Menu
Tastiera Logitech

Tastiera Logitech in Mouse, Tastiere, altro Input

Le migliori offerte di giugno 2024 con prezzi a partire da 9,60 €

Confronta nella pagina Tastiera Logitech di Trovaprezzi.it le migliori offerte sul mercato. Le tastiere Logitech si distinguono per bontà costruttiva, precisione e comodità. Ai classici modelli con cavo, fra cui anche le tastiere Logitech gaming, si affiancano le tastiere Logitech wireless, funzionanti via Bluetooth o ricevitore USB. A membrana o meccaniche: ecco le due tipologie principali a livello strutturale. Entrambe le versioni sono declinate con o senza tastierino numerico e in variante ergonomica. Ma non mancano tastiere Logitech con touchpad integrato.

 
Filtra
1.550 offerte
Includi spese spedizione Includi sped.
Vista
Vedi più offerte

Prodotti rilevanti

Vedi tutti

Approfondimenti su Tastiera Logitech

Tech 11 dicembre 2023
Come scegliere la tastiera da gaming: le 3 migliori opzioni per PC
Tech 22 settembre 2022
Logitech presenta MX Master 3S e MX Keys Combo, mouse e tastiera per il lavoro
Tech 02 ottobre 2019
Logitech acquista Streamlabs

Ultimi articoli in Mouse, Tastiere, altro Input

Tech 14 maggio 2024
Trust presenta le nuove tastiere da gaming GXT Acira e GXT Torix
Tech 03 aprile 2024
Apple Pencil 3 potrebbe avere una nuova gesture: “Squeeze”

Guide all'acquisto

Versatili e non troppo costosi: guida ai migliori mouse wireless sotto i 50 euro
Precisi, rapidi e personalizzabili: guida all’acquisto dei migliori mouse gaming

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?

Domande frequenti su Tastiera Logitech

Quanto costa una tastiera Logitech?

Possono bastare 10 euro per portarsi a casa una tastiera base con cavo. Ma optando per modelli wireless e tastiere Logitech gaming avanzate, l’esborso sale fino anche a superare i 300 euro. Fra le periferiche senza fili più complete e convenienti, ecco spuntare la tastiera Logitech K380 Pebble Keys 2, un prodotto sbarazzino e compatto che si esalta in mobilità. Nero, argento, rosa e blu: queste le varianti cromatiche.

Qual è la migliore tastiera Logitech?

Una tra le migliori tastiere Logitech è la Logitech Combo Touch, una tastiera compatibile con gli iPad con una base d’appoggio che si trasforma all’occorrenza in cover. Provvista di trackpad e tasti retroilluminati, supporta tutte le funzionalità software del sistema operativo iOS. E si aggancia saldamente al tablet tramite Smart Connector magnetico.

Come collegare la tastiera Logitech al computer?

Le tastiere Logitech cablate si agganciano al computer in pochi istanti collegando il cavo USB nell’apposito ingresso del PC. Discorso simile per le varianti wireless con connettore USB che trasmette radiofrequenze a 2.4 GHz. Le tastiere Bluetooth, invece, vanno associate al computer effettuando una ricerca dei dispositivi compatibili nei paraggi.

È possibile personalizzare le tastiere Logitech?

Non solo i modelli di punta, come Logitech MX Keys, ma quasi tutte le tastiere Logitech sono personalizzabili attraverso software proprietari. Parliamo di Logitech Options e Logitech Options+, entrambi scaricabili sia in versione PC che Mac. Oltre a poter rimappare i tasti e assegnare funzioni rapide ai pulsanti speciali, sarà possibile impostare comportamenti differenti per specifiche app. Ma anche ricevere notifiche e far lavorare la tastiera con più device in contemporanea tramite la tecnologia Flow.

