Tech 19 aprile 2021

OPPO Watch e OPPO Band ora compatibili con iPhone

L'app HeyTap Health di OPPO arriva su App Store di Apple rendendo così OPPO Watch e OPPO Band compatibili con iPhone e iPad.
OPPO Watch

OPPO espande e potenzia sempre di più il proprio ecosistema. I primi dispositivi indossabili del brand, OPPO Watch e OPPO Band, infatti, sono ora compatibili anche con i prodotti Apple come iPhone e iPad. L’app HeyTap Health di OPPO, infatti, è sbarcata su App Store permettendo così ai possessori degli smartphone della Mela morsicata di avere un’alternativa all’Apple Watch.

L’app consente di raccogliere e analizzare i dati sui parametri della salute e sulle attività fisiche rilevati dai dispositivi OPPO Watch e OPPO Band. E’ quindi possibile anche personalizzare i due indossabili: dai quadranti alle impostazioni di allenamento fino alla ricezione delle notifiche. A tal proposito, i possessori di OPPO Watch e OPPO Band ora possono anche ricevere sull’orologio le notifiche arrivate sui propri iPhone e iPad.

OPPO Watch

Una delle novità più interessanti è la possibilità di sincronizzare tutti i dati con l’app Salute di Apple in modo da avere tutte le informazioni raccolte in unico posto. Insomma, si potrà tenere sotto controllo qualsiasi dato: livello di ossigeno nel sangue (SpO2), la qualità del sonno, la frequenza cardiaca, gli obiettivi da raggiungere e molto altro ancora.

Ripercorrendo quelle che sono le caratteristiche tecniche di OPPO Watch e OPPO Band, ricordiamo che proprio il primo è considerato come una valida alternativa al re del mercato Apple Watch. Il design è simile, con un display AMOLED di forma quadrata con angoli curvi. In Italia, è disponibile nella versione con cassa da 41 mm e da 46 mm, quest’ultima realizzata in alluminio e ceramica. Sono smartwatch basati sul sistema operativo di WearOS.

OPPO Band

OPPO Band è da poco stato annunciato per il mercato italiano, in due differenti versioni (Sport e Style) e integra tutto ciò che è lecito aspettarsi da questi dispositivi (display AMOLED da 1,1 pollici, sensore SpO2, tracciamento del battito cardiaco, resistenza fino a 5 TAM, controllo musicale, ecc.). Insomma, ha tutte le carte in regola per poter competere con i prodotti Xiaomi, Huawei e Honor.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Smartphone impermeabili
Tech 16 maggio 2021

I migliori smartphone impermeabili

Le belle giornate cominciano ad arrivare assieme alla bella stagione. Se siete alla ricerca di uno smartphone, è probabile che vi stiate chiedendo quali siano i migliori da poter utilizzare in spiaggia.

iOS 15
Tech 14 maggio 2021

iOS 15: tutte le novità. Quali iPhone riceveranno l’aggiornamento?

Apple terrà la Worldwide Developer Conference (WWDC) dal 7 all’11 giugno. Come ogni anno, la conferenza dedicata agli sviluppatori diventa il palco per annunciare l’arrivo dei sistemi operativi che muoveranno tutti i

Apple AirTag
Tech 14 maggio 2021

Apple AirTag: gli utenti dicono sì

Gli ultimi mesi sono stati pieni di novità in casa Apple. Il mese scorso, oltre ai nuovi iMac e iPad Pro con chip M1, il colosso di Cupertino ha finalmente svelato anche