In piscina con stile: tutti gli accessori indispensabili per nuotare al top

Di Angelica Losi @angylosi 10 settembre 2020
gli accessori per la piscina

Per gli amanti degli sport acquatici rinunciare al nuoto è impensabile e così anche con l’arrivo dell’autunno è possibile continuare a godersi i benefici di questo sanissimo sport sfruttando l’iscrizione in piscina. Oltre ai corsi come quello di acquagym, hydrobike o aerobica in acqua è possibile anche perfezionare la propria tecnica facendo corsi di nuoto o vasche. Il nuoto è sicuramente uno sport completo, ideale per tutte le fasce d’età e appassiona infatti sia bambini che adulti.

Ma cosa portare con sé nella borsa da piscina? Ecco una lista degli accessori indispensabili per chi si iscrive in piscina.

1. Borsa da piscina

Borsa da piscina Arena

Indispensabile per qualsiasi sport, una borsa sportiva è necessaria per poter portare con sé tutto il necessario per lo sport, il cambio e un piccolo beauty case.

All’interno della borsa da piscina, come ad esempio quelle di Arena dovrete inserite il cambio totale, tutto il necessario per la doccia, un accappatoio e ovviamente gli accessori indispensabili per il nuoto.

2. Cuffia

cuffia piscina silicone michael phelps

Tutte le piscine per motivi igienici ma anche per praticità durante lo sport consigliano l’utilizzo della cuffia. In commercio esistono le tradizionali cuffie in tessuto, le cuffie in silicone impermeabili e le nuove cuffie in tessuto rivestite in silicone, praticissime le cuffie in silicone targate Michael Phelps.

3. Occhialini, clip tappanaso e tappi per le orecchie

occhialini piscina arena cobra

Tra gli accessori particolarmente utili per affrontare le vasche in piscina ci sono gli occhialini da nuoto come i Cobra Arena, che risultano essere particolarmente consigliati per chi ha gli occhi sensibili. Tra gli accessori che non sono obbligatori ma che aiutano a godersi meglio la nuotata in vasca ci sono le clip tappanaso, sicuramente consigliate a chi si immerge e ritiene fastidiosa l’acqua nel naso. Per chi si allena da solo facendo vasche sono consigliati anche i tappi per le orecchie, ideali per evitare l’ingresso d’acqua nel condotto uditivo e offrendo anche la possibilità di concentrarsi maggiormente sul proprio allenamento evitando distrazioni.

4. Accappatoio o asciugamano

accappatoio-microspugna-elasticizzata-speedo

Indispensabile per il tragitto dallo spogliatoio alla piscina, l’accappatoio (comodissimi quelli in microfibra di Speedo) o l’asciugamano sono necessari anche per asciugarsi dopo la doccia. Fate attenzione a sostituirlo al momento del rientro a casa, risulta infatti uno degli accessori dimenticati più spesso da chi pratica questo sport.

6. Ciabatte da piscina e tappetino poggiapiedi

ciabatta piscina adidas

Necessarie per potersi spostare dallo spogliatoio alla piscina, le infradito o le ciabatte sono necessarie per evitare il contatto diretto con il pavimento. Cercatele antiscivolo e lavabili come quelle di Adidas per poter garantire sia comfort che livelli di igiene elevati. Il tappetino poggiapiedi, invece, è un accessorio utilissimo da utilizzare sia in doccia che negli spogliatoi, utilizzandolo eviterete di contrarre verruche o altre infezioni dermatologiche.

5. Costume da piscina

costume da piscina speedo

Di costumi da bagno per la piscina ce ne sono di tanti tipi: che siano da uomo, da donna, da bambino, da gara, olimpionici oppure due pezzi l’importante è che siano comodi è non si scoloriscano con il cloro. Tra i costumi top ci sono sicuramente i costumi da piscina Speedo, che consentono allenamenti top, sempre con stile.

7. Smartband da nuoto

Xiaomi Mi Band5

Non si tratta di un accessorio indispensabile ma una smartband waterproof è sicuramente utile per chi vuole monitorare i propri progressi e le proprie performance; Xiaomi Mi Smart Band 5 oltre ad essere waterproof controlla battito cardiaco, calorie bruciate e grazie al cronometro anche la velocità di esercizio.

 5 benefici che ti convinceranno ad iscriverti in piscina

Il nuoto viene spesso definito sport completo perché rafforza la muscolatura, previene la scoliosi ed è ideale per diverse fasce d’età. Praticato almeno due volte alla settimana il nuoto regala importanti benefici che vengono mantenuti nel tempo, ecco 5 motivi per iscriversi in piscina.

  1. Riduce lo stress: il nuoto, come ogni sport, stimola le endorfine ma in più garantisce una sensazione di relax intensa riducendo notevolmente i livelli di stress.
  2. Controllo del peso: essendo uno sport completo il nuoto consente di bruciare numerose calorie, ovviamente la quantità dipende dall’intensità dell’allenamento ma si possono bruciare in 10 minuti circa 60 calorie.
  3. Fa bene al cuore e non solo: chi pratica nuoto riesce a tenere sotto controllo la frequenza cardiaca e la pressione ma non solo, è uno sport particolarmente indicato anche per asmatici e diabetici che possono godere di enormi benefici.
  4. Miglioramento della circolazione: gli sport in acqua e il nuoto sono particolarmente indicati a chi soffre di cattiva circolazione, grazie al movimento dell’acqua otterrete un effetto drenante riducendo la sensazione di gambe pesanti.
  5. Flessibilità e tono muscolare: oltre a lavorare su tutte le fasce muscolari che si rinforzano con i diversi allenamenti, il nuoto mantiene flessibili legamenti e articolazioni.

 

Angelica Losi
Angelica Losi

Nasce a Pavia nel giugno del 1990 e come ogni gemelli combatte quotidianamente tra un lato estremamente razionale ed uno decisamente più distratto e sognatore. Dice di essere nata nell’epoca sbagliata e la sua anima appartiene sicuramente agli anni della dolce vita; da sempre appassionata di moda e costume colleziona libri a tema che negli anni le hanno permesso di...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti