Honor 30s è arrivato

Di Vittorio Pipia @TotoRacing92 31 marzo 2020
Honor 30s

Honor ha ufficialmente svelato il nuovo Honor 30s, uno smartphone di fascia media che sembra riprendere quanto già visto su Huawei P40 Lite e che si scontrerà con Galaxy A71 e probabilmente anche con il futuro OnePlus 8 Lite.

Lo smartphone dell’azienda nata come spin-off di Huawei e poi diventata indipendente si basa sul processore Kirin 820, coadiuvato da 8 GB di RAM e 128 o 256GB di archiviazione interna di tipo UFS 2.1, che garantisce un’estrema velocità nell’apertura delle applicazioni.

Il dispositivo ha anche il Bluetooth 5.0 e soprattutto è compatibile con il nuovo standard di reti 5G.

La batteria ha una capacità di 4000 mAh, praticamente la stessa di Galaxy S20, ma abbinata a un hardware poco energivoro potrebbe riservare molte sorprese.

Honor 30s

Ecco la parte posteriore di Honor 30s con il particolare modulo fotografico.

Nella parte anteriore domina l’ampio display con tecnologia IPS LCD da 6,5 pollici e risoluzione di 2400 x 1080 pixel, dunque FullHD+. La resa dei colori è molto buona e nella parte in alto è presente una fotocamera frontale inglobata tramite un foro, come su S10, con risoluzione di 16 Megapixel.

Dietro appare invece il modulo fotografico con ben quattro sensori e coadiuvato dall’intelligenza artificiale che consente di ottenere risultati perfetti con ogni scatto. Il sensore principale ha risoluzione di 64 Megapixel a cui si aggiungono altri due sensori da 8 Megapixel ciascuno, rispettivamente con obiettivo grandangolare e tele e infine un sensore da 2 Megapixel per la valutazione della profondità di campo. Quest’ultimo permette di ottenere l’effetto bokeh, ovvero lo sfondo sfocato che consente di dare maggiore evidenza al soggetto a cui facciamo una foto.

Honor 30S debutterà inizialmente in Cina a partire dal 7 aprile con prezzi di 306 euro per la variante da 128 GB di archiviazione e di 344 euro per quella da 256 GB.

Honor non ha ancora comunicato la disponibilità del dispositivo in altri mercati.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 6 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti