Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu

Quale Amazon Echo acquistare? Ecco i migliori per le vostre esigenze

Amazon Echo, Echo Show, Echo Dot o Echo Studio: questa guida vi aiuterà a selezionare il migliore Amazon Echo per le vostre esigenze.
Di Lucia Massaro Aggiornato il 16 novembre 2022
Miglior Amazon Echo

Amazon ha aggiornato il proprio catalogo 2022 della linea Echo. Parliamo di smart speaker e smart display che offrono tante funzionalità grazie all’aiuto dell’assistente vocale Alexa. Arrivato in Italia per la prima volta nel 2018, Amazon Echo si è evoluto nel tempo entrando nelle case degli italiani. Se state per acquistare un prodotto Amazon Echo e non sapete quale scegliere tra Amazon Echo ShowEchoEcho Dot o Echo Studio, questa guida vi aiuterà a selezionare il modello più adatto alle vostre esigenze.

Quanto costa Alexa?

Una delle domande più frequenti sui dispositivi Amazon Echo è errata. Infatti, è sbagliato chiedersi quanto costi Alexa in quanto Alexa non è altro che l’assistente virtuale sviluppato da Amazon e integrato in tutti i dispositivi Echo. Sono i prodotti Amazon Echo ad avere prezzi diversi: a prescindere dal modello che sceglierete, le possibilità offerte da Alexa saranno sempre le stesse.

Gestire la domotica, impostare una sveglia, chiedere informazioni sul meteo, chiedere di riprodurre musica, cercare una ricetta, sono solo alcune delle attività che possiamo chiedere ad Alexa. Vi invitiamo a leggere la nostra guida dedicata all’assistente di Amazon per scoprire tutti i dettagli.

alexa-routine

Chiarita questa differenza tra Amazon Alexa e i prodotti Amazon Echo, possiamo passare alla selezione del miglior Amazon Echo per le vostre esigenze. Considerando la natura di questi dispositivi, abbiamo deciso di suddividere le categorie anche in base alla stanza ideale in cui posizionarlo.

Amazon Echo Show 8: il migliore per la cucina

Un aiutante in cucina che vi spiega passo passo la ricetta da seguire? Questa è una delle funzioni di Echo Show 8, lo smart display di Amazon dotato di uno schermo da 8 pollici. Tutto ciò permette di gestire direttamente dallo schermo tutti i dispositivi smart di domotica. Potrete accendere, ad esempio, il condizionatore collegato senza dover necessariamente impartire un comando vocale o effettuare delle videochiamate vista l’integrazione di una fotocamera frontale. Lo schermo, infine, potrà essere sfruttato anche per guardare una puntata della vostra serie preferita su Netflix o Prime Video (o la partita della Champions League). Inoltre, abbellirete la vostra cucina con un accessorio diverso dal solito (e funzionale). Non mancano ovviamente le funzioni base come l’ascolto della musica.

Se volete spendere meno, c’è Amazon Echo Show 5 che integra uno schermo più piccolo da 5 pollici.

Echo Show 8

Echo Show 8

Amazon Echo Dot con orologio: il migliore per la camera da letto

Il modello consigliato è il nuovo Amazon Echo Dot di quinta generazione con orologio. Nello specifico, stiamo parlando del modello dotato di un orologio a LED che può essere utilizzato come sveglia da tenere sul comodino. Impostando una sveglia con Alexa, potremo però subito sapere che ore sono se ci riaddormentiamo o possiamo chiedere di essere svegliati con le ultime notizie del giorno o con la nostra canzone preferita. Rispetto alla generazione precedente, ha migliorato la qualità audio, integra un nuovo sensore di temperatura che offre maggiore integrazione con i dispositivi smart presenti in casa e supporta anche i controlli gestuali, grazie all’accelerometro. Ad esempio, basta toccarlo per mettere in pausa la musica, una chiamata o disattivare il timer.

A un prezzo leggermente inferiore è possibile acquistare la versione di Echo Dot 5 senza orologio oppure la versione precedente Echo Dot con orologio di quarta generazione.

Amazon Echo Dot con orologio 2022

Amazon Echo Dot con orologio 2022

Amazon Echo: il migliore per l’ufficio

Amazon Echo di quarta generazione è il giusto compromesso tra i modelli Echo Show ed Echo Dot: riprende infatti la forma arrotondata dei secondi ma mettendo a disposizione una qualità audio migliore. La parte superiore ospita i pulsanti fisici per regolare il volume e attivare/disattivare il microfono. È perfetto anche per la gestione dei dispositivi di domotica in quanto integra il protocollo Zigbee, che permette di controllare i dispositivi compatibili (come prese o luci) senza l’utilizzo di un bridge. Ha anche un sensore di temperatura, utile se lo si vuole collegare a un termostato smart. È il modello con il miglior rapporto qualità/prezzo. Inoltre, potrebbe subire un deprezzamento in alcuni periodi dell’anno, come il Black Friday e il periodo natalizio.

Amazon Echo 4° Gen

Amazon Echo 4° Gen

Amazon Echo Show 15: il migliore per il salotto

Se volete uno smart display di design per il vostro salotto, la scelta migliore è Echo Show 15. Ha un display da ben 15,6 pollici e può essere appeso al muro come una cornice smart da cui gestire la domotica, guardare un film o una serie TV, leggere informazioni, scrivere la lista della spesa. Se non volete appenderlo al muro, potete utilizzare una base d’appoggio (da acquistare separatamente). Grazie alla fotocamera da 5 MP, può anche essere utilizzato per fare delle videochiamate.

Echo Show 15

Echo Show 15

Amazon Echo Show 10: il migliore per le videochiamate

Echo Show 10 di terza generazione è tra gli smart speaker/display più completi di casa Amazon. Il punto di forza è lo schermo da 10,1 pollici, capace di ruotare su sé stesso e seguire il movimento dell’utente, molto utile durante le videochiamate effettuabili grazie a una fotocamera da ben 13 pollici. In pratica, se siete in cucina e vi muovete sarete sempre al centro della scena e il vostro interlocutore non vi perderà. Ottimo anche per controllare la casa da remoto sfruttando la fotocamera come una sorta di videocamera di sorveglianza. Il resto delle funzioni sono le stesse degli altri modelli Echo Show 8 ed Echo Show 5.

Echo Show 10

Echo Show 10

Amazon Echo Studio: il migliore per ascoltare musica

Amazon Echo Studio è il migliore della gamma per quanto riguarda la resa audio. Non a caso è dotato di ben cinque altoparlanti che emettono un suono in grado di diffondersi in tutta la stanza in cui è posizionato. A una maggiore qualità audio corrisponde un maggiore ingombro. È, infatti, più grande e pesante di tutti gli altri componenti della gamma Amazon Echo. Non manca il supporto all’audio spaziale e a Dolby Atmos e la resa audio migliora dinamicamente grazie a un’analisi dell’acustica dell’ambiente circostante. Ci sono, infine, anche i microfoni per accedere a tutti i comandi vocali di Alexa.

Echo Studio

Echo Studio

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Torna su