Sport 2 agosto 2020

Giochi e sport da fare in spiaggia con gli amici

giochi da spiaggia

Finalmente è arrivato il momento di fare le valigie e partire per il mare? Passare le giornate in spiaggia può essere molto rilassante giocando sotto l’ombrellone ma anche molto divertente: possiamo considerarla un’ottima occasione per fare un po’ di movimento in compagnia attraverso sport individuali e di gruppo. I giochi e gli sport da spiaggia sono davvero tanti e, anche chi non è un esperto atleta, può cimentarsi in attività divertenti che lo aiutino a muoversi un po’, tonificando e rinvigorendo il corpo tra un cruciverba e un po’ di relax sotto l’ombrellone.

Ovviamente, cercate di mantenervi idratati e scegliete le ore meno calde della giornata per praticare sport e giochi da spiaggia. E adesso, entriamo nel vivo e scopriamo quali sono i più divertenti giochi da spiaggia da provare quest’anno con i vostri amici e vicini di ombrellone.

Beach Volley

beach volley

Il beach volley è uno degli sport da spiaggia più amati e a tutti sarà certamente capitato di cimentarsi in una partita con i propri amici. Chi sa giocare a pallavolo è ovviamente avvantaggiato ma, anche se non siete degli assi in questo sport, sicuramente vi divertirete e brucerete parecchie calorie correndo, saltando e schiacciando. Se praticato in acqua può essere ancora più divertente perché sicuramente finirete per tuffarvi! Tutto quello che vi serve è un pallone, che può essere anche abbastanza leggero per rendere il gioco più divertente, e una rete da beach volley da posizionare in spiaggia o dove l’acqua è molto bassa. Le squadre potete crearle in base al numero di giocatori, potete essere tre contro tre ma anche quattro, cinque o sei, sarà ancora più divertente.

Racchettoni

racchette da spiaggia

Un altro grande classico sono i racchettoni da spiaggia. Alzi la mano chi non ha mai provato a giocarci almeno una volta! Sono più impegnativi di quanto possa sembrare e serve tanto allenamento per riuscire a mettere in atto scambi lunghi con il proprio partner: l’obiettivo, infatti, è quello di non far cadere mai la pallina effettuando il maggior numero di scambi possibili. In alternativa, potete formare due squadre, disegnare un campo sulla sabbia e giocare una coppia contro l’altra: l’obiettivo a questo punto è far cadere la pallina nel campo degli avversari. Oltre a essere molto divertente, permette di mantenersi in forma perché si corre, si suda, si muovono continuamente la gambe e le braccia! Infine, occupano davvero poco spazio in valigia.

Dodgeball

dodgeball

Il dodgeball è uno sport molto amato negli Stati Uniti, meno conosciuto nel nostro paese. Può rivelarsi molto divertente se praticato in spiaggia. La traduzione letterale significa “palla schivata” e le regole sono molto simili al gioco che tutti abbiamo fatto da bambini conosciuto come “palla avvelenata”. In sostanza, si divide il campo in due aree di gioco, si sistemano tre palloni nella parte centrale, chiamata “dead zone”, e i giocatori si sistemano fermi dietro la linea di fondocampo. Al via dell’arbitro (che sarà naturalmente un amico troppo stanco per giocare!), i giocatori scattano in avanti per accaparrarsi il maggior numero di palloni prima degli avversari e cercano di colpire l’altra squadra. Se si viene colpiti, si è eliminati; se invece si riesce a prendere il pallone al volo rispondendo ad un attacco, è eliminato chi ha lanciato la palla. L’obiettivo è eliminare tutti i giocatori della squadra avversaria e il bello è che basta un pallone per dare il via ad una divertentissima partita di dodgeball!

Frisbee

frisbee

Infine, un altro grande classico da portare in spiaggia: occupa pochissimo spazio in valigia e nella borsa del mare ma può tenervi occupati per diverse ore di salti, corse e divertimento. Stiamo parlando ovviamente del frisbee, il famoso disco di plastica che dovete lanciare e riprendere a turno. Ci sono diverse varianti: la prima e la più semplice, per cui basta essere in due, è lanciarsi il frisbee l’un l’altro cercando di prenderlo ad ogni turno e più scambi si riescono a fare e meglio è. Ovviamente possono partecipare anche altri giocatori, per rendere il gioco più vario. Potete anche organizzare una vera e propria partita: si disegnano due zone ben definite, una dalla parte opposta all’altra, dove le due squadre devono cercare di “fare gol” lanciando il frisbee proprio in quell’area. Infine, c’è una versione dedicata ai nostri amici a quattro zampe: per un cane, non c’è niente di più divertente che acchiappare un oggetto al volo e riportarlo al proprio padrone e il frisbee si presta perfettamente a questo scopo. Inoltre, è un’attività che aiuta a migliorare il rapporto con il proprio cane. Aspettate la sera per evitare di dare fastidio agli altri occupanti della spiaggia e abbiate pazienza se all’inizio il vostro cucciolo non riesce ad acchiappare il frisbee.

Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

gonfiabili da piscina
Lifestyle 5 luglio 2020

Gonfiabili da mare e da piscina: i più divertenti, non solo per i bambini!

Colorati e originali, i gonfiabili non possono mancare né al mare né in piscina e in commercio se ne trovano sempre di più particolari. Dalla classica ciambella il settore ha fatto tantissima

guida acquisto giochi da esterno
Lifestyle 29 maggio 2020

Scorrazzare liberi e sicuri: guida ai giochi da esterno più belli e divertenti

L’emergenza Coronavirus ha imposto a tutti nuove regole di vita. Il distanziamento sociale, pensato per contrastare il propagarsi del virus, ha costretto grandi e piccini a rivedere il proprio modo di relazionarsi

giochi esterno in giardino
Lifestyle 16 giugno 2019

Speciale estate: i giochi da esterno più divertenti

Il giardino di casa è un piccolo mondo in cui i bambini sono liberi di giocare in assoluta sicurezza. Con l’arrivo dell'Estate, poi, stare all’aria aperta si fa ancora più piacevole e