Borse da spiaggia: le più pratiche da portare al mare

Di Angelica Losi @angylosi 14 luglio 2020
borsa da spiaggia

Oltre al costume da bagno, alle creme solari, a comode e colorate infradito nella valigia da preparare per la partenza al mare non può certo mancare una borsa da portare in spiaggia. Sulle passerelle abbiamo visto tantissimi nuovi trend e anche molte conferme, ma ogni anno le migliori case di moda specializzate nella produzione di borse riescono a stupire con interessanti novità. Dalle borse da spiaggia in tela a quelle in paglia fino ai coloratissimi modelli fluo in PVC: il mondo delle borse da mare è vastissimo e propone tendenze varie per poter accontentare al meglio i gusti di ogni donna.

Tra le più popolari ci sono proprio quelle in paglia che hanno una storia longeva; la storia del successo delle borse di paglia inizia negli anni Settanta quando Jane Birkin sfoggiò a Parigi, in pieno inverno, il suo cestino in vimini in un’occasione mondana rompendo quel limite pre-imposto che le limitava alla spiaggia.

Per l’estate 2020 però, i più grandi brand non si limitano alla paglia ma propongono numerose basket bag in rafia: da Celine a Prada si torna indietro nel tempo con un modello versatile sia al mare che in città.

Ma quali sono i tipi di borsa da spiaggia più apprezzati?

5 borse da spiaggia pratiche e di tendenza

1. Borse da spiaggia in tela

borsa spiaggia tela

Sono tra le più classiche, vengono apprezzate soprattutto per la praticità. Realizzate in cotone risultano capienti, facili da trasportare e vengono declinate in stampe all over multicolor o con motivi patchwork.

Le borse da spiaggia in tela piacciono perché proposte per lo più oversize in modo da poter portare con sé davvero tutto il necessario e inoltre conquistano per le stampe colorate e vivaci. Tra quelle più apprezzate ci sono quelle navy con colori come il rosso, il bianco e il blu a righe oppure quelle tropical con stampe floreali all over.

2. Borse da spiaggia in PVC

borsa mare pvc

Sono state lanciate per la prima volta negli anni ’90 e continuano ad essere un vero e proprio tormentone. Con il ritorno poi delle Candy Bag di Furla anche il mondo della spiaggia si è lasciato nuovamente contagiare e sono tantissime le borse da spiaggia in plastica trasparente declinate in colori fluo.

Le borse da spiaggia in PVC sono particolarmente indicate a chi cerca un accessorio impermeabile e trasparente; vengono per lo più proposte in tonalità vivaci come quelle fluo e spesso giocano con un mix & match di materiali.

3. Borse da spiaggia in paglia

borsa mare paglia

Sono un evergreen che piace proprio a tutte le donne; amate per la comodità e lo stile vengono impreziosite da ricami, foulard e pon pon applicati all over.

Le borse da spiaggia in paglia sono senza dubbio tra le più amate ed apprezzate, solitamente sono delle handbag con manici corti in bamboo ma si trovano anche varianti a tracolla o a spalla. Sono piuttosto capienti e vantano forme a cestino o a trapezio e sono adatte alle donne che vogliono portare con sé davvero tutto senza rinunciare ad un tocco fashion e di tendenza.

4. Borse da spiaggia a rete

borsa da spiaggia rete

Tra gli accessori luxury troviamo la borsa da spiaggia a rete o fil de sac, realizzata in macramé o nappa, che diventa un vero e proprio must have dopo le prime proposte firmate Jil Sander viste in passerella. Vuole richiamare il sacchetto vintage utilizzato per la spesa ma vengono impreziosite da frange e da manici in bamboo.

Le borse a rete da spiagga sono pratiche poiché permettono di vedere tutto il contenuto all’interno ma non sono resistenti all’acqua, è bene quindi proteggere gli oggetti più preziosi come lo smartphone utilizzando una pochette impermeabile.

5. Zaini impermeabili

zaino eastpak impermeabile

Sono i più pratici da portare con sé, permettono di distribuire al meglio il peso in caso di lunghe passeggiate per raggiungere la spiaggia e sono anche spaziosi. I brand hanno compreso l’importanza di questo accessorio e ne producono di curatissimi e anche molto femminili.

Gli zaini sono rientrati ufficialmente tra le borse da spiaggia dopo i primi modelli Eastpak sdoganati negli anni 2000 e ora vengono proposti in tantissime varianti colorate e con stampe romantiche.

Consigliati per portare con sé davvero tutto il necessario, gli zaini sono comodissimi per chi si sposta in bicicletta o in moto ma anche utili per i genitori che vanno in spiaggia con i bimbi poiché estremamente pratici e capienti. Scegliendoli in tessuti idrorepellenti manterranno al sicuro anche dispositivi elettronici o capi d’abbigliamento di ricambio.

Borse da spiaggia anche in città

Le grandi case di moda hanno studiato le nuove collezioni in modo che possano essere versatili, in modo particolare è il brand Altuzzarra che sdogana la borsa da mare in città. il brand ha saputo portare lo stile marinière in città creando un mix and match estremamente piacevole, comodo e di tendenza.

Angelica Losi
Angelica Losi

Nasce a Pavia nel giugno del 1990 e come ogni gemelli combatte quotidianamente tra un lato estremamente razionale ed uno decisamente più distratto e sognatore. Dice di essere nata nell’epoca sbagliata e la sua anima appartiene sicuramente agli anni della dolce vita; da sempre appassionata di moda e costume colleziona libri a tema che negli anni le hanno permesso di...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti