Integratori e prodotti da portare in viaggio per una vacanza in sicurezza

Quali sono gli integratori e i prodotti da portare con sè in vacanza per affrontare in maniera efficace e sicura ogni situazione? Scopriamoli insieme!
Di Karen Angelucci 7 agosto 2021
integratori e prodotti da portare in viaggio

Il periodo estivo è quello in cui, di solito, si va in vacanza per rilassarsi al mare, in montagna o in una città d’arte. Staccare qualche giorno o diverse settimane per vivere in un luogo diverso da quello dove si sta la maggior parte dell’anno, è una buona maniera per rigenerare il corpo e la mente. Per tale motivo, è importante non farsi trovare impreparati qualora si dovessero presentare delle problematiche molto comuni, come la puntura di un insetto, un momento di spossatezza o un’ustione solare, così non si rischia di rovinare l’intero viaggio. Alcuni integratori alimentari e farmaci da banco si possono associare al kit di pronto soccorso che solitamente ci si porta in vacanza, oppure possono essere lo spunto per creare una piccola pochette delle emergenze per viaggiare in tranquillità.

Scopriamo, quindi, tutti gli integratori che possono tornare utili in vacanza.

Integratori di magnesio e potassio

integratori di magnesio e potassio

Integratori di magnesio e potassio

I sali minerali sono dei nutrienti essenziali per la buona salute del fisico, il nostro organismo non riesce a sintetizzarli e per questo risulta indispensabile assumerli con la dieta. In loro mancanza, vengono compromesse alcune reazioni metaboliche e ciò determina squilibri che portano anche a patologie molto serie.
Il potassio e magnesio in viaggio potrebbero risultare carenti quando le temperature sono particolarmente alte perché, essendo solubili in acqua, possono essere allontanati dal corpo attraverso il sudore. Infatti, non di rado ci si sente spossati al mare quando si passa molto tempo sotto al sole o quando si va in giro a visitare monumenti e punti di interessi. In questi casi, si può sfruttare un integratore come Polase Plus Bustine, da assumere con un bicchiere d’acqua, così da reintegrare anche i liquidi.

Prodotti per contrastare le gambe stanche

Chi sceglie di fare una vacanza attiva all’insegna del movimento in mezzo alla natura o esplorando le vie centrali di una grande città, a fine giornata, potrebbe soffre di gambe stanche e pesanti. Tale disturbo spesso si trova associato alla ritenzione idrica, che fa apparire gli arti inferiori molto gonfi. In tali circostanze, si può pensare di assumere un ciclo di integratori che favoriscono la circolazione venosa e rinforzano i capillari, un esempio è Esi Erbaven 16 pocket drink, a base di sostanze naturali tra cui troxerutina, un flavonoide della sophora japonica, estratti di ippocastano, vite rossa, centella, rusco e mirtillo. Quest’ultimo è un frutto particolarmente usato per risolvere tali problematiche, infatti esistono molti prodotti che lo annoverano come ingrediente, tra questi si può citare Paladin Drenax Forte Mirtillo 60 compresse.

Vitamine del gruppo B per avere più energia

integratori che forniscono energia

Vitamine B: integratori che forniscono energia

Se ci si sente particolarmente stanchi quando le temperature aumentano o si desidera avere una carica di riserva nelle escursioni in montagna, si può pensare di impiegare un integratore a base di vitamine del gruppo B, come Be-Total Plus Compresse. Si tratta di sostanze idrosolubili che, normalmente, vengono assorbite dalla dieta, ma, a volte, visto che non si accumulano, potrebbero essere carenti o insufficienti. Le vitamine del gruppo B sono indispensabili perché si prendono cura del metabolismo energetico, rinforzano il sistema immunitario e favoriscono il corretto funzionamento delle terminazioni nervose e dei muscoli.

Probiotici e prebiotici

La flora intestinale è costituita da microrganismi definiti “buoni” che vivono in simbiosi con il nostro organismo, questi ci aiutano nella digestione e nella produzione di molte sostanze utili, come alcune vitamine. Un’alterazione a tale livello data, ad esempio, da un attacco di dissenteria, può favorire la proliferazione di agenti patogeni o alterare i normali processi di digestione. Ecco perché, soprattutto in viaggio, quando si mangia in modo differente dal solito, una buona idea è quella di rinforzare la flora intestinale utilizzando dei probiotici, i quali possono essere anche associati ai prebiotici, delle fibre insolubili che costituiscono il nutrimento dei batteri, come accade in Dr. Giorgini Lactovis Prebiotico e Probiotico 100 g. Si può decidere di fare un ciclo prima di partire per mete esotiche o portare con sé degli integratori che contengano microrganismi vitali, come Sanofi Enterogermina viaggi 12 bustine.

