Menu
Asciugatrice a+++

Asciugatrice A+++ in Lavatrici e Asciugatrici

Le migliori offerte di marzo 2024 con prezzi a partire da 399,90 €

Confronta nella pagina Asciugatrice A+++ di Trovaprezzi.it le migliori offerte sul mercato. Le asciugatrici A+++ sono il top in quanto ad efficienza energetica. Un’asciugatrice 8 Kg classe A+++ consuma qualcosa meno di un’asciugatrice A+++ 9 Kg. Questo perché la capacità del cestello condiziona il fabbisogno energetico. Il divario con un’asciugatrice A++, però, è decisamente più marcato. E ancora più evidente è la differenza con macchine di classe A o A+. Agli elettrodomestici con misure standard, si affiancano le compatte asciugatrici slim A+++, il cui cestello non eccede i 6 Kg.  
Filtra
1.107 offerte
Includi spese spedizione Includi sped.
Vista
Vedi più offerte

Prodotti rilevanti

Vedi tutti

Approfondimenti su Asciugatrice A+++

Lifestyle 01 marzo 2024
Come scegliere la migliore asciugatrice a pompa di calore
Lifestyle 06 febbraio 2024
Asciugatrice a pompa di calore o a condensazione: tutte le differenze
Lifestyle 23 febbraio 2019
Con le migliori asciugatrici niente più panni stesi in casa

Ultimi articoli in Lavatrici e Asciugatrici

Lifestyle 22 febbraio 2024
Simboli lavatrice e asciugatrice: guida per imparare a leggerli

Guide all'acquisto

Bucato senza macchie né stress: guida all’acquisto della lavatrice
Bucato asciutto in tutta comodità: guida alle asciugatrici migliori del momento

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?

Domande frequenti su Asciugatrice a+++

Qual è la migliore asciugatrice A+++?

Fra i tanti modelli disponibili all’acquisto, Trovaprezzi.it consiglia l’asciugatrice A+++ 9 Kg Samsung DV90T5240AW. Oltre ad integrare un cestello di grandi dimensioni capace di soddisfare le esigenze di famiglie numerose, è un modello che brilla per design e qualità costruttiva. Notevole è l’apporto tecnologico messo in campo per rendere i cicli più veloci e abbassare i consumi. In più, parliamo di un’asciugatrice smart con Wi-Fi ed intelligenza artificiale.

Quanto costa un’asciugatrice A+++?

Si parte dai 400 euro per superare anche i 1000. Per chi cerca discreta qualità a fronte di una spesa contenuta, Trovaprezzi.it consiglia l’asciugatrice Beko A+++ DRY833CI, una macchina da 8 Kg che mette un silenzioso motore inverter al servizio del bucato. Semplice ed intuitiva, monta il cestello Aquawave progettato per limitare al massimo l’attrito col bucato lavorando in modo estremamente delicato.

Quanto consuma un’asciugatrice A+++ 9 Kg?

I consumi sono sempre dichiarati sull’etichetta energetica. E nel caso di un’asciugatrice A+++, i kW/h annui utilizzati in condizioni standard non superano quota 195. E ciò si traduce in un esborso in bolletta inferiore a 50 euro.

Qual è la differenza fra un’asciugatrice A+++ ed un modello A++?

Un’asciugatrice A++ richiede maggiori risorse energetiche rispetto ad un modello A+++. Per fare un esempio concreto, però, è necessario confrontare elettrodomestici con la stessa capacità di carico. Un’asciugatrice 8 Kg A+++, ad esempio, consuma al massimo 177 kW/h annui mentre un modello analogo con classe A++ porta tale valore a 236. Il tutto si traduce in circa 15 euro di differenza in bolletta ogni anno.

Asciugatrice A+++: tutto quello che c’è da sapere dalle caratteristiche ai prezzi

Classe energetica, consumi e capacità di carico

Le moderne asciugatrici inverter con pompa di calore offrono consumi contenuti, specie se paragonate ai vetusti modelli con resistenza elettrica ormai fuori produzione. Qualità costruttiva e sostenibilità si fondono in un elettrodomestico comodo e virtuoso. In particolare, è l’asciugatrice A+++ ad assicurare il massimo dell’efficienza energetica e del risparmio in bolletta. Sempre dichiarata sull’energy label dell’elettrodomestico, la classe di efficienza esprime in kW/h i consumi annui per 160 cicli di asciugatura svolti col cestello pieno al 70%. Va da sé che, utilizzando l’asciugatrice in modo più o meno intenso rispetto a tali standard, la spesa varierà di conseguenza. Inoltre, è bene considerare che la capacità di carico, a parità di classe, influenza leggermente i consumi. Per fare un esempio concreto, un’asciugatrice A+++ 9 Kg, come la Smeg DT393PIT, richiede circa 195 kW/h annui che, tradotti in moneta, corrispondono indicativamente a 50 euro. Scegliendo un’asciugatrice 8 Kg classe a+++, però, la spesa si riduce di qualche euro, a fronte di circa 177 kW/h assorbiti. Ed è questo il caso dell’ottima asciugatrice Bosch A+++ WTR87TW8IT. Come si può vedere, tale variabile incide ma non così tanto. Molto più marcata è la differenza fra modelli appartenenti a classi diverse. Un’asciugatrice A++, ad esempio, richiede un esborso annuo di circa 15 euro in più rispetto ad un modello A+++. Ma il divario raddoppia o addirittura triplica con gli elettrodomestici A+ ed A. Le asciugatrici A+++ di maggior successo sono quelle da 7, 8 e 9 Kg. Non mancano, però, compatte asciugatrici slim da 5 o 6 Kg la cui profondità non supera i 45 cm.

Il prezzo dell’efficienza energetica

Le asciugatrici A+++ sono proposte ad un prezzo superiore rispetto ai modelli con classe energetica più bassa. A condizionare l’esborso iniziale sono anche altri fattori, fra cui la capacità del cestello, i programmi disponibili e le eventuali funzionalità aggiuntive. In linea generale, però, un elettrodomestico del genere rappresenta un eccezionale investimento sul lungo termine poiché limita i consumi, gli sprechi e abbassa i costi della bolletta. Per chi sia alla ricerca del massimo risparmio, Trovaprezzi.it consiglia l’asciugatrice Beko a+++ DRX837WI, proposta a circa 400 euro. Spartana nel design ma molto curata a livello costruttivo, è un modello inverter che brilla per concretezza. 16 sono i programmi fra cui scegliere e, cosa da non sottovalutare, è provvista di illuminazione all’interno del cestello. Con l’asciugatrice Electrolux A+++ EW7HL83B5 il salto di qualità è servito, anche a livello di design. Si tratta sempre di un’asciugatrice 8 Kg A+++ funzionale e versatile. In questo caso, però, numerose tecnologie avanzate entrano in gioco per rendere l’esperienza d’uso più completa. È il caso, ad esempio, del sistema GentleCare che dimezza il calore per contenere ulteriormente gli sprechi o della tecnologia SensiCare che adatta il programma al carico, sfruttando evoluti sensori di temperatura e umidità. 500 euro circa è il prezzo medio cui è venduta. Analoghe sono le performance di AEG T8DBE853, asciugatrice A+++ di fascia alta il cui prezzo è poco più di 600 euro. Rispetto al modello precedente, però, un sistema di filtraggio avanzato rende la manutenzione ancora più semplice, consentendo alla macchina di lavorare sempre al massimo delle potenzialità.

Questo negozio partecipa al Trusted Program. Più informazioni

Questo negozio raccoglie recensioni certificate con Feedaty. Più informazioni

Le stelline rappresentano il punteggio medio delle recensioni degli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Le stelline non sono presenti perché questo negozio ha raccolto meno di 10 recensioni negli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Torna su