Tastiera Logitech: tutto quello che c’è da sapere dalle caratteristiche ai prezzi

Robustezza e feeling eccezionale al servizio della scrittura

Le tastiere Logitech compongono un catalogo vasto ed eterogeneo, organizzato in modo da soddisfare ogni tipo di necessità. Ai modelli con cavo più essenziali, si affiancano periferiche cablate da gaming molto performanti, come la tastiera Logitech G213 Prodigy. L’altra faccia della medaglia è rappresentata dalle tastiere Logitech wireless, fra cui la Logitech K400 Plus, con tanto di touchpad integrato. Connesse tramite Bluetooth o radiofrequenze a 2.4 GHz e relativo ricevitore USB, lavorano bene con PC e notebook, ma anche con TV e tablet all’occorrenza. Per farle funzionare, però, occorrono batterie sostituibili o il più pratico battery pack integrato che può essere ricaricato attraverso il collegamento via cavo al PC. A questa famiglia appartengono anche le sottilissime cover con tastiera compatibili con gli iPad. Quale che sia la connettività a bordo, le tastiere Logitech possono essere di tipo meccanico oppure a membrana. Nel primo caso, ogni tasto è indipendente e viene azionato tramite uno stimolo elettrico; nel secondo, è uno strato unico in silicone a ricevere l’input di digitazione e trasferirlo al monitor. Strutturalmente più complesse, le tastiere meccaniche risultano anche più precise e silenziose, facendo la differenza quando l’esigenza è digitare velocemente. Fra le tante opzioni di casa Logitech, meritano una menzione a parte le tastiere ergonomiche. Spesso abbinate ad un comodo poggiapolsi, sono disegnate con rilievo a onda per offrire una postura più naturale agli arti superiori. E per lo stesso motivo, i tasti sono talvolta disposti a raggiera. Se si eccettuano i modelli con tastierino numerico, le tastiere Logitech fanno registrare misure standard. Ma non mancano soluzioni mini dedicate ai professionisti in mobilità, alcune delle quali prevedono un supporto per tablet o smartphone. Parliamo di periferiche che pesano al massimo 200 gr. Di contro, le varianti da scrivania più massicce arrivano a superare il chilo.

Soluzioni per tutte le esigenze, anche di budget

L’esborso per una tastiera Logitech entry-level è davvero contenuto, restando compreso fra 10 euro e 30 euro. Da notare anche la disponibilità di interessanti kit che, a fronte di una spesa piuttosto abbordabile, includono anche un mouse Logitech. Man mano che le prestazioni crescono anche il prezzo sale, per culminare oltre i 300 euro con i prodotti di fascia alta. Alcune funzionalità speciali impattano con decisione sul costo. Pensiamo, ad esempio, alla presenza di tasti funzione programmabili e della retroilluminazione che, ai vertici, prevede anche un sensore ambientale. Attraverso il pulsante Easy Switch, poi, la tastiera può essere collegata rapidamente a due diversi device. E sfruttando il sistema Flow, la stessa operazione si realizza senza bisogno di tasti, ma semplicemente spostando il puntatore da un dispositivo all’altro. Nella fascia economica, la Logitech MK295 è una periferica senza fili con tastierino numerico che include in confezione un validissimo mouse. Connessa con ricevitore USB, assicura una digitazione precisa e silenziosa. Il tutto per meno di 40 euro. A chi cerchi un prodotto compatto, sbarazzino e molto affidabile, nella fascia media Trovaprezzi.it consiglia la tastiera Logitech Mx Keys Mini. Venduta a circa 70 euro, non si fa mancare il Bluetooth e i tasti retroilluminati. A differenza del modello precedente alimentato con pile, qui è protagonista un ottimo battery pack ricaricabile che assicura fino a 5 mesi di autonomia. Robusta e appagante da usare, è proposta nelle colorazioni nera, argento e rosa. Infine, nella fascia top di gamma, si trova la tastiera Logitech MX Mechanical che, come il nome stesso rivela, è di tipo meccanico. Responsiva in ogni tipo di scenario, prevede una retroilluminazione con sensore ambientale e supporta sia la connettività Bluetooth che a 2.4 GHz. Disponibile in formato standard oppure mini, ha un prezzo di partenza di circa 120 euro.

Questo negozio partecipa al Trusted Program. Più informazioni

Questo negozio raccoglie recensioni certificate con Feedaty. Più informazioni

Le stelline rappresentano il punteggio medio delle recensioni degli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Le stelline non sono presenti perché questo negozio ha raccolto meno di 10 recensioni negli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Torna su