Menu
Vibratore rabbit

Vibratore Rabbit in Vibratori e Dildo

Le migliori offerte di maggio 2024 con prezzi a partire da 8,20 €

Confronta nella pagina Vibratore rabbit di Trovaprezzi.it le migliori offerte sul mercato. Il vibratore rabbit è, probabilmente, il sex toy donna più famoso e iconico di tutti i tempi. Apparso sul piccolo schermo negli anni '90 nella serie Sex and the City, il vibratore rabbit combina stimolazione clitoridea e vaginale ed è per questo tra i preferiti dalle donne. Disponibile in migliaia di diverse declinazioni di forme, colori, dimensioni e materiali, il vibratore rabbit ha una costante: coccola clitoride e punto G e rende certo (o quasi) il raggiungimento dell’orgasmo femminile.

 
Filtra
1.040 offerte
Includi spese spedizione Includi sped.
Vista
Vedi più offerte

Prodotti rilevanti

Ultimi articoli in Vibratori e Dildo

Beauty e Salute 28 aprile 2024
I migliori lubrificanti intimi: come scegliere quelli più adatti per scivolare nel piacere
Lifestyle 23 marzo 2024
Non solo cioccolato: ecco i migliori ovetti vibranti da regalare alla propria lei o al proprio lui

Guide all'acquisto

Sex toys: la guida all’acquisto per scegliere i migliori dildo e vibratori

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?

Domande frequenti su Vibratore rabbit

Quanto costa un vibratore rabbit?

Un vibratore rabbit può costare da circa 10 euro a 250 euro o più. Il prezzo è legato a diverse variabili, come il materiale impiegato nella sua realizzazione, il tipo di alimentazione, il fatto che sia o meno impermeabile e le funzionalità (vibrazione, pulsazione, suzione, funzione riscaldante, ecc...).

Qual è il miglior vibratore rabbit?

Uno dei migliori vibratori rabbit è Lelo Ina Wave. Si tratta di un vibratore con forma classica, ma con una stimolazione con movimento ondulatorio, che dà a clitoride e punto G sensazioni completamente nuove. Ottimi materiali e tante modalità di vibrazioni diverse, è inoltre impermeabile e ricaricabile.

Per chi è adatto il vibratore rabbit?

Il vibratore rabbit è adatto a tutte le donne che amano o che vogliono sperimentare la stimolazione contemporanea di vagina e di clitoride. Il 90% delle donne necessita della stimolazione clitoridea per raggiungere l’orgasmo, e il vibratore rabbit combina sia il piacere della penetrazione, con stimolazione del cosiddetto punto G (oggi chiamato area CUV), sia il piacere della stimolazione del clitoride.

Come scegliere il vibratore rabbit migliore per sé?

Esistono davvero tantissimi modelli diversi di vibratore rabbit. Il modo migliore per trovare quello più adatto a sé è leggere tutte le descrizioni dei prodotti, concentrandosi in particolare sulle dimensioni e sulle funzionalità (più tipi di vibrazione ci sono più è probabile di poter trovare quella migliore per i propri gusti). Prediligere materiali come il silicone e caratteristiche come “impermeabile” e “ricaricabile” può aiutare a scegliere un buon prodotto.

Vibratore rabbit: tutto quello che c’è da sapere dalle caratteristiche ai prezzi

Il vibratore più amato dalle donne

ll più famoso, il più iconico, il più amato dalle donne: è proprio lui, il vibratore rabbit. Il vibratore rabbit, chiamato così per via delle sue due estremità che ricordano le orecchie di un coniglio, è diventato la superstar dei sex toys quando, nel lontano 1998, è apparso in una puntata della prima stagione di Sex and the City. La sua apparizione in questo telefilm, insieme ad altri “cammeo” in film e serie TV, ha contribuito a rendere il vibratore rabbit uno dei sex toys donna più celebri e richiesti. Insieme, ovviamente, alla soddisfazione che sa regalare alle sue utilizzatrici: il vibratore a due estremità stimola simultaneamente le due zone erogene femminili più importanti, clitoride e vagina (punto G o area CUV nello specifico), rendendo il suo uso particolarmente appagante e raddoppiando le possibilità di raggiungere l’orgasmo. E dagli anni '90 ad oggi il vibratore rabbit ha moltiplicato anche i modelli in cui viene proposto, le funzionalità, i colori, le dimensioni e i materiali: dal classico vibratore con doppia estremità proposto oggi anche dai brand più mainstream, come Durex Play Maxi Fun, alle rivisitazioni più avveniristiche del rabbit vibrator, come per esempio Womanizer Duo, che ripropone la stimolazione di clitoride e punto G sotto una nuova forma e con l’aggiunta della funzione risucchiante del succhia clitoride. In ogni caso, ieri come oggi, il vibratore rabbit è l’oggetto giusto per le donne che vogliono esplorare il proprio piacere, combinando la stimolazione interna con quella esterna, fondamentale per 9 donne su 10 per raggiungere il climax.

Il coniglietto giusto per tutte

Il vibratore rabbit è un sex toy che viene proposto in fasce di prezzo estremamente variabili e diverse fra loro: ci sono vibratori rabbit che costano circa 10 euro e altri che arrivano a costare anche 250 euro o più. Non sempre per avere un buon prodotto è necessario spendere cifre altissime, e ogni donna può trovare il “coniglietto” giusto per sé e per il proprio portafogli. Nella fascia di prezzo più bassa si trovano prodotti realizzati in materiali abbastanza basilari, come il TPE, con poche funzionalità e spesso alimentati a pile. Ma basta aggiungere pochi euro per riuscire a trovare vibratori con un ottimo rapporto qualità/prezzo, come per esempio Skyn Vibes, che con un prezzo di circa 30 euro offre 20 diverse modalità di vibrazione, ed è inoltre impermeabile e ricaricabile. La maggior parte dei vibratori rabbit si colloca, comunque, in una fascia di prezzo media, che permette di avere la migliore scelta tra modelli, funzionalità e dimensioni, in modo da individuare il vibratore rabbit più adatto ai propri gusti. Un esempio di vibratore rabbit di fascia media potrebbe essere Fun Factory Amorino: piccolo e compatto nelle dimensioni, offre vibrazioni potenti e stabili, ed è perfetto sia per le “esperte” sia per chi si avvicina per la prima volta all’uso di un sex toy. Eccellente nei materiali e nelle finiture, ha un prezzo di circa 70 euro. Salendo con il prezzo e spostandosi nella fascia di prezzo più alta, aumentano le performance e si trovano i rabbit vibrator più tecnologici, come Lelo Soraya Wave, evoluzione dei già evolutissimi modelli precendenti, che alle vibrazioni potenti aggiunge anche la WaveMotion, ovvero un movimento ondulatorio che stimola clitoride e G-spot come solo delle mani sapienti saprebbero fare. Il prezzo, in questo caso, è superiore ai 200 euro.

Questo negozio partecipa al Trusted Program. Più informazioni

Questo negozio raccoglie recensioni certificate con Feedaty. Più informazioni

Le stelline rappresentano il punteggio medio delle recensioni degli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Le stelline non sono presenti perché questo negozio ha raccolto meno di 10 recensioni negli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Torna su