Tech 24 marzo 2020

I migliori televisori da 55 pollici – marzo 2020

i migliori tv da 55 pollici

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it il 17 novembre 2019, è stato aggiornato in data 24 marzo 2020)

Il televisore è presente in tutte le nostre case ormai da moltissimi anni, ma il suo ruolo non è sempre stato lo stesso. All’inizio avevamo piccoli modelli CRT, che ci servivano per guardare le notizie e i telequiz. Poi poco a poco la qualità è migliorata, ma ancora fino agli anni ‘90 le cose erano più o meno le stesse. 

A un certo punto però sono arrivati i pannelli LCD, che ci permettono di avere televisori molto grandi e allo stesso tempo poco ingombranti. Al giorno d’oggi quasi tutti hanno lo spazio in casa necessario per uno dei migliori televisori da 55 pollici che abbiamo elencato in questa pagina. 

Siamo però nel 2020, e uno schermo grande non è sufficiente. Per essere tra i migliori, il televisore da 55 pollici, la misura più comune e apprezzata, oggi deve anche avere risoluzione 4K, un valido sistema operativo smart (che sia facile da usare e abbia tutte le app che ci servono) e sistemi in grado di offrire immagini di buona qualità anche se la fonte non è delle migliori. Altrimenti si rischia di guardare un canale “normale”, cioè in Full hd o meno, e avere una brutta esperienza. 

Detto questo, non è necessario per fortuna spendere cifre folli. Alcuni dei migliori TV da 55” che abbiamo inserito in questa lista, sono in effetti piuttosto costosi. Ma altri hanno un prezzo che sarà abbordabile per la maggior parte delle persone, senza per questo rinunciare a molte buone qualità. 

Detto questo, non troverete in questa lista i televisori da 55” più economici in assoluto, perché difficilmente è possibile unire un prezzo molto basso a qualità sufficiente da entrare nella lista dei migliori. Se la vostra esigenza principale è di spendere poco, su Trovaprezzi.it potreste comunque trovare un televisore da 55 pollici che costa anche meno del Samsung RU8000, il modello meno costoso che abbiamo incluso. Però secondo noi i compromessi da accettare sarebbero decisamente sfavorevoli, e si finirebbe di fare un investimento non ottimale solo per risparmiare qualche decina di euro. 

Venendo alla lista di marzo 2020, l’LG C9 OLED resta al primo posto. Non è il più economico in assoluto ma ha un prezzo più che competitivo tra i televisori OLED, anzi, in questa categoria è uno dei modelli meno costosi che potreste trovare e allo stesso tempo ha prestazioni eccellenti sotto ogni punto di vista. A meno di alzare sostanzialmente il vostro budget, difficilmente troverete un televisore in grado di battere questo modello. Il suo “fratello maggiore” costa un po’ di più e potrebbe valerne la pena, soprattutto se avete la fortuna di trovare LG B9 a un prezzo particolarmente basso.  

I migliori modelli di televisori da 55” Prezzo minimo 24/03/2020 (arrotondato)
1 LG C9 OLED da 1.054 €
2 TCL 55EC780 da 510 €
3 Samsung Q90R da 1.240 €
4 Philips 803 OLED da 1.200 €
5 Sony AG9 da 1.749 €
6 LG B9 da 1.019 €
7 Panasonic GZ1500 da 1.080 €
8 Sony XF9005 da 789 €
9 Samsung RU8000 da 496 €
10 Samsung Q70 da 7009 €

1. LG C9 OLED

LG OLED55C9PLA

Pro

Contro

Il recente LG C9 è probabilmente il meglio che possa offrire LG, escludendo alcuni modelli di lusso molto costosi. Offre l’eccellente software WebOS, da anni fiori all’occhiello delle smart TV LG, ed è senza dubbio uno tra i migliori televisori 4K che si possano comprare oggi. Come tutti gli OLED la luminosità massima non è molto alta, il che potrebbe essere un problema se pensate di usarlo in un ambiente molto luminoso. Ma nella maggior parte dei salotti, in genere, quando si guarda la TV la stanza è in penombra o buia, quindi non dovrebbe essere un problema.

2. TCL 55EC780

TCL 55EC780

Pro

Contro

Questo televisore è probabilmente il miglior affare per un 55” 4K, soprattutto se state cercando un buon televisore che costi circa 500 euro. TCL ha da poco aggiornato il proprio catalogo con l’X10, che usa la tecnologia MiniLED per offrire prestazioni simili a quelle degli OLED, senza condividerne però i difetti come la scarsa luminosità.

Restando sul TCL EC780, in rapporto al prezzo è davvero un televisore incredibile. Oltre alla risoluzione 4K, offre spettro colore ampio, HDR10+ e Dolby Vision, Dolby Atmos, una soundbar Onkyo integrata (ma non aspettatevi miracoli), sistema operativo Android TV, controllo vocale.

La qualità d’immagine è davvero molto buona, soprattutto in relazione al prezzo. In effetti, è probabilmente impossibile trovare un prodotto con un migliore rapporto qualità prezzo.

3. Samsung Q90R

Samsung QE55Q90RATXZT

Pro

Contro

Il Samsung Q90R è attualmente il miglior televisore da 55” che possiate comprare. Non ha le migliori caratteristiche in assoluto, e per alcuni versi è inferiore ad altri modelli in questa lista, ma il rapporto qualità/prezzo è altissimo. Basato sulla tecnologia QLED di Samsung può competere senza difficoltà con i pannelli OLED, rispetto ai quali offre però qualche vantaggio, come una maggiore luminosità. Al momento in cui scriviamo si trova a poco più di 1.200 euro: se rientra nel vostro budget, ne vale assolutamente la pena. 

4. Philips 803 OLED

Philips 55OLED803

Pro

Contro

Questo televisore Philips si presenta con un prezzo invitante, un dettaglio che da solo potrebbe convincervi a sceglierlo. Ma aggiunge anche l’illuminazione Ambilight su tre lati, una funzione che ha solo Philips e che può effettivamente migliorare l’esperienza quando si guarda un film (o anche altri contenuti). Rispetto al top di gamma, il Philips 903, manca il sistema audio avanzato, ma per la differenza di prezzo crediamo che non ne valga la pena. Inoltre, se possedete già un impianto audio di qualità, non vi serve averne un altro integrato nel televisore. C’è anche, come alternativa, il Philips 55OLED804, ma ne vale la pena solo se lo trovate allo stesso prezzo dell’803, rispetto al quale le differenze sono trascurabili.

5. Sony AG9

Sony AG9

Pro

 

Contro

Il Sony AG9 è in termini di qualità forse il migliore televisore da 55” che si possa comprare oggi, e se non lo trovate al primo posto è perché ha un prezzo piuttosto elevato rispetto agli altri modelli.

Difficile, infatti, trovarlo a meno di 1.700 euro, il che lo rende uno dei televisori da 55” più costosi che si possano acquistare oggi. D’altra parte, però, non ha praticamente difetti. Ha il contrasto e i neri profondi di un eccellente pannello OLED, e tutto sommato anche una buona luminosità massima. Il design inclinato forse non è l’ideale per tutti, ma è senz’altro compensato da prestazioni audio superiori a qualsiasi altro televisore in commercio.

Un prodotto di cui, semplicemente, non ci si può pentire.

6. LG B9

LG OLED55B9PLA

Pro

Contro

Considerato l’attuale prezzo dell’LG C9, questo LG B9 non è molto interessante, visto che si può avere un  modello superiore spendendo più o meno la stessa cifra. Di solito però questo televisore costa il 20% circa in meno, e a volte la differenza è anche maggiore. È un prodotto da tenere sotto osservazione, anche perché ogni tanto lo si trova con ulteriori sconti. Se riuscite a portarlo a casa per 800 euro o meno, sarebbe davvero un affare memorabile.

