Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu

Kenwood KMX750 a partire da 239,00 €

4,7
3 opinioni prodotto
Impastatrice planetaria Corpo in metallo Accessori opzionali Disponibile in colori diversi Design retrò
Prezzo Recensione prodotto Scheda tecnica Istruzioni FAQ Ulteriori info
69 offerte
Vista
Vedi più offerte

Recensione Kenwood KMX750

La kitchen machine Kenwood KMX750 è un robot da cucina multifunzione con movimento planetario della gamma kMix che comprende anche la versione in rosso del e quella in nero. La gamma kMix si compone di numerosi altri modelli di diverso colore, potenza e dotazione, ma tutti accomunati dall’inconfondibile design dalle linee morbide e arrotondate. Equipaggiato con un potente motore da 1000 Watt, il kMix KMX750 di Kenwood è in grado di miscelare anche gli impasti più duri e consente di dosare in modo preciso l’intensità della lavorazione con il controllo elettronico della velocità che fornisce 6 diverse impostazioni, senza il rischio di far fuoriuscire composti liquidi e farina, grazie al coperchio paraspruzzi provvisto anche di un comodo tubo di alimentazione, in modo da poter aggiungere facilmente gli ingredienti durante la lavorazione. Semplicissima da usare, l’impastatrice planetaria Kenwood è dotata di una ciotola da 5 litri in acciaio inox lucidato provvista di due manici su entrambi i lati che ne rendono ancora più pratico l’utilizzo. Viene fornita con 3 utensili per la miscelazione e l’impasto realizzati in metallo: la frusta K, perfetta per composti morbidi o semiduri , il gancio impastatore per impasti più duri e la frusta a filo, ideale per montare panna e albumi o per realizzare composti soffici e leggeri. Le 2 uscite motore consentono di adattare molti accessori venduti separatamente, con oltre 20 strumenti opzionali tra cui poter scegliere quelli più adatti alle proprie esigenze.

Kenwood KMX750 in pillole:

  • Potenza: 1000 Watt
  • Movimento planetario
  • Ciotola in acciaio inox lucidato da 5 litri
  • Forniti in dotazione: 3 utensili di miscelazione in metallo
Scritto da Simona Zucca
Una Laurea in Architettura al Politecnico di Milano, dove è nata, e una forte sensibilità nei confronti di tutto ciò che è creativo ed esteticamente bello, dall’arte alla fotografia; un camper per soddisfare la voglia di viaggiare e la curiosità d... Leggi tutto
Leggi la scheda tecnica

Domande frequenti su Kenwood KMX750

Quali sono gli accessori da acquistare separatamente per Kenwood KMX750?

Per moltiplicare le funzionalità della planetaria Kenwood KMX750, è possibile acquistare separatamente alcuni utili accessori, come ad esempio il tritacarne, il tagliaverdure, lo spiralizer, la sfogliatrice, i tagliapasta.

Quali sono le dimensioni della planetaria Kenwood KMX750?

La planetaria Kenwood KMX750 misura 38,5x24 cm, è alta 35,5 cm e il suo peso è di 9,1 kg.

Quanta farina può lavorare il gancio impastatore della impastatrice Kenwood KMX750?

La quantità di farina che la Kenwood KMX750 è in grado di lavorare dipende dal tipo di preparazione: con il gancio impastatore si può lavorare l’impasto per il pane (a pasta dura) con 1,35 kg di farina per un peso complessivo massimo di 2,17 kg; con la frusta K indicativamente 680 g di farina per dolci; con la frusta flessibile 2,72 kg massimo di impasto per torta. Il manuale dà indicazioni precise al riguardo.

Come si solleva la testa della Kenwood KMX750 per estrarre la ciotola e inserire i ganci?

Inserire o togliere la ciotola dalla base della planetaria Kenwood KMX750 è piuttosto semplice: occorre agire sulla levetta sganciatesta che si trova sulla parte posteriore dell’elettrodomestico e sollevare la testa. A questo punto la macchina è bloccata ed è possibile sostituire i ganci ed estrarre eventualmente la ciotola. 

In che cosa si differenziano le impastatrici kMix come Kenwood KMX750 rispetto agli altri modelli di planetarie Kenwood?

Kenwood KMX750 fa parte della collezione kMix di Kenwood: queste impastatrici con movimento planetario si distinguono per il design che richiama un'estetica retrò e per la disponibilità in diversi colori. L’estetica è molto diversa rispetto, dunque, alle altre numerose planetarie di Kenwood.


Ultime opinioni Kenwood KMX750

5
Super soddisfatta
Variante: KMX750WH

Il mio precedente Kenwood Major è durato tantissimi anni, quindi ero abbastanza riluttante a separarmene. Tuttavia, la sua età iniziava a farsi sentire, quindi sapevo che era giunto il momento di sostituirlo. Inizialmente stavo pensando di comprare un altro modello sempre Kenwood Major ma poi sono stata conquistata dal design di questo kMix. Adoro letteralmente il suo stile retrò! Straconvinta del mio acquisto e super soddisfatta di averlo scelto, perché è davvero un buon prodotto. Molto silenzioso e potente, ha 6 diverse velocità di lavorazione e quando è alla massima potenza non si muove di un centimetro sul piano di lavoro, visti anche i suoi 9 chili di peso! Ottima la ciotola, il paraschizzi e i tre utensili forniti insieme al robot.

4
La dimensione e le prestazioni giuste per un uso domestico familiare
Variante: KMX750AW Acquistato da Onlinestore

Avevo già due planetarie Kenwood semiprofessionali, comprate tre anni fa e l'anno scorso (l'ultimo il modello Grand Gourmet ovvero la versione con cottura a induzione) con ciotole da 6,7 litri. Grandi prestazioni superaccessoriate, possibilità molto ampia di fare innumerevoli preparazioni. Però dopo poco mi sono accorto che il volume di lavorazione delle macchine, per un uso familiare secondo necessità normali per 2-4 persone, era eccessivo. Fare un dolce con tre uova, oltre a essere più difficile che fare a mano, era un controsenso e uno spreco e il più delle volte finivo per usare semplicemente il semplice sbattitore elettrico. Ero tentato di prendere una nuova planetaria, di piccole dimensioni, della principale azienda concorrente della Kenwood perché mi ero informato e sembrava che il motore in presa diretta (peculiarità della casa concorrente) desse maggiori performance, solidità e minori consumi di energia. Ma poi ho visto questa nuova linea della Kenwood che per la prima volta adottava una tecnologia analoga e per di più il design, compatto ma non troppo "retrò", mi attirava di più. Considerando poi che ero già in possesso di numerosi accessori Kenwood, la mia scelta è caduta su questo tipo di macchina. Devo dire che in questi pochi giorni da quando è arrivata in casa, l'ho usata solo poche volte. Ma mi sembra che risponda alle aspettative e finalmente sono riuscito a fare delle preparazioni con quantità piccole di ingredienti. Insomma, se non aspirate a diventare chef o pasticceri professionisti e avete solo bisogno di un fedele alleato per facilitarvi la vita nella realizzazione di ricette consuete e non, per le necessità quotidiane, per sfogare di tanto in tanto la vostra fantasia in cucina, stimolarvi a sperimentare anche quando vi sembra difficile, complicato o faticoso, allora senz'altro la Kenwood KMX750, è un ausilio da consigliare. Ed anche un bell'oggetto da guardare e da mostrare! Il che non guasta!

5
Perfetta
Variante: KMX750AR Acquistato da Bytecno

Poco ingombrante, bella e funziona alla perfezione

5
Una macchina da guerra corazzata!
Variante: KMX750AR Acquistato da Bytecno

Trattasi di planetaria con gli "attributi". Non indugia nemmeno con gli impasti più energici. Trazione diretta con 1000 Watt è una garanzia. Il chilogrammo di farina per pane o pizza non è assolutamente un problema. Struttura in metallo, ben verniciata, pesante e stabile durante l'utilizzo. Ottimo acquisto, consigliata!!

Scrivi un'opinione

Ulteriori informazioni

Data di lancio

Disponibile su Trovaprezzi.it a partire da: 20 aprile 2017

Questo negozio partecipa al Trusted Program. Più informazioni

Questo negozio raccoglie recensioni certificate con Feedaty. Più informazioni

Torna su