Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu

MediaTek Dimensity 9000 è ufficiale: processore a 4 nm per i futuri smartphone

MediaTek Dimensity 9000 è il nuovo processore di fascia alta pronto a competere con il futuro chip Qualcomm. Redmi tra i primi a utilizzarlo.
Di Lucia Massaro @LuciaMassaro1 19 novembre 2021
MediaTek Dimensity 9000

MediaTek ha appena annunciato Dimensity 9000: nuovo processore destinato ai futuri smartphone di fascia alta. Prenderà il posto dell’attuale MediaTek Dimensity 1200, la piattaforma che alimenta dispositivi come OnePlus Nord 2 5G e Xiaomi 11T, offrendo maggiore potenza. È il primo processore a utilizzare un processo produttivo a 4 nm (nanometri) e potrebbe potenzialmente accorciare le distanze con la proposta di fascia alta di Qualcomm, che dovrebbe essere annunciata nel corso delle prossime settimane. Il salto prestazionale promesso dal produttore taiwanese è testimoniato anche dalla scelta del nome della piattaforma: si è passati direttamente da 1200 a 9000, quando solitamente si utilizzano numeri progressivi.

Scopriamo le caratteristiche tecniche. Dimensity 9000 è una piattaforma composta da una CPU octa-core con 1 core ad alta potenza (Cortex-X2, il core ARM più potente al momento) e frequenza massima di 3 GHz, 4 core ARM Cortex-A510 a basso consumo energetico e 3 core intermedi Cortex-A710. Una configurazione che potrebbe essere anche più potente della soluzione che verrà proposta da Qualcomm. Ricordiamo, però, che il chip del colosso di San Diego non è ancora stato annunciato per cui è necessario attendere la presentazione per qualsiasi confronto diretto.

MediaTek Dimensity 9000

Per quanto riguarda la parte grafica, è presente la GPU ARM Mali-G710. Le altre specifiche riguardano il supporto alla RAM LPDDR5X (fino a 7.500 Mbps) e ai display Full HD+ fino a 180 Hz di refresh rate. Non manca il modem 5G direttamente integrato nel SoC. MediaTek promette, infine, un miglioramento dell’efficienza energetica fino a 4 volte superiore rispetto alla generazione precedente.

MediaTek non ha rilasciato informazioni sui produttori che adotteranno il nuovo Dimensity 9000, ma non sono mancati i dettagli provenienti dai soliti leaker. Innanzitutto, c’è già l’ufficialità da parte di Redmi che ha confermato che utilizzerà il nuovo SoC anche se non ha specificato su quali smartphone. E il leaker Ice Universe ha rivelato che verrà utilizzato anche da altri produttori tra cui Vivo, Realme, Oppo, Samsung, Motorola e OnePlus.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Torna su