Tech 6 agosto 2020

Samsung come Google: tre anni di aggiornamenti software per i top di gamma

Samsung

Durante l’evento Samsung Unpacked andato in onda ieri 5 agosto, Samsung ha fatto una serie di piccoli annunci molto importanti ma che sono stati un po’ oscurati dalla presentazione dei nuovi top di gamma Galaxy Note 20, Galaxy Note 20 5G e Galaxy Note 20 Ultra 5G che andranno a sostituire i Note 10 e Note 10 Plus a partire dal 21 agosto.

Terminali senza ombra di dubbio molto performanti e che assicurano un livello di produttività e una qualità mai vista prima. Ma uno smartphone non è composto solamente dall’hardware: processore, RAM, archiviazione permettono infatti di gestire il software, che con gli anni può diventare obsoleto.

Google, che crea il software Android usato dalla maggior parte degli smartphone in commercio, come anche OnePlus 8 e Oppo A72, rilascia una nuova versione ogni anno. I vari produttori terzi, come Samsung, sono però soliti aggiornare solamente i top di gamma per i primi due anni mentre gli smartphone di fascia media non vedono spesso l’update alle nuove versioni.

note 20 ultra series

Note 20 Ultra 5G è il top di gamma assoluto con S-Pen.

Samsung però sembra voglia cambiare rotta e ha dichiarato che tutti i suoi smartphone top di gamma riceveranno aggiornamenti software per tre anni a partire dalla data di commercializzazione.

Ciò significa che Samsung S20, presentato con Android 10, riceverà senza ombra di dubbio Android 11, Android 12 e Android 13, ovvero fino al 2023. Una dichiarazione molto importante. Gli aggiornamenti software non solo permettono di non rinunciare a nuove funzioni, ma incrementano anche il livello di sicurezza dei dispositivi che usiamo tutti i giorni e che custodiscono gran parte dei nostri dati personali, sia privati che di lavoro.

Insomma, speriamo che tale decisione venga estesa anche agli smartphone di fascia media, come Galaxy A51 e successivamente venga adottata da tutti gli altri produttori che producono smartphone.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Android
Tech 10 settembre 2020

Android 11 è ufficiale: ecco le novità più importanti

Android 11 è finalmente ufficiale e disponibile su alcuni smartphone. I primi modelli a ricevere la nuova versione del sistema operativo saranno, come sempre, i Google Pixel, come (tra gli altri) Google Pixel

galaxy m31s
Tech 31 luglio 2020

Samsung Galaxy M31s è ufficiale

Samsung ha svelato finalmente il nuovo medio di gamma Galaxy M31s, anticipato, come di consueto in questo 2020, da una lunga serie di indiscrezioni. Uno smartphone destinato a cambiare le sorti della

rog phone 3 copertina
Tech 30 luglio 2020

Asus ROG Phone 3: fantastico e non solo per il gaming, anzi!

Asus ROG Phone 3 è probabilmente uno dei migliori smartphone attualmente disponibili. Si, l’appellativo corretto è “smartphone da gaming” ma come anche i PC da Gaming sono comunque dei computer con cui è