Tech 13 gennaio 2021

PS5, XBox Series X o Nintendo Switch? Segui la nostra guida per scegliere la console giochi più divertente!

guida acquisto console giochi

Il lancio delle nuove console di gioco coincide, ormai per tradizione, col periodo natalizio. La logica alle spalle di tale tendenza non è difficile da capire: il mese di dicembre, infatti, è il momento clou dello shopping annuale, una fase che tutte le aziende produttrici non possono farsi scappare. È sull’onda dell’entusiasmo che in prossimità dello scorso Natale sia Sony che Microsoft hanno lanciato le proprie piattaforme di nuova generazione, diversificando la proposta in modo deciso. PS5 e Xbox Series X sono le console top di gamma, i modelli dedicati ai gamers poco inclini al compromesso. Potenza straordinaria, multimedialità e alcuni interessanti titoli al lancio rendono le due macchine imperdibili per i giocatori che cerchino il massimo.

A fianco delle piattaforme di punta, i colossi del gaming propongono altri due modelli. Sony introduce PS5 All Digital, console identica al modello standard nelle prestazioni ma priva di lettore ottico. Con analogo approccio, Microsoft lancia Xbox Series S, anch’essa votata al download digitale e alla fruizione online dei giochi. Ma in questo caso, siamo al cospetto di una macchina meno prestante rispetto a Xbox Series X. Più piccola, leggera e discreta, Xbox Series S supporta una risoluzione inferiore, dando il meglio di sé con televisori non 4K.

Ai due giganti del divertimento, si affianca Nintendo, azienda leader del settore da oltre 30 anni. Nintendo Switch è la console che si contende la fetta di mercato più grande con Playstation e Xbox. Parliamo di una piattaforma di gioco dallo spirito diverso, forte di un profilo sbarazzino e vivace. E oltre all’ampio catalogo, può mettere in campo una versatilità straordinaria, lavorando come console tradizionale ma anche come strumento portatile.

Nella nostra guida all’acquisto delle console giochi, abbiamo analizzato attentamente le varie macchine da gioco disponibili all’acquisto per aiutarti a scegliere quella giusta per te. Potenza, portabilità e prezzo: ecco i tre punti chiava da valutare in fase di scelta. A questi elementi se ne aggiungono molti altri, a partire dalla proposta di giochi in esclusiva che ciascuna piattaforma offre agli utenti. Design, qualità dei controller, connettività, pass online, menù e interfaccia grafica: ecco altri fattori da soppesare con attenzione, ai quali abbiamo dedicato ampio spazio.

Per darti una mano concreta, abbiamo selezionato le migliori offerte provenienti dal web, suddividendole in tre categorie di prezzo. La fascia economica ha un tetto di spesa posto a 250 euro, che salgono a 350 per la fascia media. Oltre tale soglia, si apre la fascia alta, habitat naturale delle console più performanti. Per rendere la selezione ampia e variegata, l’abbiamo arricchita con i prodotti più interessanti della passata generazione videoludica. Il tutto senza disdegnare le retrogaming console.

Quindi, cosa aspetti a scegliere la console di gioco più performante per il tuo gaming?

Segui la nostra guida all’acquisto sulle console giochi!

guida all'acquisto console giochi

Matteo Sartini
Matteo Sartini

Nato nel 1980 a Milano, si trasferisce piccolissimo in Toscana, nei pressi di Cortona. Orgogliosamente nostalgico delle ultime due decadi del secolo passato, rimpiange il primo walkman, il poster di Freddie Mercury appeso in camera ed i lunghi pomeriggi in compagnia del Sega Mega Drive.

Crescendo, impara ad amare anche la lettura, partendo dai classici per approdare alla narrativa contemporanea...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

microsoft storia
Tech 27 febbraio 2021

Microsoft: storia del brand che ha rivoluzionato il mondo dell’informatica

Microsoft è una delle aziende tecnologiche più importanti al mondo: oggi è conosciuta soprattutto per il suo sistema operativo Windows, i suoi software come Word, PowerPoint o Excel, ma anche l’hardware come

storia di nintendo
Tech 31 gennaio 2021

Nintendo: storia del brand che ha reso grande il mondo dei videogiochi

Quando si parla di Nintendo viene in mente una specifica categoria di prodotto: i videogiochi. In effetti dal 1983, anno di lancio del Nintendo Entertainment System, la casa giapponese ha venduto più

hdmi 2.0
Tech 14 gennaio 2021

Che cos’è l’HDMI 2.1 e perché è importante per le console?

Con l’arrivo delle nuove console Play Station 5 e Xbox Series X ma anche delle nuove schede video di Nvidia (RTX 3060Ti, RTX 3070 e RTX 3080) e di AMD (RX 6800