Integratori per dormire meglio

integratori per dormire meglio

Integratori per il relax

Questa categoria di integratori è indispensabile quando si parte per lunghi viaggi in aereo in cui si attraversano vari fusi orari. In tali circostanze, si viene colti da jet lag, che comporta un torpore diurno, una grande attività mentale nelle ore notturne, emicrania, nervosismo e confusione, che potrebbero compromettere l’intera vacanza. Per ripristinare il corretto riposo si può assumere per qualche giorno la melatonina, come Life 120 Melatonina 180 compresse, prima di coricarsi. Anche nelle gite che non prevedono cambi di orario, però, potrebbero sorgere dei problemi di riposo dovuti al tipo di letto presente nell’hotel o ad alloggi rumorosi; in questo caso si possono portare sempre con sé degli integratori a base di erbe, come Aboca Sedivitax Gocce.

Gel contro gli ematomi e i dolori

Quando si è al mare o in montagna può capitare di andare incontro a qualche piccolo infortunio come una caduta o una collisione contro gli scogli. Inoltre, se non si ama esplorare o praticare sport si potrebbe soffre di affaticamento muscolare. Per tornare in forma e continuare la vacanza senza problemi si può mettere in valigia un gel contro gli ematomi, si tratta di un formulato a base acquosa, fresco, che si stende e si assorbe facilmente. Non per forza occorre scegliere un prodotto medicato con una principio attivo antidolorifico, come Novartis Voltaren Emulgel 1%, disponibile anche a concentrazione più alta da preferire quando il dolore è particolarmente intenso, ma si possono selezionare pure formulati con derivati naturali, uno dei migliori in tal senso è l’arnica contenuta in Aboca Arnica Biopomata.

Prodotti per contrastare gli insetti

prodotti contro gli insetti

Prodotti contro gli insetti

Nel periodo estivo, anche qualora non si scelga una meta immersa nella natura, è sempre bene portare dei prodotti per far fronte alle zanzare che pungono creando dei fastidiosi pomfi pruriginosi. Si parla di repellenti, i più efficaci contengono delle molecole di derivazione chimica che emanano un odore inviso agli insetti, una di esse è il DEET, presente in Perrigo Jungle Formula Forte Spray 75 ml, particolarmente efficace anche per viaggi in zone tropicali, la sua applicazione, però, è sconsigliata in minori di 12 anni. In alternativa si può optare per l’icaridina, principio attivo di Autan Family Care Vapo 100 ml, che può essere impiegata sulla pelle di tutta la famiglia.
Per attenuare il fastidio delle punture, invece, si possono selezionare dei pratici stick da strofinare direttamente sulla zona dolente, questi, spesso, sono a base di ammoniaca ma, per gli incarnati più delicati, sono disponibili anche senza, come ZCare Dopopuntura senza Ammoniaca 14 ml.

Prodotti contro le ustioni

Le creme o gli unguenti per trattare le ustioni sono multivalenti per questo è bene portarli con sé nel proprio beauty case quando si va in viaggio. Essi vengono messi in commercio per il trattamento della cute alterata in seguito al contatto o all’esposizione a una fonte di calore; anche i raggi solari potrebbero causare ustioni sulla pelle. Sia al mare che in montagna, senza una corretta protezione, si può incorrere in arrossamenti di lieve entità che possono essere trattati con un prodotto specifico, come Fidia Connettivina Sole Crema Gel a base di acido ialuronico, che consente di ripristinare la funzione barriera della cute. In alternativa si può usare Sanofi Foille scottature crema il quale riesce a trattare qualsiasi alterazione cutanea, anche punture di insetto o aree dolenti e gonfie, causate dal contatto con una medusa.

Fonti

Karen Angelucci
Karen Angelucci

Sono una farmacista e una creatrice di contenuti nell’ambito salute e benessere. Fin da bambina ho sempre amato la scrittura, riempiendo fogli su fogli con le mie storie, in seguito ho ottenuto un diploma Classico, che è stata una scelta naturale, vista la mia passione di raccontare e descrivere ciò che avevo intorno.

Quando si è trattato di scegliere un percorso...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti