Menu
Piano cottura a gas

Piano Cottura A Gas in Cucine e Piani cottura

Le migliori offerte di luglio 2024 con prezzi a partire da 74,99 €

Confronta nella pagina Piano cottura a gas di Trovaprezzi.it le migliori offerte sul mercato. Un piano cottura a gas 4 fuochi rappresenta la scelta più popolare, ma in vendita si trovano anche apparecchi da 2, 5, 6 fuochi o più. Piani cottura a gas in vetroceramica, acciaio o vetro sono i più richiesti, per soluzioni moderne o anche vintage, adatte a ogni tipo di cucina. Non mancano piani cottura misti (a induzione e a gas), per una selezione ricca di opzioni con dimensioni, tecnologie, forme e stili differenti.  
Filtra
9.441 offerte
Includi spese spedizione Includi sped.
Vista
Vedi più offerte

Prodotti rilevanti

Vedi tutti

Approfondimenti su Piano Cottura A Gas

Lifestyle 15 febbraio 2022
Piano cottura a gas, elettrico o induzione: tutte le differenze
Lifestyle 18 giugno 2021
Nuovi piani cottura a gas Bosch: precisione, tecnologia e design
Lifestyle 16 marzo 2023
I migliori piani cottura a 5 fuochi per cucinare per tutta la famiglia

Ultimi articoli in Cucine e Piani cottura

Lifestyle 11 aprile 2024
Quali sono le migliori marche di elettrodomestici?
Lifestyle 08 aprile 2024
Cucina smart: gli elettrodomestici domotici da non perdere

Guide all'acquisto

A gas, induzione o elettrico: guida all’acquisto del piano cottura
Praticità e convenienza ai fornelli: guida alle migliori cucine a gas

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?

Domande frequenti su Piano cottura a gas

Qual è il miglior piano cottura a gas?

Il piano cottura a gas 5 fuochi Electrolux EGG7537K è uno dei modelli più popolari. Registra una larghezza di 74 cm, e pertanto si adatta a cucine di medie dimensioni. Si tratta di un apparecchio dal design moderno, con superficie nera in vetro temperato, struttura da incasso e bruciatori SpeedBurner, in grado di dirigere la fiamma direttamente sul fondo delle pentole.

Quanto costa un piano cottura a gas?

Il prezzo di un piano cottura a gas parte da poco meno di 80 euro fino a superare i 5.000 euro. Una forbice di costo molto ampia, al cui interno si trovano apparecchi da 2 a 6 fuochi con dimensioni differenti che vanno da 30 a oltre 90 cm e materiali diversi (soprattutto acciaio e vetro). I modelli top di gamma possono prevedere funzioni come regolazione precisa della fiamma, riaccensione automatica, cottura lenta e controllo della temperatura.

Quali materiali vengono utilizzati nei piani cottura a gas?

Il materiale più comune impiegato nei piani cottura a gas è sicuramente l’acciaio inox. Si tratta dell’opzione scelta soprattutto dai modelli di fascia bassa e, in alcuni casi, da quelli di fascia media. Salendo di prezzo, aumenta anche la varietà. Oltre a vetro e vetroceramica, possono presentarsi soluzioni in Metaltek, materiale costituito da granito naturale e resina acrilica.

Di quali tecnologie dispongono i piani cottura a gas?

Le soluzioni tecniche proposte dai piani cottura a gas sono le più differenti. Molti brand implementano sistemi di accensione elettronici e manopole per la regolazione sicura delle fiamme. La maggioranza dei modelli dispone poi di valvole di sicurezza che bloccano l’erogazione del gas in caso di accensione accidentale. Queste funzioni avanzate sono disponibili anche su diversi apparecchi entry level.

Piano cottura a gas: tutto quello che c’è da sapere dalle caratteristiche ai prezzi

Numero di fuochi, materiali, stili: come orientarsi nella scelta

Un piano cottura a gas garantisce buone prestazioni a prezzi spesso accessibili. Considerati i tanti brand presenti sul mercato, è bene però cercare di orientarsi al meglio prima di effettuare una scelta. La prima discriminante fondamentale riguarda il numero di fuochi. I modelli più piccoli prevedono due bruciatori, mentre quelli più grandi possono arrivare a oltre sei. A questo parametro è legato pure il fattore dimensioni. Di norma, a un numero di fuochi maggiori corrisponde una larghezza superiore. In linea di massima, si va da un minimo di 30 cm a un massimo di 90 cm e oltre. Prendendo come riferimento i piani cottura a gas 4 fuochi e 5 fuochi, i più popolari, è possibile dire che i valori più comuni rientrano in un range che va da 60 cm a 75 cm. Sono sempre più comuni, poi, le alternative miste. Apparecchi come AEG HD634170NB, ad esempio, permettono di usufruire sia dei benefici della cottura a gas che di quella a induzione. È molto importante concentrarsi anche sull’estetica. In questo ambito, si afferma sempre di più il piano cottura moderno a gas, dotato di uno stile spesso minimalista e in contrapposizione con le soluzioni più classiche. Cambiano i colori: non più solo bianco o avena, ma anche nero, bordeaux, grigio e acciaio. Sono soprattutto i modelli top di gamma a osare con forme e materiali arrivando a proporre, ad esempio, silhouette angolari.

Un’offerta caratterizzata da prezzi accessibili

Il prezzo di un piano cottura a gas viene influenzato da numerose variabili. Tra queste il numero di fuochi, (e pertanto le dimensioni), i materiali utilizzati come vetroceramica, vetro, acciaio inox, la presenza o meno di sezioni a induzione e tecnologie di sicurezza come la valvola per il blocco dell'erogazione del gas. Prendendo come riferimento l'acquisto di un piano cottura 4 fuochi, tipologia tra le più comuni, si può dire che le varianti più economiche rientrano in un range che va da 75 euro a 400 euro. In questo tipo di apparecchi è già possibile apprezzare estetiche moderne e particolarmente curate. Come nel caso di Hotpoint Ariston PCN 642 T/IX/HAR, commercializzato a circa 150 euro. Si tratta di un modello da 60 cm di colore acciaio che dispone di manopole elettriche e bruciatore centrale a tripla corona. All'aumentare del prezzo, entrando nella fascia che va da 400 euro a 800 euro, i design si fanno decisamente più arditi e originali. Ciò è merito soprattutto dei materiali impiegati. L’opzione regina resta l’acciaio, cui si affiancano vetro e vetroceramica. Stupiscono le proposte piuttosto insolite come Franke FHNE COR 4 3G TC XS C, modello angolare da circa 460 euro con superficie in acciaio e griglie nere in ghisa. Infine, si arriva alla fascia alta dell'offerta, con apparecchi che possono toccare i 2.000 euro di costo. Un esempio è dato da Barazza 1PMD104N, piano cottura a gas 4 fuochi da circa 1.050 euro che sfrutta tutta l'eleganza del vetro per offrire un’estetica ricercata. In queste soluzioni spiccano tecnologie originali come la valvolatura con termocoppia a intervento rapido dei piani cottura Foster, pensata per un utilizzo più intuitivo.

Questo negozio partecipa al Trusted Program. Più informazioni

Questo negozio raccoglie recensioni certificate con Feedaty. Più informazioni

Le stelline rappresentano il punteggio medio delle recensioni degli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Le stelline non sono presenti perché questo negozio ha raccolto meno di 10 recensioni negli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Torna su