7. Panasonic GZ1500

Panasonic TX-55GZ1500E

Pro

Contro

Considerato il prezzo Panasonic GZ1500 fatica a competere con gli altri modelli di questa lista, che offrono o qualche caratteristica migliore oppure costano meno. Detto questo, Panasonic ha creato un televisore OLED 4K eccellente, compatibile con tutti i formati HDR esistenti. Questo dettaglio in particolare è molto interessante, perché vi permetterà di godere al meglio di ogni contenuto, a prescindere dalla piattaforma utilizzata. Qualcosa che quasi nessun altro modello esistente può fare.

8. Sony XF9005

Sony KD-49XF9005

Pro

Contro

Questo tv Sony è tra i televisori meno costosi della lista, e di conseguenza non può sorprendere il fatto che abbia un po’ meno qualità da offrire rispetto agli altri. Detto questo, il Sony XF9005 è un televisore 4K fantastico, soprattutto in rapporto al prezzo. Il software Android TV non piacerà a tutti, ma secondo noi è funzionale ed ergonomico quanto basta. Anche la retroilluminazione non è proprio allo stato dell’arte, ma ci si può senz’altro chiudere un occhio, in virtù del risparmio.

9. Samsung UE55RU8000

Samsung RU8000

Pro

Contro

Scegliendo il Samsung RU8000 avrete una marca famosa e nota a tutti, con una buona rete di centri di assistenza; in altre parole, oltre al televisore potreste ottenere anche quel senso di sicurezza che altri modelli, magari meno costosi, vi possono offrire. 

Ma avrete anche un pannello QLED (di vecchia generazione) dalle discrete prestazioni. Se non avete esigenze molto particolari, né pretendente la migliore qualità del mondo, questo televisore è una scelta fantastica.

10. Samsung Q70

Samsung QLED Q70

Pro

Contro

Chiudiamo la nostra lista con un altro prodotto Samsung, che d’altra parte è il primo marchio al mondo quando si parla di televisori e può permettersi di offrire una grande varietà di modelli, capaci di soddisfare le esigenze e i budget più svariati. 

Il Q70 è un televisore di fascia media, che quindi si colloca a metà strada tra i modelli più lussuosi e quelli meno cari. Con un prezzo competitivo, pur non essendo tra i più bassi, offre prestazioni valide a tutto campo: film, serie TV, concerti, videogames. Vi ci troverete bene in ogni situazione.

Valerio Porcu
Valerio Porcu

Classe 1976, ha studiato elettronica e letteratura, con una specializzazione in didattica delle lingue. Grazie all’unione della formazione tecnica con quella umanistica, ha sviluppato uno sguardo critico e attento, e la capacità di osservare con attenzione e distacco lo sviluppo tecnologico, sia per i grandi salti evolutivi sia per i piccoli oggetti di uso quotidiano. Uno sguardo maturo che sa...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Disney+
Tech 4 aprile 2020

Come installare Disney+ sul televisore

Disney+ è il nome del nuovo servizio di streaming video, disponibile in Italia dallo scorso 24 marzo. Concettualmente simile a Netflix, offre buona parte dei film Marvel, quelli di Star Wars, i

top_tv
Trend 3 aprile 2020

Trovaprezzi: classifica delle 10 Smart TV più cercate nel primo trimestre 2020

La Smart TV continua ad essere il prodotto che domina il salotto di casa, e oramai, con grandezze inferiori, anche la camera da letto e il salotto. I produttori di punta rimangono sempre

snapdragon-865
Tech 26 marzo 2020

Snapdragon 865 troppo costoso?

Snapdragon 865 è troppo costoso. Sarebbe questo il motivo per cui alcune aziende, tra cui LG e Google, avrebbero deciso di non adottarlo sui loro dispositivi di punta. Il processore di Qualcomm