Tech 15 ottobre 2019

OnePlus 7T Pro McLaren Edition presentato ufficialmente

OP 7T Pro McLaren

OnePlus ha presentato in maniera ufficiale il nuovo OnePlus 7T Pro McLaren Edition, durante un evento tenutosi a Londra. Si tratta, come di consueto, di una versione speciale del OnePlus 7T Pro, che va a sostituire il OnePlus 7 Pro. La versione McLaren Edition altro non è che un modello davvero al top in quanto caratteristiche, che si contraddistingue anche per la particolare colorazione con dettagli arancioni, colore tipico del famoso brand automobilistico inglese che corre anche in Formula 1.

Dal punto di vista estetico e del design, le uniche differenze sono rappresentate solo dalla cromia della scocca, che fornisce come sempre la sensazione di avere una eccelsa cura al dettaglio. Dal punto di vista delle prestazioni invece la scheda tecnica è praticamente identica rispetto alla variante normale del OnePlus 7T Pro, con l’unica differenza rappresentata dalla presenza dei 12 GB di RAM, contro gli 8 della standard.

OP7T PRO

Novità anche per quanto riguarda la confezione di vendita, anche in questo caso con tinte che richiamano l’arancione e il carbonio e i loghi McLaren che ricordano che siamo di fronte a una versione molto speciale e lussuosa. Nel prezzo viene anche inclusa una cover realizzata in Alcantara, materiale che viene spesso usato in ambito automobilistico per alcune finiture degli interni, grazie alla sua durevolezza e al peso ridotto.

Il display è un’unità con diagonale di 6,67 pollici e tecnologia Fluid AMOLED, con risoluzione di 1440 x 3120 pixel, mentre sotto la scocca a muovere i pixel e far letteralmente volare il nuovo OnePlus 7T Pro, c’è un potente processore Snapdragon 855+ con GPU Adreno 640. Come detto il tutto è coadiuvato da 12 GB di RAM, insieme a 256Gb di archiviazione non espandibile.

Il modulo fotografico posteriore si compone di una fotocamera principale da 48 Megapixel, una secondaria da 16 Megapixel e la terza da 8 Megapixel. L’autonomia è garantita da una batteria da ben 4085 mAh. Completissima la connettività, che può contare su Bluetooth 5.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, NFC, USB-C, GPS A-GLONASS Beidou Galileo e supporto Dual SIM.

Il software è invece basato su Android 10 con personalizzazione Oxygen OS. OnePlus 7T Pro sarà disponibile a partire dal 5 novembre 2019 con un prezzo di 859 euro.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

ARM
Tech 29 maggio 2020

Android sfida Apple con ARM Cortex-X1

ARM Cortex-X1 è la sigla che identifica un nuovo processore molto potente destinato a essere usato da dispositivi Android di fascia alta nel 2021. L'azienda ha anche annunciato il programma Cortex-X Custom

Xiaomi pensa al 6G
Tech 29 maggio 2020

Xiaomi pensa già al 6G

Xiaomi ha comunicato qualche settimana fa, come avevamo scritto nel nostro articolo, che si sarebbe concentrata sullo sviluppo di soli smartphone compatibili con le reti 5G, proprio come Xiaomi Mi 10 5G

iPhone 2021
Tech 29 maggio 2020

L’iPhone del 2021 avrà 4 fotocamere?

iPhone 11 e 11 Pro compiranno a giugno nove mesi di vita e già si preparano a lasciare la scena al prossimo iPhone 12. Sappiamo bene che la macchina dei rumors è