Lifestyle 14 settembre 2019

Elettrodomestici da cucina Ariete: 3 modi per conservare la frutta e la verdura dell’estate

come conservare la frutta e la verdura

L’estate è il periodo dell’anno in cui la natura ci dà di più. Pesche, albicocche, pere, fichi, pomodori, zucchine sono solo alcune varietà di frutta e verdura che possiamo gustare nei mesi caldi e che, con l’arrivo di settembre, purtroppo dobbiamo salutare per diversi mesi. In realtà, ci sono tanti modi di conservare i sapori e i profumi dell’estate a lungo e avere così la possibilità di gustarli anche in pieno inverno: una confettura o una conserva sono un perfetto modo per concedersi un tuffo nell’estate anche quando la colonnina del termometro sarà scesa parecchio rispetto alle calde giornate di luglio e agosto. Settembre è proprio il momento ideale per fare scorta della tua frutta e verdura preferita, di barattoli di vetro e di qualche elettrodomestico che ti permetterà di apprezzare anche in inverno la bontà dell’estate. I tuoi piccoli sforzi in cucina saranno ampiamente ripagati!

Confetture buone e genuine

Preparare le confetture in casa, utilizzando la frutta estiva, ti permette innanzitutto di risparmiare quando andrai a fare la spesa ma anche di avere la certezza che quello che stai mangiando è un prodotto sano e genuino, privo di sostanze chimiche e additivi che oggi troviamo in moltissimi prodotti del supermercato; inoltre, potrai scegliere la quantità di zucchero da utilizzare, usandone più o meno a seconda dei tuoi gusti e delle tue necessità. Preparare le confetture in casa è piuttosto semplice e bastano due ingredienti, ma si tratta di un procedimento lungo, che deve essere monitorato dall’inizio alla fine per evitare disastri: per fortuna, un elettrodomestico abbastanza comune nelle nostre case ci può venire in aiuto.

Stiamo parlando della macchina per il pane! Ebbene sì, forse non lo sapevi ma l’elettrodomestico da cucina che usi per sfornare deliziosi sfilatini e panini ai cinque cereali, può essere impiegato anche per preparare deliziose confetture a base di frutta estiva. Devi semplicemente tagliare la frutta e versarla nel cestello, alternandola a strati di zucchero e aggiungendo alla fine l’addensante che hai scelto (per una confettura naturale al 100% puoi utilizzare anche semplicemente della mela grattugiata) ed eventuali aromi come cannella, vaniglia o zenzero. Ti basterà poi selezionare il programma “Marmellata” e aspettare circa due ore per avere una deliziosa confettura fatta in casa: la macchina farà tutto da sola, non dovrai essere tu a mescolare continuamente; l’unica accortezza è non aprire il coperchio finché la preparazione non è terminata perché potrebbero esserci degli schizzi.

Macchina del pane Ariete 750 Metal

Macchina del pane Ariete 750 Metal

Se non hai in casa una macchina per il pane, un ottimo modello è Ariete Panexpress 750: costa poco ed è perfettamente adatta allo scopo. Dotata di 19 programmi, consente appunto di preparare confetture e impasti di ogni genere, ha la partenza programmata e un intuitivo display LCD. Non ti resta che comprare la tua frutta preferita e dare il via: non avrai mai mangiato un pane e marmellata così buono, 100% fatto in casa!

Ariete Macchina del pane Metal 750 per le marmellate

Ariete Macchina del pane Metal 750 per le marmellate

Frutta essiccata: lo snack dell’inverno

Uno snack sano e goloso per le merende invernali, che ti riporterà immediatamente al calore e all’allegria dell’estate, è sicuramente una bustina di frutta essiccata o disidratata. L’essiccazione consiste nell’eliminazione dell’acqua dall’alimento, attraverso il meccanismo dell’evaporazione: per secoli l’uomo ha essiccato qualsiasi tipo di alimento perché in questo modo i cibi si conservano più a lungo; l’attività di enzimi e microrganismi, infatti, avviene solo in presenza di una quantità d’acqua pari almeno al 10-12% del peso dell’alimento in questione. Se prima si lasciava carne, frutta, pesce e verdura ad essiccare al sole e all’aria per diversi giorni, oggi abbiamo un piccolo elettrodomestico che lo fa in tempi molto più brevi e nel massimo dell’igiene: l’essiccatore Ariete B-DRY assicura l’evaporazione dell’acqua mantenendo allo stesso tempo vitamine e minerali presenti nella frutta; i 5 cestelli consentono di essiccare contemporaneamente cibi diversi, che si manterranno buoni a lungo senza l’aggiunta di additivi o conservanti.

Ariete 0616 B-DRY

Essiccatore per frutta e verdura Ariete 0616 B-DRY

Pesche e albicocche si prestano particolarmente bene ad essere essiccate ma puoi provare con qualsiasi tipo di frutta e verdura: avrai così una deliziosa scorta di spuntini altamente energetici e facili da trasportare per il tuo inverno, da consumare in qualsiasi situazione.

Conserve di verdure sane e gustose

Per conservare le verdure estive, invece, esistono diversi modi. Se parliamo di pomodori, ovviamente settembre è il momento giusto per preparare una buona scorta di barattoli di passata: potete fare tutto a mano oppure dotarvi di un grande alleato come Ariete 261 Passi Purple Grape, completamente elettrico, facile da usare e da lavare, si smonta completamente quando non è più necessario.

Ariete 261 Passi Purple Grape

Passaverdure/pomodoro Ariete 261

Ma ci sono tanti altri modi più originali per conservare le verdure estive: per esempio, puoi conservare peperoni, zucchine e melanzane sottolio, dopo averli fatti saltare in padella oppure cotti al forno; mettili in un barattolo, aggiungi peperoncino, spezie, erbe aromatiche o altri ingredienti per insaporire (le acciughe con i peperoni sono irresistibili!), termina con un filo d’olio e sterilizza il barattolo in vetro. Puoi far bollire i barattoli in acqua per circa mezzora ma, se hai in programma di preparare diverse conserve, la cosa migliore è utilizzare uno sterilizzatore per conserve, molto più pratico e veloce.

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

vaporiera
Lifestyle 12 giugno 2019

Come usare il vapore per una cottura salutare e gustosa

La cottura al vapore spesso viene considerata poco saporita, noiosa e adatta solo a preparare cibi da ospedale. In realtà, si tratta di una tecnica antichissima, molto utilizzata in Oriente, in particolare