può scegliere se affidarsi alle carezze vibranti di un vibratore clitoride o di un vibratore rabbit, lui se abbandonarsi al piacere nascosto di un vibratore anale, entrambi possono scoprire una nuova intimità con un vibratore con telecomando o con un vibratore a distanza. Il vibratore perfetto per ognuno di noi esiste, basta solo scoprirlo.  
Filtra
11.600 offerte
Includi spese spedizione Includi sped.
Vista
Vedi più offerte

Prodotti rilevanti

Vedi tutti

Approfondimenti su Vibratore

Lifestyle 14 febbraio 2024
I 5 migliori sex toys di coppia per divertirsi insieme
Lifestyle 16 dicembre 2022
I migliori sex toys a distanza da regalare a Natale
Lifestyle 10 novembre 2023
Idee regalo per single: sex toys per lui e per lei per una coccola speciale

Ultimi articoli in Vibratori e Dildo

Beauty e Salute 28 aprile 2024
I migliori lubrificanti intimi: come scegliere quelli più adatti per scivolare nel piacere
Lifestyle 23 marzo 2024
Non solo cioccolato: ecco i migliori ovetti vibranti da regalare alla propria lei o al proprio lui

Guide all'acquisto

Sex toys: la guida all’acquisto per scegliere i migliori dildo e vibratori

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?

Domande frequenti su Vibratore

Quanto costa un vibratore?

Il prezzo di un vibratore varia da circa 10 euro a oltre 100 euro. I vibratori più economici hanno funzionalità più basilari, non sono ricaricabili né impermeabili e sono realizzati con materiali come ABS, TPE e TPR. I vibratori di fascia media permettono di combinare qualità e divertimento, con materiali migliori come il silicone, tante modalità di vibrazione e con batteria ricaricabile, che assicura una maggior durata nel tempo. I vibratori di fascia alta, infine, sono ancora più performanti, ergonomici, eleganti e duraturi, spesso dotati di connessione Bluetooth o Wi-Fi.

Qual è il miglior vibratore?

Tra i migliori vibratori va assolutamente menzionato Lelo Ina Wave. Un vibratore rabbit dalla forma ergonomica che combina alle dieci modalità di vibrazione un innovativo movimento ondulatorio WaveMotion, che stimola in modo ancora più intenso clitoride e punto G. Realizzato in silicone medicale di ottima qualità, il vibratore Lelo è ricaricabile e impermeabile. Questo vibratore presenta anche un’altra modalità d’uso: può essere utilizzato come vibratore anale e vibratore prostatico, per la stimolazione della prostata e del perineo maschile.

Come scegliere un vibratore?

Per scegliere il vibratore migliore occorre innanzitutto pensare a quale zona erogena si desidera stimolare e se lo si vuole utilizzare da sole/i o in coppia. Dopo aver individuato la tipologia di vibratore tra i tanti disponibili ci si può poi orientare in base al prezzo e alle caratteristiche secondarie che si ritengono imprescindibili: a pile o ricaricabile, resistente all’acqua o impermeabile, in silicone o in altri materiali. Leggere la scheda e i dettagli tecnici di un prodotto, può essere molto utile per comprendere le caratteristiche di ciascun vibratore e fare la scelta migliore.

Che differenza c’è tra un vibratore clitoride o un vibratore vaginale?

Un vibratore clitoride e un vibratore vaginale sono pensati per stimolare due zone erogene diverse, rispettivamente il clitoride, esternamente, e la vagina, internamente. Ogni donna ha una diversa sensibilità e può preferire quindi una tipologia di vibratore rispetto all’altra. Considerando che la maggior parte delle donne raggiunge l’orgasmo attraverso la stimolazione clitoridea, però, generalmente i vibratori clitoridei sono considerati più efficaci rispetto ai “classici” vibratori vaginali.

Vibratore: tutto quello che c’è da sapere dalle caratteristiche ai prezzi

Piacere vibrante per lei, per lui e per la coppia

Nato nella seconda metà dell’800 per curare l’isteria, negli anni ‘70 è divenuto uno dei simboli dell’emancipazione femminile e alla fine degli anni ’90 è stato definitivamente sdoganato da Sex & The City: è il vibratore, giocattolo erotico dalle innumerevoli forme e dimensioni che deve il suo strepitoso successo alla capacità di solleticare, con le sue vibrazioni, il piacere femminile, maschile e di coppia. Se, fino a qualche anno fa, il vibratore era inteso principalmente come vibratore per donna, dalla forma fallica e per uso vaginale, oggi esistono decine di vibratori diversi, adatti a tutti i gusti. Oltre al vibratore realistico come King Cock Fallo Realistico Vibrante, per lei è imperdibile il vibratore clitoride o mini vibratore, che stuzzica la zona erogena femminile più sensibile, il vibratore punto G, che rende possibile anche alle più scettiche sperimentare l’orgasmo vaginale, e poi lui, l’iconico vibratore rabbit, che in un colpo solo stimola vagina e clitoride, aumentando esponenzialmente il divertimento e le probabilità di raggiungere l’apice del piacere, come Skyn Vibes. Per lui un vibratore anale o un vibratore prostatico potrebbero essere l’ideale per abbandonare i tabù e scoprire il godimento (oltre che i vantaggi in termini di prestazioni sessuali) del massaggio prostatico. Per la coppia, infine, c’è solo l’imbarazzo della scelta: dall’anello vibratore e dal vibratore di coppia, che stimolano lei e lui durante la penetrazione, al vibratore a distanza (che si tratti di vibratore con telecomando o di vibratore wireless), che consente intriganti giochi di coppia senza nemmeno doversi sfiorare.

Un solleticante divertimento per tutte le tasche

I vibratori hanno un prezzo che può andare da circa 10 euro a oltre 100 euro. Il prezzo di un vibratore è infatti determinato da tanti fattori: il materiale con cui è realizzato (il silicone medicale costa più di ABS, TPE o TPR), il fatto che funzioni a pile oppure che sia ricaricabile, che sia impermeabile o meno, il livello di rumore emesso durante la vibrazione, che sia dotato di connettività bluetooth o Wi-Fi e, ovviamente, le funzionalità (un vibratore con una sola vibrazione costa meno di un vibratore con molte modalità d’uso). In una fascia di prezzo che va da circa 10 euro a circa 30 euro è possibile trovare vibratori economici come il mini vibratore e vibratore clitoride Control Double Vibes, perfetto per chi vuole avvicinarsi per la prima volta al mondo dei vibratori. Spostandosi in una fascia di prezzo media, ovvero spaziando tra circa 30 euro e 70 euro, è possibile acquistare la maggior parte dei vibratori di tutte le tipologie, dai vibratori rabbit ai vibratori anali fino ai vibratori di coppia, come il vibratore con telecomando Satisfyer Double Love: impermeabile, ricaricabile e controllabile anche a distanza.  Sopra i 70 euro è, infine, possibile trovare i vibratori dei brand più sofisticati e tecnologici, che offrono prestazioni di alto livello e che sono destinati a durare a lungo nel tempo, ideali per chi ha le idee chiare e non vuole badare a spese per il proprio piacere. Un esempio è il vibratore wand Lelo Smart Wand 2, perfetto per un intrigante massaggio erotico sulle zone erogene femminili e maschili.

Questo negozio partecipa al Trusted Program. Più informazioni

Questo negozio raccoglie recensioni certificate con Feedaty. Più informazioni

Le stelline rappresentano il punteggio medio delle recensioni degli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Le stelline non sono presenti perché questo negozio ha raccolto meno di 10 recensioni negli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Torna su